Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 5 di 10 PrimaPrima 123456789 ... UltimaUltima
Risultati da 81 a 100 di 196

Discussione: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

  1. Registrato da
    14/02/2005
    Messaggi
    9,201

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    Citazione Originariamente Scritto da cotto Visualizza Messaggio
    Ma io vorrei fare una domanda....... ma se veramente pensate che la fedelta' sia un limite, perche' cercate e vivete storie di coppia?
    Probabilmente ci sono coppie che non sentono l'esclusività come un bisogno. O almeno, ci sono individui che sperano di trovarsi in una coppia così.

    Voglio dire che penso sia difficile immaginare le proprie reazioni: se non c'è un convincimento forte e personale è dura trasformarsi in coppia aperta.

  2. # ADS
    Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. cotto Ospite

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    Ma, scusate, ma a me sembrano scuse. Se tu ami una persona ma pensi che dovresti essere libero a letto, non mi sembra affatto che tu abbia un "limite culturale", ma che fai una scelta tua sulla base del momento, non della cultura.

    Semmai sui limiti che ti puo' imporre l'altra persona della coppia e sta a te accettare o meno. Nessuno ti fucilerai se continuerai per la tua strada.

    Riguardo alle coppie aperte...... non c'e' bisogno di essere per forza coppie. Quanti partner occasionali esistono a questo mondo? Persone che vivono le loro storie quotidianamente e che quando si incontrano passano felicissime ore insieme. Pero' poi si vuole di piu'...... si vuole qualcosa di piu'. Nascono anche i sentimenti e desideri diversi da quello puramente sessuale...... e guarda caso non ci basta piu' arrampicarci sull'albero, mangiare una banana e fare sesso.

    Siamo sicuramente condizionati, ma siamo anche dotati di libero arbitrio e a me sembra che nascondersi dietro il limite culturale sia un po' un lamentarsi delle proprie opportunistiche scelte. Ma sicuramente mi sbaglio

  4. vonsteiger Ospite

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    Citazione Originariamente Scritto da maine Visualizza Messaggio
    Ma scusa, l'ha stabilito qualcuno che l'infedeltà deve essere accompagnata dalla sincerità ?
    Chi può sapere qual'è il comportamento più giusto ? solo chi conosce la situazione e la persona con cui a che fare
    ferire un altro si ha il diritto di farlo solo se la controparte l'ha già fatto, altrimenti poi non ti lamentare se vieni trattato/a alla stessa maniera

  5. Registrato da
    28/05/2004
    Messaggi
    17,614

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    Citazione Originariamente Scritto da cotto Visualizza Messaggio

    Siamo sicuramente condizionati, ma siamo anche dotati di libero arbitrio e a me sembra che nascondersi dietro il limite culturale sia un po' un lamentarsi delle proprie opportunistiche scelte. Ma sicuramente mi sbaglio
    puntiiiiiiiiiiiiii
    "Dite all'azzurro principe che vada a farsi fot.tere . La bella addormentata vuole continuare a dormire"

  6. Registrato da
    04/04/2005
    Messaggi
    6,320

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    Citazione Originariamente Scritto da cotto Visualizza Messaggio
    Ma, scusate, ma a me sembrano scuse. Se tu ami una persona ma pensi che dovresti essere libero a letto, non mi sembra affatto che tu abbia un "limite culturale", ma che fai una scelta tua sulla base del momento, non della cultura.

    Semmai sui limiti che ti puo' imporre l'altra persona della coppia e sta a te accettare o meno. Nessuno ti fucilerai se continuerai per la tua strada.

    Riguardo alle coppie aperte...... non c'e' bisogno di essere per forza coppie. Quanti partner occasionali esistono a questo mondo? Persone che vivono le loro storie quotidianamente e che quando si incontrano passano felicissime ore insieme. Pero' poi si vuole di piu'...... si vuole qualcosa di piu'. Nascono anche i sentimenti e desideri diversi da quello puramente sessuale...... e guarda caso non ci basta piu' arrampicarci sull'albero, mangiare una banana e fare sesso.

    Siamo sicuramente condizionati, ma siamo anche dotati di libero arbitrio e a me sembra che nascondersi dietro il limite culturale sia un po' un lamentarsi delle proprie opportunistiche scelte. Ma sicuramente mi sbaglio
    Quotisssssimo

  7. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    Citazione Originariamente Scritto da cotto Visualizza Messaggio
    Ma, scusate, ma a me sembrano scuse. Se tu ami una persona ma pensi che dovresti essere libero a letto, non mi sembra affatto che tu abbia un "limite culturale", ma che fai una scelta tua sulla base del momento, non della cultura.

