Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 15 di 15

Discussione: Sano realismo o mancanza di autostima?

  1. Registrato da
    05/12/2010
    Messaggi
    5,183

    Sano realismo o mancanza di autostima?

    Per me buona la prima.

    Dopo oramai diversi trascorsi da single e osservazioni della realtà, dialoghi con persone, anche ragazze, è oramai qualche tempo che mi sono reso conto che in campo sentimentale, beh, non ci siamo per nulla.

    All'inizio pensavo a mancanza di autostima, e ho lavorato tanto per migliorarmi, e un pochino sotto altri aspetti ha funzionato. Qui no. dopo molto tempo di autonalisi e di osservazione della realtà penso di essere arrivato alla conclusione che qui, in questo campo, non ho le doti, mi mancano le skill, quelle innate, quelle che non puoi imparare, e credo sia sano realismo.

    Mi manca la possiblità di innamorarmi ancora, e questo è già un grosso deficit, ma indipendentemente da questo, avrei potuto ottenere qualcosa solo indossando maschere, cosa che non intendo più fare. indossare una maschera non è avere le skill, ma solo fingere di averle, i nodi alla fine arriverebbero al pettine prima o poi, e so non fosse così si resterebbe prigionieri del ruolo che si indossa.

    No grazie non fa per me. Io sono io e voglio essere me.

    Ci ho pensato molto, davvero molto, inoltre, se poi anche in qualche modo incredibile riuscissi ad uscire con una ragazza, poi, beh.... cosa le racconterei? Cosa farei? ( senza recitare un ruolo, intendo, essendo il vero me ) Non sarei in grado di sostenere qualche uscita, figuriamoci la vita di coppia... cosa le racconterei, visto che ho passato gli ultimi 5 anni un paio in depressione, e 3 per lottare per uscirne? Di cosa si prova stando da soli? Dei miei hobbies da nerd solitario?

    No, non ci siamo. Quindi sto cercando di non pensarci, ma è dura assai.(segue)
    Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso

  2. # ADS
    Sano realismo o mancanza di autostima?
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    05/12/2010
    Messaggi
    5,183

    Re: Sano realismo o mancanza di autostima?

    Inoltre alcune persone - le poche che conoscono me bene, ma anche altre, mi martellano dicendo che in realtà in questo campo manco di autostima, e getto al vento occasioni di conoscenza....

    Quindi sto vivendo una fase assai tormentata e conflittuale in questo momento in questo campo.

    E per ora non ne vengo a capo....

    Per me si tratta di accettare un proprio limite, oggettivo, ma c'è qualcosa dentro di me che non lo vuole accettare e ci sta male.

    Voi cosa fareste al posto mio? Come vi siete comportati in situazioni simili? Come accettare la situazione con serenità?

    Lo so che son domande difficili, ma ogni spunto di riflessione mi potrebbe aiutare.

    Grazie a chi mi risponderà, e anche a chi non lo farà ( dopo sta pappardella...già è tanto se mi ha letto), e scusate lo sfogo.
    Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso

  4. Registrato da
    03/02/2012
    Messaggi
    3,870

    Re: Sano realismo o mancanza di autostima?

    mi é accaduta una situazione molto simile alla tua seppur con tempi differenti. la mancanza di stimolo verso la relazione l'ho collegata comunque ad un fattore depressivo. ci sono molte cause che inducono l'abbassamento dell'umore con conseguente calo del desiderio sessuale/spinta emotiva. il punto é che bisogna esercitarsi a dare un nome alla propria sofferenza,riconosce re i fantasmi che viaggiano dentro di noi e che tentano di annientarci. se una situazione particolare ti ha fatto del male, ad esempio, bisognerebbe individuarla, darle un nome e attivare il percorso di consapevolezza/elaborazione del lutto/perdono. di sicuro se dici di non essere in grado di avere relazioni ti stai giudicando e colpevolizzando. hai mai pensato di consultare uno psico/sessuologo?
    forza lonely non scoraggiarti.

  5. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,245

    Re: Sano realismo o mancanza di autostima?

    Io ho letto ma non so che dirti, di occasioni ne hai avute ma non vuol dire niente, se non ti senti pronto dentro non puoi farci niente, e questa sensazione la conosco bene. Se tu fossi me, lonely, direi che è più mancanza di autostima...
    "Populista: aggettivo usato dalla sinistra per designare il popolo quando questo comincia a sfuggire al suo controllo"

  6. Registrato da
    28/05/2004
    Messaggi
    17,598

    Re: Sano realismo o mancanza di autostima?

