Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 21 a 33 di 33

Discussione: che si fa in questi casi?

  1. Registrato da
    15/10/2006
    Messaggi
    33,722

    Riferimento: che si fa in questi casi?

    Citazione Originariamente Scritto da mammataus Visualizza Messaggio
    si ci avevo pensato anch'io all'idea di ignorarla, ma credo la signora in questione manchi prorio di equilibrio e quindi non credo che serva, azzura deve lavorare su stessa concentrarsi sul controllo della rabbia che quest'individua fa nascere in lei e che inevitabilmente scarica sul compagno e sullo stomaco che è il primo organo a risentire del nostro stress, contare fino a dieci quando sente il nervoso salire, e sicuramente evitare di rivolgerle la parola così da non darle modo di comportarsi da maleducata non rispondendo.
    mostrarsi tranquilla e serena in ufficio così che gli altri capiscano che non è lei quella disturbata e non diano credito alle bugie che racconta
    no vedi io credo che il problema lo debba risolvere con la collega... perchè poi certo che si ripercuote sul suo compagno... se una non ti parlasse tutto il giorno con chi ti sfogheresti a fine giornata?
    Non è una questione di rabbia.... sai che è una tecnica snervante per farti andar fuori di testa? La signora che lavora con Azzurra avrebbe bisogno di un bel calcio nel sederone!!! Se ha problemi li risolve fuori dal posto di lavoro... e se li ha con azzurra deve aprire la bocca e parlare.. Quindi io prima ce la manderei sta collega, e poi mi farei i cavolacci miei, riprendendo un pò di lucidità mentale...
    ps. e da anche tanta soddisfazione
    Se al principio non mi trovi insisti,
    se non sono in un posto, cerca in un altro,
    io mi fermo da qualche parte ad aspettarti.

  2. # ADS
    che si fa in questi casi?
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    08/05/2009
    Messaggi
    2,655

    Riferimento: che si fa in questi casi?

    Citazione Originariamente Scritto da sonic Visualizza Messaggio
    no vedi io credo che il problema lo debba risolvere con la collega... perchè poi certo che si ripercuote sul suo compagno... se una non ti parlasse tutto il giorno con chi ti sfogheresti a fine giornata?
    Non è una questione di rabbia.... sai che è una tecnica snervante per farti andar fuori di testa? La signora che lavora con Azzurra avrebbe bisogno di un bel calcio nel sederone!!! Se ha problemi li risolve fuori dal posto di lavoro... e se li ha con azzurra deve aprire la bocca e parlare.. Quindi io prima ce la manderei sta collega, e poi mi farei i cavolacci miei, riprendendo un pò di lucidità mentale...
    ps. e da anche tanta soddisfazione
    ma sta tipa è instabile da sempre da quello che dice azzurra, non pensare a lei come ad un individua normale con cui si può discutere magari litigare e poi far pace dopo un chiarimento, o arriva alle mani ma non è il consiglio che mi sento di darle, o cerca di dominare la situazione

  4. Registrato da
    15/10/2006
    Messaggi
    33,722

    Riferimento: che si fa in questi casi?

    Citazione Originariamente Scritto da mammataus Visualizza Messaggio
    ma sta tipa è instabile da sempre da quello che dice azzurra, non pensare a lei come ad un individua normale con cui si può discutere magari litigare e poi far pace dopo un chiarimento, o arriva alle mani ma non è il consiglio che mi sento di darle, o cerca di dominare la situazione
    Ma scusa io mi son persa... persona instabile? no perchè i termini sono importanti... se è "malata" è un discorso... se è quella che crede di essere tutto lei è un'altro... io forse mi son persa sta parte?
    Se al principio non mi trovi insisti,
    se non sono in un posto, cerca in un altro,
    io mi fermo da qualche parte ad aspettarti.

  5. Registrato da
    08/05/2009
    Messaggi
    2,655

    Riferimento: che si fa in questi casi?

    Citazione Originariamente Scritto da sonic Visualizza Messaggio
    Ma scusa io mi son persa... persona instabile? no perchè i termini sono importanti... se è "malata" è un discorso... se è quella che crede di essere tutto lei è un'altro... io forse mi son persa sta parte?
    rileggi il primo post e capirai, forse non sarà malata ma sicuramente ha dei problemi col mondo intero da parecchio tempo

  6. Registrato da
    15/10/2006
    Messaggi
    33,722

    Riferimento: che si fa in questi casi?

    Citazione Originariamente Scritto da mammataus Visualizza Messaggio
    rileggi il primo post e capirai, forse non sarà malata ma sicuramente ha dei problemi col mondo intero da parecchio tempo
    beh ma sai quante negative ed insofferenti ci sono in giro? Io me ne pappo una ogni giorno... credono di lavorare sempre meglio degli altri e quando sbagliano non lo ammettono... mi sembra solo una cattiveria gratuita nei confronti di azzurra....
    Se al principio non mi trovi insisti,
    se non sono in un posto, cerca in un altro,
    io mi fermo da qualche parte ad aspettarti.

  7. Registrato da
    08/05/2009
    Messaggi
    2,655

    Riferimento: che si fa in questi casi?