    Non è proprio così......tutti credo quando siamo innamorati di una persona e stiamo bene con lei siamo portati a pensare che sarà sempre così e che la nostra storia non potrà finire...... poi col tempo le cose cambiano e si comincia a guardare altrove. Spesso ci si ferma al guardare perchè interviene la ragione e così l'istinto viene represso ....

    Anche con tutti i buoni propositi è difficile passare tutta una vita senza mai avere una tentazione......se tu ci sei riuscito.....chapeau !
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  8. maine Ospite

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    Citazione Originariamente Scritto da vonsteiger Visualizza Messaggio
    ferire un altro si ha il diritto di farlo solo se la controparte l'ha già fatto, altrimenti poi non ti lamentare se vieni trattato/a alla stessa maniera
    Be' , con questo dici che le "ripicche" hanno più senso ?
    Non molto di più della scelta di tacere quello che viene definito tradimento....

  9. cotto Ospite

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    Citazione Originariamente Scritto da diana1 Visualizza Messaggio
    Non è proprio così......tutti credo quando siamo innamorati di una persona e stiamo bene con lei siamo portati a pensare che sarà sempre così e che la nostra storia non potrà finire...... poi col tempo le cose cambiano e si comincia a guardare altrove. Spesso ci si ferma al guardare perchè interviene la ragione e così l'istinto viene represso ....

    Anche con tutti i buoni propositi è difficile passare tutta una vita senza mai avere una tentazione......se tu ci sei riuscito.....chapeau !
    Diana, ma che tentazioni vuoi che abbia uno come me? Quando ho il mio barattolone in mano sono a posto....... e poi dove trovo un'altra anima pia che mi si accatta?

    Quindi, seguendo il tuo ragionamento, non e' tanto che sia un limite o contronatura la fedelta'; e' piu' una conseguenza di una instabilita'.... cambiamento..... o chiamalo come ti pare, del rapporto che stai vivendo.
    Cioe', finche' sto bene sono fedele, ma quando sto male ho altre storie..... continuo a non vederci limiti culturali o da DNA, vedo piu' dei paletti che scegliamo di auto-imporci

  10. Registrato da
    14/02/2005
    Messaggi
    9,201

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    Citazione Originariamente Scritto da cotto Visualizza Messaggio
    Ma, scusate, ma a me sembrano scuse. Se tu ami una persona ma pensi che dovresti essere libero a letto, non mi sembra affatto che tu abbia un "limite culturale", ma che fai una scelta tua sulla base del momento, non della cultura.

    [...]
    Io credo che la monogamia e la fedeltà siano fenomeni in gran parte culturali, ma non che ciò costituisca un limite, o un errore. Penso che promettere di passare la vita con un'altra persona, per amore, sia un'incoscienza perché l'amore a volte finisce (o si trasforma in qualcosa di troppo diverso, o si fraintende fin dall'inizio). Perciò il matrimonio è illogico, ma mi piace anche per questo.
    Si deve prendere un impegno ben oltre le nostre possibilità, quindi rispettarlo è una sfida.

    La questione del limite si pone quando una persona che di suo sarebbe poco interessata a una relazione fissa o alla fedeltà si costringe al matrimonio per rispettare un canone sociale. Tuttavia, si può dire che il limite non stia nell'istituzione del matrimonio, ma nella capacità di esercitare il libero arbitrio di quella persona, perché qui e oggi tecnicamente nessuno può obbligare un altro a sposarsi.

  11. vonsteiger Ospite

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    Citazione Originariamente Scritto da maine Visualizza Messaggio
    Be' , con questo dici che le "ripicche" hanno più senso ?
    Non molto di più della scelta di tacere quello che viene definito tradimento....
    ma tu giustifichi il tradimento? no, spiegamelo

    cmq sì, per me in questo caso chi attacca per secondo è più giustificato di chi attacca per primo

  12. cotto Ospite

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    Citazione Originariamente Scritto da bbbb Visualizza Messaggio
    Io credo che la monogamia e la fedeltà siano fenomeni in gran parte culturali, ma non che ciò costituisca un limite, o un errore. Penso che promettere di passare la vita con un'altra persona, per amore, sia un'incoscienza perché l'amore a volte finisce (o si trasforma in qualcosa di troppo diverso, o si fraintende fin dall'inizio). Perciò il matrimonio è illogico, ma mi piace anche per questo.
    Si deve prendere un impegno ben oltre le nostre possibilità, quindi rispettarlo è una sfida.

