Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 21 a 34 di 34

Discussione: La prostituzione d'appartamento non da strada ,un aiuto psicologico

  1. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,252

    Re: La prostituzione d'appartamento non da strada ,un aiuto psicologico

    Io ho letto di recente un articolo che diceva che la cosa va vista un po' al contrario, non sono le donne a comportarsi come i maschi ma i maschi ad essersi avvicinati al modo di fare delle donne. La società si è quindi assestata su una sfrenata competitività, tratto molto femminile (basta pensare alle amicizie tra donne per capirlo), e quindi anche la conquista maschile è diventata una competizione, quando gli uomini sarebbero ben più compagnoni di natura.
    "Populista: aggettivo usato dalla sinistra per designare il popolo quando questo comincia a sfuggire al suo controllo"

  2. # ADS
    La prostituzione d'appartamento non da strada ,un aiuto psicologico
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Re: La prostituzione d'appartamento non da strada ,un aiuto psicologico

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Io ho letto di recente un articolo che diceva che la cosa va vista un po' al contrario, non sono le donne a comportarsi come i maschi ma i maschi ad essersi avvicinati al modo di fare delle donne. La società si è quindi assestata su una sfrenata competitività, tratto molto femminile (basta pensare alle amicizie tra donne per capirlo), e quindi anche la conquista maschile è diventata una competizione, quando gli uomini sarebbero ben più compagnoni di natura.
    E' vero...certamente è anche molto strano che oggi sembra che ci sono più gay.O è la società che è cambiata...possono venire allo scoperto,o è per colpa del cibo.Visto che tutte le carni sono caricati di ormoni,tutte le coltivazioni vengono prodotti a livello industriale con chi sa quale tipo di aiuti.Persino il grano hanno modificati,per poterlo tagliare in maniera con i macchinari.
    E questo è la risposta per te.
    Poi a niko gli dico...bravo hai dato merito a tua madre...e si sa che il cordone ombelicale con la madre da parte di molti maschi,non viene mai veramente reciso.
    Ma tu sei da troppo tempo figlio!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!
    Essere un compagno per una donna,è un altra cosa,richiede un altro impegno....devi diventare finalmente una persona autonoma e decisionista.
    Non è grave,se vuoi restare fermo a quel stadio....spiega anche e perciò ti va bene una prostituta...non richiede altri impegni.
    Non giudico,badi bene....ma leggo tra le righe dei tuoi scritti cmq un desiderio di avere una compagna.Ma te ne serve una molto autonoma,molto emancipata...e poi è da vedere ancora se ti va bene a lungo andare.

  4. Registrato da
    25/09/2005
    Messaggi
    5,393

    Re: La prostituzione d'appartamento non da strada ,un aiuto psicologico

    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    E' vero...certamente è anche molto strano che oggi sembra che ci sono più gay.O è la società che è cambiata...possono venire allo scoperto,o è per colpa del cibo.Visto che tutte le carni sono caricati di ormoni,tutte le coltivazioni vengono prodotti a livello industriale con chi sa quale tipo di aiuti.Persino il grano hanno modificati,per poterlo tagliare in maniera con i macchinari.
    E questo è la risposta per te.
    Poi a niko gli dico...bravo hai dato merito a tua madre...e si sa che il cordone ombelicale con la madre da parte di molti maschi,non viene mai veramente reciso.
    Ma tu sei da troppo tempo figlio!!!!!!!!!!!!!! !!!!!!!!!!
    Essere un compagno per una donna,è un altra cosa,richiede un altro impegno....devi diventare finalmente una persona autonoma e decisionista.
    Non è grave,se vuoi restare fermo a quel stadio....spiega anche e perciò ti va bene una prostituta...non richiede altri impegni.
    Non giudico,badi bene....ma leggo tra le righe dei tuoi scritti cmq un desiderio di avere una compagna.Ma te ne serve una molto autonoma,molto emancipata...e poi è da vedere ancora se ti va bene a lungo andare.
    Io sono già autonomo di mio , semplicemente non vedo nelle donne odierne il benché minimo interesse a fare qualcosa per un uomo , pretendono e basta vivendo nell'ozio , nel lavoro si impegnano , lo cercano lo fanno al meglio , tutto il contrario verso l'uomo da dove pretendono attenzioni , rispetto , e dove vogliono che faccia tutto lui e dopo forse ti danno qualcosa , si lasciano andare o che , ma prima vogliono che fai tutto tu e se ti lamento la loro risposta e' .... Sei tu che mi hai cercata potevi farne a meno buttando così il tuo interesse verso di loro nel primo cestino della spazzatura .... La prostituta non inganna , da subito ti dice cosa ti da e te lo da