    Secondo me la tua è paura, vuoi di soffrire, vuoi di non sentirti all'altezza della situazione.
    Quando conosci una persona con cui stai bene le parole vengono da se, il piu delle volte io e il mio ragazzo passiamo ore a parlare di ... niente ridiamo, ci raccontiamo la giornata... E poi certo, ogni tanto si lascia andare e mi parla del suo passato, con i suoi tempi e i suoi modi. E io ascolto e lo abbraccio, niente di piu.

    Lui ha dei tratti da nerd solitario come dici tu, eppure mi ha fatto avvicinare al fumetto (muoio dal ridere ogni volta che leggo "calvin & Hobbes che lui mi ha regalato) e mi ha insegnato un sacco di cose sulla secondo guerra mondiale e sul fantasy che io odiavo (adesso ci stiamo guardando insieme "il trono di spade" e mi piace un sacco )
    Ti racconto una cosa, forse stupida. Lui ha la passione per le monete, le compra le rivende le studia....io sinceramente non sapevo nemmeno esistessero quasi....passa le ore a parlarmi di questa o quella moneta rara che ha trovato...non nascondo che a volte un po mi annoio perchè capisco poco (come immagino si annoi lui quando gli racconto certe cose, è normale). Però una delle piu belle sere che abbiamo passato insieme è stato quando l'ho aiutato a pulire, catalogare e fare ricerce in internet per una serie di monete che gli avevano regalato. E' stato dividere qualcosa di suo con me, ed è stato divertentissimo !
    Il punto è tutto li, cercare di condividere le cose....

    Chiaramente...uno abituato a star solo da sempre fa molta fatica (io per prima eh) ma non è impossibile. Le cose ti nascono spontanee a volte. Io ho fatto casa da sola, non gli ho chiesto consigli sull'arredamento, sui lampadari...su niente. Era una cosa mia e lui l'ha capito. Però gli ho regalato il suo spazzolino da denti per stare da me la sera. Non serve a volte essere partecipi di tutto e per tutto sempre...ci sono tempi e modi di costruire una relazione. L'importante è trovare....la persona giusta, che si adatta a noi...
    "Dite all'azzurro principe che vada a farsi fot.tere . La bella addormentata vuole continuare a dormire"

  7. fabi78 Ospite

    Re: Sano realismo o mancanza di autostima?

    Lonely, io ti consiglierei di "lasciarti stare", più insisti nel tormentarti e più ti sento peggio. Take it easy, ti direi.
    Fai quello che ti piace, non forzarti, cerca di rilassarti almeno per un po', prenditi una pausa.

    Essere sè stessi è sempre la via migliore, sia per sentirsi bene, sia per avere buoni rapporti con gli altri.
    Di norma poi la passione trasforma le cose più noiose in argomenti interessanti, quasi mai l'argomento fa la differenza ma come se ne parla e se qualcosa ci appassiona veramente generalmente si riescono a coinvolgere gli altri in modo inaspettato.

    E poi il mondo è vario oltre che avariato quindi potresti anche trovare una giusta metà interessata ai tuoi hobby e alle tue passioni.

  8. NathanDrake Ospite

    Re: Sano realismo o mancanza di autostima?

    Bimba, per la mia esperienza, ragazze che pensano che l'hobby noioso del proprio compagno sia divertente quando fatto insieme si contano sulle dita degli equini, credo che le probabilità di trovarle siano estremamente basse, più di diventare milionari. Magari poi una parte anche con buone intenzioni, ma poi le esperienze negative (che farà sicuramente visto che conosco bene i miei coetanei ed ex tali) la cambieranno in peggio.

  9. Registrato da
    05/12/2010
    Messaggi
    5,183

    Re: Sano realismo o mancanza di autostima?