    La questione del limite si pone quando una persona che di suo sarebbe poco interessata a una relazione fissa o alla fedeltà si costringe al matrimonio per rispettare un canone sociale. Tuttavia, si può dire che il limite non stia nell'istituzione del matrimonio, ma nella capacità di esercitare il libero arbitrio di quella persona, perché qui e oggi tecnicamente nessuno può obbligare un altro a sposarsi.
    E brava bbbb, quoto

  13. maine Ospite

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    Citazione Originariamente Scritto da vonsteiger Visualizza Messaggio
    ma tu giustifichi il tradimento? no, spiegamelo

    cmq sì, per me in questo caso chi attacca per secondo è più giustificato di chi attacca per primo
    Io giustifico l'amore, sempre.
    E so che le cose cambiano, anche se non vuoi.

  14. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    Citazione Originariamente Scritto da cotto Visualizza Messaggio
    Diana, ma che tentazioni vuoi che abbia uno come me? Quando ho il mio barattolone in mano sono a posto....... e poi dove trovo un'altra anima pia che mi si accatta?

    Quindi, seguendo il tuo ragionamento, non e' tanto che sia un limite o contronatura la fedelta'; e' piu' una conseguenza di una instabilita'.... cambiamento..... o chiamalo come ti pare, del rapporto che stai vivendo.
    Cioe', finche' sto bene sono fedele, ma quando sto male ho altre storie..... continuo a non vederci limiti culturali o da DNA, vedo piu' dei paletti che scegliamo di auto-imporci
    Secondo me è contro natura perchè è naturale che l'attrazione fisica dopo un pò finisca......ma ora ho capito perchè dopo 25 anni veleggi ancora alla grande.....è il barattolo di Nutella il tuo segreto.....
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  15. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    Citazione Originariamente Scritto da bbbb Visualizza Messaggio
    Io credo che la monogamia e la fedeltà siano fenomeni in gran parte culturali........... ............

    La questione del limite si pone quando una persona che di suo sarebbe poco interessata a una relazione fissa o alla fedeltà si costringe al matrimonio per rispettare un canone sociale. Tuttavia, si può dire che il limite non stia nell'istituzione del matrimonio, ma nella capacità di esercitare il libero arbitrio di quella persona, perché qui e oggi tecnicamente nessuno può obbligare un altro a sposarsi.
    Ripeto quel che ho detto prima, l'amore ti fà credere che la tua storia durerà per sempre, , che quell'incantesimo, quell'unione spirituale e fisica
    non si spezzerà mai...... per cui tanti si sposano con le migliori intenzioni .....poi come è naturale l'attrazione fisica va diminuendo ma non
    sempre va diminuendo anche la voglia di stare col tuo compagno/a col quale magari ti trovi bene per tante altre cose e provi dei sentimenti, per cui la coppia cosa fà

    o si lascia comunque ( quandoi può farlo )

    O si tradisce

    O si reprime
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  16. vonsteiger Ospite

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    @maine: sei innamorata di un altro? lasci l'attuale e prendi l'altro, non c'è bisogno di fregare uno dei 2

    @diana1: mi sapresti suggerire come affrontare una paura di tradimento?

  17. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    Citazione Originariamente Scritto da vonsteiger Visualizza Messaggio
    @maine: sei innamorata di un altro? lasci l'attuale e prendi l'altro, non c'è bisogno di fregare uno dei 2

    @diana1: mi sapresti suggerire come affrontare una paura di tradimento?
    La paura di essere tradito denota insicurezza e bassa autiostima. Essere tradito ti fà sentire escluso, toglie le sicurezze e alimenta i sensi di colpa che derivano dal sentirsi rifiutato.

    Più pensi ai motivi che possono avere indotto al tradimento più perdi anche gli ultimi residui di autostima che ti sono rimasti.

    Non riesci ad accettare questo cambiamento e più senti di non farcela da solo e più senti il bisogno dell'altro..

    Per uscire da questa trappola devi capire che non è l'altro a mancarti ma la mancanza di l'amore e fiducia in te stesso che ti impediscono di vivere il rapporto di coppia in modo sereno e responsabile accettandone anche i cambiamenti che fanno parte della crescita, della vita......