    Citazione Originariamente Scritto da sonic Visualizza Messaggio
    beh ma sai quante negative ed insofferenti ci sono in giro? Io me ne pappo una ogni giorno... credono di lavorare sempre meglio degli altri e quando sbagliano non lo ammettono... mi sembra solo una cattiveria gratuita nei confronti di azzurra....
    sicuramnete è una cattiveria gratuita, quindi è meglio far buon viso a cattivo gioco, sorridere, fregarsene e continuare a fare il suo lavoro, ma non dev'essere affatto facile per lei per questo le consiglio di procurasi in metodo antistress

  8. Registrato da
    15/10/2006
    Messaggi
    33,722

    Riferimento: che si fa in questi casi?

    Citazione Originariamente Scritto da mammataus Visualizza Messaggio
    sicuramnete è una cattiveria gratuita, quindi è meglio far buon viso a cattivo gioco, sorridere, fregarsene e continuare a fare il suo lavoro, ma non dev'essere affatto facile per lei per questo le consiglio di procurasi in metodo antistress
    io già pensavo ad un bel mp3
    Se al principio non mi trovi insisti,
    se non sono in un posto, cerca in un altro,
    io mi fermo da qualche parte ad aspettarti.

  9. Registrato da
    20/11/2009
    Messaggi
    736

    Riferimento: che si fa in questi casi?

    vi ho appena letti tutti e devo aggiungere un paio di cose. si tratta di una persona sicuramente insoddisfatta della propria vita extra-ufficio. lo si capisce da molte cose, da come parlava dei figli, della sua vita e del suo modo di passare le giornate. dico parlava perchè ormai siamo al silenzio assoluto. quello che mi disturba non è tanto il silenzio. ci potrei convivere tutto sommato tranquillamente. è il contorno. io sto lavorando molto su me stesa e posso garantire che io non ho alcun disagio. ne è la prova i lfatto che con gli altri colleghi ho un ottimo rapporto. è chiaro percò che la tensione accumulata in tante ore, prima o poi deve sfogare in qualche modo....anche se l'altra sera ho avuto una bel chiarmento con il mio compagno e devo dire mi è servito molto.......
    l'mp3 ce l'ho e lo uso regolarmente! grazie comunque. a tutti
    ...dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior...

  10. emma2 Ospite

    Riferimento: che si fa in questi casi?

    Vorrei chiarire una cosa: quando io parlo del tuo disagio, non voglio dire che tu avresti chissà quale "malattia" o problema interiore (e come potrei mai sostenere una cosa del genere?????) mi riferisco molto semplicemente alla situazione da te raccontata e al tuo "disagio", nel senso di non star bene, non vivere bene con la collega. Nulla di più di questo!

  11. Registrato da
    20/11/2009
    Messaggi
    736

    Riferimento: che si fa in questi casi?

    Citazione Originariamente Scritto da emma2 Visualizza Messaggio
    Vorrei chiarire una cosa: quando io parlo del tuo disagio, non voglio dire che tu avresti chissà quale "malattia" o problema interiore (e come potrei mai sostenere una cosa del genere?????) mi riferisco molto semplicemente alla situazione da te raccontata e al tuo "disagio", nel senso di non star bene, non vivere bene con la collega. Nulla di più di questo!
    l'avevo capito ed hai centrato il punto. il disagio c'è eccome. al punto che il mio "famoso" senso dell'umorismo sta andando a farsi benedire. pre questo ho detto che sto lavorando molto su me stessa. solo che i buoni propositi della mattina vanno a farsi benedire, quando entri in un ufficio, saluti (perchè sei comunque una perosna educata) e ti rispondono con un grugnito.......
    ...dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior...

  12. emma2 Ospite

    Riferimento: che si fa in questi casi?

    Il senso dell'umorismo è un'ottima cosa: se ci pensi bene, e vedi la cosa dall'esterno, fa abbastanza ridere, questa tua collega che grugnisce al posto di parlare e sta tutto il giorno a rodersi non si sa bene per cosa...

  13. Registrato da
    25/03/2009
    Messaggi
    1,999

    Riferimento: che si fa in questi casi?

    inizio a capire bene di cosa parli azzurra....e so i risvolti che toccano al tuo compagno...io in questo periodo sarei al compagna di uno che lavora in un ambiente orribile
    ...ti chiedo ...hai mai provato a tendere la mano a questa persona e farla un po' sfogare, parlare???

  14. Registrato da
    20/11/2009
    Messaggi
    736

    Riferimento: che si fa in questi casi?

    Citazione Originariamente Scritto da emma2 Visualizza Messaggio
    Il senso dell'umorismo è un'ottima cosa: se ci pensi bene, e vedi la cosa dall'esterno, fa abbastanza ridere, questa tua collega che grugnisce al posto di parlare e sta tutto il giorno a rodersi non si sa bene per cosa...

    perchè l'insoddisfazione rende acidi mia cara.......a pensarci dal di fuori viene da ridere anche a me........il difficile è stare lì dentro tante ore
    ...dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior...

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Discussioni Simili

  1. I strani casi della vita
    Di blondie nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 25/07/2012, 15:16
  2. Ma sono in aumento i casi di suicidio?
    Di frederika nel forum Psicologia per tutti
    Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 21/10/2011, 13:34
  3. i casi della vita
    Di Sold nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 19/01/2006, 19:29
  4. i casi della vita...
    Di pilota83 nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 13/08/2005, 13:18

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online