Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 59

Discussione: Essere omologati per essere accettati

  1. Registrato da
    05/05/2010
    Messaggi
    7,701

    Essere omologati per essere accettati

    In ogni contesto, tranne casi rari, bisogna passare attraverso forche caudine per essere accettati dalla massa, sia per avere amici, fidanzate, femmine da scoparsi una-tantum, ed anche lavoro etc.
    Ovviamente bisogna essere come la massa indistinta, essere necessariamente come gli altri.
    Far parte di grandi compagnie (dove la vera amicizia non esiste, conta solo l'apparenza), essere vestiti da tamarri di prim'ordine con un look raccapricciante (ora la gente porta i capelli pure peggio di boateng ed il che è tutto dire), fare battute senza senso, s******are gli altri, fare gli arroganti anche coi diversi (altrimenti nessun rapporto, o gli insulti o niente).
    Fare tutti le stesse cose, buttare via 200euro per una cintura di D&G, andare nei locali esclusivi, nei famosi "lounge bar", bevendo da bicchieroni di un metro il solito mojito o il negroni o lo spritz non perchè piace ma perchè lo fanno gli altri.

  2. # ADS
    Essere omologati per essere accettati
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. ArthasMenethil Ospite

    Re: Essere omologati per essere accettati

    Fare battute senza senso devi potertelo permettere però, una volta anche le mie erano così ma non erano per niente gradite.

    Comunque questo discorso è uguale identico a quello che mi fece mio padre

  4. Registrato da
    05/05/2010
    Messaggi
    7,701

    Re: Essere omologati per essere accettati

    Quando entri in certi "gruppi" le battute puoi farle a prescindere, dato che fa parte del "potere".
    Trovare una ragazza tanto per o una per costruirci qualcosa necessita di una raccomandazione, come per i posti di lavoro.
    Oggi se non sei raccomandato non lavori, idem se non sei raccomandato non puoi avere alcuna chanche con le femmine.

  5. Registrato da
    05/05/2010
    Messaggi
    7,701

    Re: Essere omologati per essere accettati

    Il miglior biglietto da visita comunque è il look.
    Se ci si veste da truzzacci, coi capelli con la cresta o lisciatissimi, e col fare sprezzante da smargiasso inattaccabile si è già all'80% dell'opera, poi tutto il resto arriva di conseguenza.
    La cosa che ho notato è che questi omologati si credono superiori in tutto, si reputano dei boss di quartiere oltre che gran picchiatori, quindi provocano deliberatamente i deboli.
    Spesso per essere fighi bisogna anche essere dei consumatori o venditori di droghe di vario genere.

  6. Registrato da
    21/06/2011
    Messaggi
    2,819

    Re: Essere omologati per essere accettati

    E' vero, ma sei un pò troppo estremista e negativo: non esistono solo i fighetti ed i tamarri (per semplificare), ma una miriade di "tribù metropolitane", certo che se uno vive in piccole realtà dove ci sono poche alternative può essere un problema, soprattutto in età "pre-patente"...
    Però mi chiedo se a uno non piacciono i lounge bar e le grandi compagnie che gli frega di essere accettato da chi invece li gradisce? Frequenta i suoi amici "alternativi" e sta felice uguale...il problema può nascere se invece in realtà ambisce a far parte della cd massa, ma per qualche motivo non ci riesce...

  7. ArthasMenethil Ospite

    Re: Essere omologati per essere accettati

    Citazione Originariamente Scritto da BUKOVSKI Visualizza Messaggio
    E' vero, ma sei un pò troppo estremista e negativo: non esistono solo i fighetti ed i tamarri (per semplificare), ma una miriade di "tribù metropolitane", certo che se uno vive in piccole realtà dove ci sono poche alternative può essere un problema, soprattutto in età "pre-patente"...
    Però mi chiedo se a uno non piacciono i lounge bar e le grandi compagnie che gli frega di essere accettato da chi invece li gradisce? Frequenta i suoi amici "alternativi" e sta felice uguale...il problema può nascere se invece in realtà ambisce a far parte della cd massa, ma per qualche motivo non ci riesce...
    Lui estremizza, ma tu e altri la fate troppo facile. Intanto le tribù metropolitane non sono miriadi, ma esigue e imboscate.
    Inoltre non è che uno può decidere da un giorno all'altro di andare a vivere a X, né andare a un distributore di conoscenze giuste per lui.