    Citazione Originariamente Scritto da FlySensei Visualizza Messaggio
    mi é accaduta una situazione molto simile alla tua seppur con tempi differenti. la mancanza di stimolo verso la relazione l'ho collegata comunque ad un fattore depressivo. ci sono molte cause che inducono l'abbassamento dell'umore con conseguente calo del desiderio sessuale/spinta emotiva. il punto é che bisogna esercitarsi a dare un nome alla propria sofferenza,riconosce re i fantasmi che viaggiano dentro di noi e che tentano di annientarci. se una situazione particolare ti ha fatto del male, ad esempio, bisognerebbe individuarla, darle un nome e attivare il percorso di consapevolezza/elaborazione del lutto/perdono. di sicuro se dici di non essere in grado di avere relazioni ti stai giudicando e colpevolizzando. hai mai pensato di consultare uno psico/sessuologo?
    forza lonely non scoraggiarti.
    Grazie innanzitutto degli ottimi consigli.

    Dal punto di vista razionale i miei fantasmi penso di conoscerli ormai bene, purtroppo ho evidentemente parti inconsce dentro me che la pensano in modo BEN diverso. Dal punto di vista fisico funziona tutto bene, quindi non penso di aver necessità del sessuologo.
    Psicologi ne ho consultati più di uno, ma sono sempre qui, in questo ambito, in altri sono invece diventato un altra persona... ecco perchè forse qui più che depressione mancano proprio i numeri....
    Non mi scoraggio, cerco di essere razionale e realista.
    Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso

  10. Registrato da
    05/12/2010
    Messaggi
    5,183

    Re: Sano realismo o mancanza di autostima?

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Io ho letto ma non so che dirti, di occasioni ne hai avute ma non vuol dire niente, se non ti senti pronto dentro non puoi farci niente, e questa sensazione la conosco bene. Se tu fossi me, lonely, direi che è più mancanza di autostima...
    E'questo un dubbio che vorrei togliermi, ma diventa difficile capire COME..... l'unico modo senza indossare una maschera forse sarebbe quello di buttarsi per come sono davvero, mettendomi in gioco ( e già questo sarebbe duro per un timido ) ma solo l'idea di quanto potrei essere vulnerabile in questo modo mi ferma subito..... ho paura, Seba, tanta. Non voglio tornare depresso come ero 5 anni fa, solo questa idea mi terrorizza... ecco ....
    Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso

  11. Registrato da
    05/12/2010
    Messaggi
    5,183

    Re: Sano realismo o mancanza di autostima?

    Citazione Originariamente Scritto da bimbadark Visualizza Messaggio
    Secondo me la tua è paura, vuoi di soffrire, vuoi di non sentirti all'altezza della situazione.
    Quando conosci una persona con cui stai bene le parole vengono da se, il piu delle volte io e il mio ragazzo passiamo ore a parlare di ... niente ridiamo, ci raccontiamo la giornata... E poi certo, ogni tanto si lascia andare e mi parla del suo passato, con i suoi tempi e i suoi modi. E io ascolto e lo abbraccio, niente di piu.
    ...
    L'importante è trovare....la persona giusta, che si adatta a noi...
    Penso che in quanto dici ci sia del vero.
    Però la difficoltà è enorme, visto che per una ragione o un altra ho il cuore blindato, e sono timido, in questa condizione per me è molto difficile trovare la persona "giusta" - ammettendo anche che ci sia.

    Questo può essere un modo di agire, forse uno degli unici per essere se stessi, se mai riuscissi ad uscire con una ragazza, dovrei provare a parlarle non dei miei problemi, ovvio, ma delle mie passioni, anche se non certo popolari e assai da nerd.... beh non tutte, dai ma le più importanti di certo.

    Mi converrebbe iniziare da quelle più comuni, ossia cinema, sport e cucina ( mi interesso di enologia, birre artigianali, cucina tipica e mi diletto anche con qualche ricettina a volte... si questo potrebbe essere un inizio.... )

    Ma prima devo trovare la persona giusta.....
    Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso

  12. Registrato da
    05/12/2010
    Messaggi
    5,183

    Re: Sano realismo o mancanza di autostima?

    Citazione Originariamente Scritto da fabi78 Visualizza Messaggio
    Lonely, io ti consiglierei di "lasciarti stare", più insisti nel tormentarti e più ti sento peggio. Take it easy, ti direi.
    Fai quello che ti piace, non forzarti, cerca di rilassarti almeno per un po', prenditi una pausa.

    Essere sè stessi è sempre la via migliore, sia per sentirsi bene, sia per avere buoni rapporti con gli altri.
    Di norma poi la passione trasforma le cose più noiose in argomenti interessanti, quasi mai l'argomento fa la differenza ma come se ne parla e se qualcosa ci appassiona veramente generalmente si riescono a coinvolgere gli altri in modo inaspettato.