    Per cui per affrontare la tua paura di essere tradito devi cercare di recuperare la tua autostima ,se non riesci da solo ( non è semplice ) puoi farti aiutare da uno specialista. A proposito, che ti hanno detto alla asl ?
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  18. vonsteiger Ospite

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    alla asl un bel niente, quella che sentivo di solito io è malata 9 volte su 10, ora sono occupato con alcune faccende in casa e fuori, la prossima settimana penso di passare e spero che ci sia qualcuno che possa darmi informazioni

    cmq ti posso assicurare che l'autostima ormai l'ho recuperata completamente... è la fiducia nel prossimo che è pressochè assente

  19. cotto Ospite

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    Citazione Originariamente Scritto da diana1 Visualizza Messaggio
    Ripeto quel che ho detto prima, l'amore ti fà credere che la tua storia durerà per sempre, , che quell'incantesimo, quell'unione spirituale e fisica
    non si spezzerà mai...... per cui tanti si sposano con le migliori intenzioni .....poi come è naturale l'attrazione fisica va diminuendo ma non
    sempre va diminuendo anche la voglia di stare col tuo compagno/a col quale magari ti trovi bene per tante altre cose e provi dei sentimenti, per cui la coppia cosa fà

    o si lascia comunque ( quandoi può farlo )

    O si tradisce

    O si reprime
    Sono d'accordo, queste sono cose che succedono in una coppia, ma torno a riprtere che secondo me non e' poi un "limite" bensi una scelta soggettiva..... tranne che per chi e' stato plagiato.
    Posso parlare solo per me stesso, ma io fino ad una certa eta' ho cercato di essere una brava persona perche' tutti mi dicevano che dovevo esserlo. Passata quell'eta' ed avute le mie esperienze credo di essere diventato una (piu' o meno ) persona decente perche' ho deciso di esserlo per me stesso.... ed in onore al produttore della Nutella

  20. Registrato da
    30/07/2008
    Messaggi
    10,055

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    Citazione Originariamente Scritto da diana1 Visualizza Messaggio
    Ripeto quel che ho detto prima, l'amore ti fà credere che la tua storia durerà per sempre, , che quell'incantesimo, quell'unione spirituale e fisica
    non si spezzerà mai...... per cui tanti si sposano con le migliori intenzioni .....poi come è naturale l'attrazione fisica va diminuendo ma non
    sempre va diminuendo anche la voglia di stare col tuo compagno/a col quale magari ti trovi bene per tante altre cose e provi dei sentimenti, per cui la coppia cosa fà

    o si lascia comunque ( quandoi può farlo )

    O si tradisce

    O si reprime
    beh ma scusa, questo se 2 si mettono insieme guardando solo l'aspetto fisico...ci sono tanti altri fattori che tengono la coppia unita anche se viene a mancare l'aspetto fisico...come il rispetto, l'affetto e l'amore stesso, che se vero, non credo si possa spezzare tanto facilmente....
    Ti amo non tanto per ciò che sei, bensì per ciò che io sono quando sono con te.
    Ti amo con il respiro i sorrisi e le lacrime di tutta la mia vita.

  21. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    7,117

    Riferimento: Sesso: la fedeltà è un limite culturale ?

    Citazione Originariamente Scritto da cotto Visualizza Messaggio
    Sono d'accordo, queste sono cose che succedono in una coppia, ma torno a riprtere che secondo me non e' poi un "limite" bensi una scelta soggettiva..... tranne che per chi e' stato plagiato.
    Posso parlare solo per me stesso, ma io fino ad una certa eta' ho cercato di essere una brava persona perche' tutti mi dicevano che dovevo esserlo. Passata quell'eta' ed avute le mie esperienze credo di essere diventato una (piu' o meno ) persona decente perche' ho deciso di esserlo per me stesso.... ed in onore al produttore della Nutella
    Per "brava persona" cosa intendi dire, fedele alla tua compagna ?
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

Pagina 5 di 10 PrimaPrima 123456789 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. la regressione culturale
    Di georgeclooney nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 23/10/2014, 14:32
  2. La fedeltà..........
    Di frederika nel forum Prendiamola con filosofia
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 11/03/2014, 12:59
  3. E' principalmente un fatto culturale
    Di cagnone nel forum Verginità e psicologia
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 13/06/2009, 23:30
  4. Fedelta
    Di ti79 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 24/03/2007, 20:04
  5. Fedeltà
    Di monica* nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 98
    Ultimo Messaggio: 06/03/2007, 11:13

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online