  8. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    37,528

    Re: Essere omologati per essere accettati

    piccola chiosa......

    ma boateng ora non ha più la cresta e si è fatto biondo oppure sono io che confondo giocatore?
    se così fosse mi crollerebbe il mito della cresta alla boateng di tbag.... per fortuna mi restano le
    shampiste
    ** relax, take it easy**

  9. Registrato da
    21/06/2011
    Messaggi
    2,819

    Re: Essere omologati per essere accettati

    Citazione Originariamente Scritto da ArthasMenethil Visualizza Messaggio
    Lui estremizza, ma tu e altri la fate troppo facile. Intanto le tribù metropolitane non sono miriadi, ma esigue e imboscate.
    Inoltre non è che uno può decidere da un giorno all'altro di andare a vivere a X, né andare a un distributore di conoscenze giuste per lui.
    Hai ragione, però non è nemmeno che le differenze siano così marcate...anche questa è una estremizzazione...no rmalmente non è che la situazione sia come quella del film "i guerrieri della notte"...voglio dire io vivo in una piccola realtà di provincia che si anima un pò d'estate...esistono i fighetti, quelli che frequentano il patronato, quelli che frequantano locali di musica dal vivo alternativi, quelli impegnati nel sociale (protezione civile o quant'altro)...ma si tratta di gruppi che un pò anche si frequentano e non è che si prendano a sprangate e, comunque nel piccolo comunque un pò di scelta c'è...

  10. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,249

    Re: Essere omologati per essere accettati

    Citazione Originariamente Scritto da georgeclooney Visualizza Messaggio
    piccola chiosa......

    ma boateng ora non ha più la cresta e si è fatto biondo oppure sono io che confondo giocatore?
    se così fosse mi crollerebbe il mito della cresta alla boateng di tbag.... per fortuna mi restano le
    shampiste
    Ha cambiato un po' pettinatura ma non è biondo
    "Populista: aggettivo usato dalla sinistra per designare il popolo quando questo comincia a sfuggire al suo controllo"

  11. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    37,528

    Re: Essere omologati per essere accettati

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Ha cambiato un po' pettinatura ma non è biondo
    azzzzz, lo sapevo che avrei cannato
    ** relax, take it easy**

  12. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,249

    Re: Essere omologati per essere accettati

    Citazione Originariamente Scritto da georgeclooney Visualizza Messaggio
    azzzzz, lo sapevo che avrei cannato
    Noooo invece avevi ragione!! Ma la cresta c'è ancora http://net-storage.tccstatic.com/sto...2b153dcc4.jpeg ero rimasto indietro
    "Populista: aggettivo usato dalla sinistra per designare il popolo quando questo comincia a sfuggire al suo controllo"

  13. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    37,528

    Re: Essere omologati per essere accettati

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Noooo invece avevi ragione!! Ma la cresta c'è ancora http://net-storage.tccstatic.com/sto...2b153dcc4.jpeg ero rimasto indietro
    caxxo! ho tolto un punto di riferimento importante a tbag

    ** relax, take it easy**

  14. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,249

    Re: Essere omologati per essere accettati

    Citazione Originariamente Scritto da georgeclooney Visualizza Messaggio
    caxxo! ho tolto un punto di riferimento importante a tbag

    Ma guarda che la cresta c'è ancora, anzi... così è ancora più tamarro
    "Populista: aggettivo usato dalla sinistra per designare il popolo quando questo comincia a sfuggire al suo controllo"

  15. Registrato da
    05/05/2010
    Messaggi
    7,701

    Re: Essere omologati per essere accettati

    Secondo me ha letto sto forum è ha cambiato pettinatura

  16. Registrato da
    05/05/2010
    Messaggi
    7,701

    Re: Essere omologati per essere accettati

    Ora scommetto che pure questa potrebbe fare tendenza, anche se la tinta ai capelli è ancora un mezzo tabu' maschile.