    E poi il mondo è vario oltre che avariato quindi potresti anche trovare una giusta metà interessata ai tuoi hobby e alle tue passioni.
    Anche questo è un ottimo consiglio, in effetti stare a macerarsi o lasciarsi andare a elucubrazioni arzigogolate complica ancor di più la mia confusione ( )

    E'che anche io ho momenti di sconforto più marcati rispetto al norale, e quando mi prendono son dolori.

    Certamente meglio vivere sognando che senza sogni.....

    E certamente cercherò di prendere le cose più alla leggera possibile, se ci riesco. So già che alcuni giorni non ci riuscirò, è umano, ohimè.
    Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso

  13. Registrato da
    05/12/2010
    Messaggi
    5,183

    Re: Sano realismo o mancanza di autostima?

    Citazione Originariamente Scritto da NathanDrake Visualizza Messaggio
    Bimba, per la mia esperienza, ragazze che pensano che l'hobby noioso del proprio compagno sia divertente quando fatto insieme si contano sulle dita degli equini, credo che le probabilità di trovarle siano estremamente basse, più di diventare milionari. Magari poi una parte anche con buone intenzioni, ma poi le esperienze negative (che farà sicuramente visto che conosco bene i miei coetanei ed ex tali) la cambieranno in peggio.
    Il punto cardine non è "l'hobby" ma l'INSIEME. Quando c'è la sintonia giusta basta la sola presenza dell'altra persona per rendere bello e interessante anche operazioni di dubbio gusto, come per esempio pulire il gabinetto.... capisco che sia una situazione di feeling che è difficile perchè deve essere anche reciproca, pena la noia di uno dei due entro breve, oppure, se solo uno dei due la prova, ridursi a seguire SOLO le cose che piacciono a lei ( o lui ) il che alla lunga è negativo.

    Io ne so qualcosa, perchè lo provavo con la mia ex, io mi adattavo a lei in questo modo, lei NON lo faceva con me.... anzi odiava i miei hobbies...
    Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso

  14. Registrato da
    10/10/2007
    Messaggi
    21,438

    Re: Sano realismo o mancanza di autostima?

    Citazione Originariamente Scritto da lonelyheart Visualizza Messaggio
    E'che anche io ho momenti di sconforto più marcati rispetto al norale, e quando mi prendono son dolori.


    .
    non pensare di essere l'unico perchè non è così
    E ci sono lacrime di gioia e risate
    avvelenate, perché nulla é semplice...
    Paul Valéry

  15. Registrato da
    05/12/2010
    Messaggi
    5,183

    Re: Sano realismo o mancanza di autostima?

    Citazione Originariamente Scritto da sofix74 Visualizza Messaggio
    non pensare di essere l'unico perchè non è così
    Non ho mai pensato questo, tutt'altro, e se ho dato impressione contraria, me ne scuso, non era mia intenzione. So benissimo che non e'cosi.
    Possiamo soltanto decidere cosa fare con il tempo che ci viene concesso

  16. Registrato da
    10/10/2007
    Messaggi
    21,438

    Re: Sano realismo o mancanza di autostima?

    Citazione Originariamente Scritto da lonelyheart Visualizza Messaggio
    Non ho mai pensato questo, tutt'altro, e se ho dato impressione contraria, me ne scuso, non era mia intenzione. So benissimo che non e'cosi.
    era solo per dirti che non sei un alieno sei una delle tante persone che lotta tutti i giorni per una lucidità mentale che spesso perdiamo
    E ci sono lacrime di gioia e risate
    avvelenate, perché nulla é semplice...
    Paul Valéry

Discussioni Simili

  1. Un web piu' sano
    Di cotto nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 11/06/2013, 16:47
  2. Risposte: 299
    Ultimo Messaggio: 16/11/2012, 00:57
  3. Pene Piccolo E Mancanza Di Autostima...
    Di Smallsmall nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 181
    Ultimo Messaggio: 11/01/2012, 11:52
  4. qualche ora di sano sesso...
    Di colette nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 29/11/2008, 18:11
  5. Qualcuno sano di mente qui lo troviamo ?
    Di eastern nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 16
    Ultimo Messaggio: 30/10/2006, 08:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online