  17. Registrato da
    05/05/2010
    Messaggi
    7,701

    Re: Essere omologati per essere accettati

    Citazione Originariamente Scritto da BUKOVSKI Visualizza Messaggio
    E' vero, ma sei un pò troppo estremista e negativo: non esistono solo i fighetti ed i tamarri (per semplificare), ma una miriade di "tribù metropolitane", certo che se uno vive in piccole realtà dove ci sono poche alternative può essere un problema, soprattutto in età "pre-patente"...
    Però mi chiedo se a uno non piacciono i lounge bar e le grandi compagnie che gli frega di essere accettato da chi invece li gradisce? Frequenta i suoi amici "alternativi" e sta felice uguale...il problema può nascere se invece in realtà ambisce a far parte della cd massa, ma per qualche motivo non ci riesce...
    Sai, forse uno vuole essere accettato perchè si sente in disparte, anzi senza forse e non qualcuno, bensì tanti.
    Io per fortuna me ne frego, anzi cammino volentieri nel viale della morte frequentato da ubriaconi e tossici con la mia bibita in mano, cosa che viene vista anche come affronto.
    Ma come, io cammino con una bibita e sfido le persone?
    Le grandi comitive di festaioli comandano il gioco, se uno vuole inserirsi in un contesto sociale di un certo livello deve frequentare i giri "fighi", ossia quelli composti da sta gentaglia.

  18. Registrato da
    05/05/2010
    Messaggi
    7,701

    Re: Essere omologati per essere accettati

    Citazione Originariamente Scritto da BUKOVSKI Visualizza Messaggio
    Hai ragione, però non è nemmeno che le differenze siano così marcate...anche questa è una estremizzazione...no rmalmente non è che la situazione sia come quella del film "i guerrieri della notte"...voglio dire io vivo in una piccola realtà di provincia che si anima un pò d'estate...esistono i fighetti, quelli che frequentano il patronato, quelli che frequantano locali di musica dal vivo alternativi, quelli impegnati nel sociale (protezione civile o quant'altro)...ma si tratta di gruppi che un pò anche si frequentano e non è che si prendano a sprangate e, comunque nel piccolo comunque un pò di scelta c'è...
    I gruppi eterogenei non s frequentano, non diciamo cazzate (senza cattiveria, buk).
    Al limite possono coincidere gruppi simili che hanno qualcosa in comune, che so, l'andare in disco, o in certi posti, o fumarsi la cannetta in giacca e cravatta, o farsi lo spritz.

  19. Registrato da
    05/05/2010
    Messaggi
    7,701

    Re: Essere omologati per essere accettati

    Uno esterno o più esterni vengono accettati una tantum solo quando hanno in compagnia una carina che l'omologato di turno della grande comitiva vuole farsi.

  20. Registrato da
    05/05/2010
    Messaggi
    7,701

    Re: Essere omologati per essere accettati

    Ogni locale è come se fosse una camera privata, dove ci sono solo gli amici, quelli intorno è come se non esistessero.
    La fisionomia stessa di certi posti è fatta in modo tale da mantenere le distanze.
    Quindi se già si crea una cosa del genere per piccoli gruppi, figuriamoci le grandi comitive.

  21. GoldonX Ospite

    Re: Essere omologati per essere accettati

    Citazione Originariamente Scritto da tbag Visualizza Messaggio
    In ogni contesto, tranne casi rari, bisogna passare attraverso forche caudine per essere accettati dalla massa, sia per avere amici, fidanzate, femmine da scoparsi una-tantum, ed anche lavoro etc.
    Ovviamente bisogna essere come la massa indistinta, essere necessariamente come gli altri.
    Far parte di grandi compagnie (dove la vera amicizia non esiste, conta solo l'apparenza), essere vestiti da tamarri di prim'ordine con un look raccapricciante (ora la gente porta i capelli pure peggio di boateng ed il che è tutto dire), fare battute senza senso, s******are gli altri, fare gli arroganti anche coi diversi (altrimenti nessun rapporto, o gli insulti o niente).
    Fare tutti le stesse cose, buttare via 200euro per una cintura di D&G, andare nei locali esclusivi, nei famosi "lounge bar", bevendo da bicchieroni di un metro il solito mojito o il negroni o lo spritz non perchè piace ma perchè lo fanno gli altri.
    il dramma della nostra società

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Essere degni perchè pagatori, essere indegni perchè evasori.
    Di KittyZampeDiVelluto nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 21/04/2012, 22:44
  2. essere accettati anche se non perfetti
    Di marco080 nel forum Amore
    Risposte: 9
    Ultimo Messaggio: 09/04/2012, 10:09
  3. Può essere?
    Di matmate nel forum Mamma e papà - aspiranti e non
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 12/10/2008, 20:23
  4. Essere o non vivere?
    Di anouk nel forum Psicologia per tutti
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 23/09/2007, 17:08
  5. può essere?
    Di marco91 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 11/09/2007, 19:47

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online