  5. Registrato da
    25/09/2005
    Messaggi
    5,393

    Re: La prostituzione d'appartamento non da strada ,un aiuto psicologico

    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Non giudico,badi bene....ma leggo tra le righe dei tuoi scritti cmq un desiderio di avere una compagna.Ma te ne serve una molto autonoma,molto emancipata...e poi è da vedere ancora se ti va bene a lungo andare.
    Compagna ? Non so neppure io cosa voglio ora dopo troppi anni , ho desiderio ma non lo vorrei avere , sono diventato esigentissimo e di certo non mi accontento della prima che capita , donna con figli , la vecchia lasciata li. , la straniera in cerca del pollo da spennare . Io ho i miei spazi da salvaguardare e per doverli cambiare o ridimensionare ci vuole una donna all'altezza non una qualunque , e se io sono un uomo poco di buono , fallito ignorante ed incapace di averne una da non meritarmela preferisco rimanere solo e crepare di AIDS se magari mai la prenderò con una prostituta , ora vivo e ragiono in maniera molto diversa da anni fa , prima le mie passioni che mi hanno accompagnato fino ad ora e continuano a farlo

  6. Registrato da
    08/06/2007
    Messaggi
    2,664

    Re: La prostituzione d'appartamento non da strada ,un aiuto psicologico

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Io ho letto di recente un articolo che diceva che la cosa va vista un po' al contrario, non sono le donne a comportarsi come i maschi ma i maschi ad essersi avvicinati al modo di fare delle donne. La società si è quindi assestata su una sfrenata competitività, tratto molto femminile (basta pensare alle amicizie tra donne per capirlo), e quindi anche la conquista maschile è diventata una competizione, quando gli uomini sarebbero ben più compagnoni di natura.
    Hai fatto un osservazione interessante con cui mi trovo d'accordo,che nella maggior parte dei casi gli uomini non facciano più gli uomini è proprio vero,curioso è che a lamentarsi di questa carenza sono per prime le donne che spesso controvoglia devono andare a ricoprire un ruolo molto spesso vacante per cui la natura non le ha progettate.(se posti uno stralcio dell'articolo sarebbe interessante aprirci un nuovo 3d).

  7. Registrato da
    08/06/2007
    Messaggi
    2,664

    Re: La prostituzione d'appartamento non da strada ,un aiuto psicologico

    Citazione Originariamente Scritto da niko2005 Visualizza Messaggio
    .....e le altre donne ? Che danno ? Niente .... Non credo che una donna comune oggi per come vedo vivono e pretendono siano in grado di amare o volere bene come potrebbe fare la tua mamma , pretendono che fai tutto tu , conquistarle , offrire , telefonare , fare strada non c'è una cosa che facciano per te vivono nel vizio pretendendo e basta .... Poi basta guardare quanti matrimoni falliscono ,un mio conoscente si separerà tra poco ,ha due figli e dei miei amici di vecchia data non ce ne è' uno di stabile , casini coi figli , storie finte dove l'amore e' finto in giro non c'è altro che schifo che a guardare bene la prostituta e ' forse la punta dell'iceberg oggi come oggi .In un mondo così di me.rda oramai io che posso ottenere o trovare ?.....quando parlavo di scarti o rimasugli davo un senso a queste parole non le dicevo a caso ... Le donne oggi non sono capaci di dare niente o fare niente se non sei il belloccio o fig.etto di turno , ragionano come l'uomo ma non vogliono farlo vedere o che si sappia e guai a farglielo notare .
    Permettimi di dire che tante donne in particolare i primi tempi di una storia,quando partono di testa invece ti trattano come un re anche se tu fai veramente ben poco per meritarlo sono quasi ridicole a volte nei loro goffi tentativi di piacere,ovvio che col tempo anche le loro pretese aumentano,e diventa più una sorta di dare/avere,che ovviamente comporta qualche rinuncia ma che da anche tanto,devi essere bravo tu a capire se ciò che guadagni è in effetti di più di ciò che perdi,l'unica volta che l'ho trovato conveniente è finita con un fidanzamento e con un matrimonio e finora(mi sto toccando nel dirlo),non c'è paragone tra ciò che ho avuto e ciò a cui ho rinunciato.

  8. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Re: La prostituzione d'appartamento non da strada ,un aiuto psicologico

    Citazione Originariamente Scritto da iron76 Visualizza Messaggio
    Hai fatto un osservazione interessante con cui mi trovo d'accordo,che nella maggior parte dei casi gli uomini non facciano più gli uomini è proprio vero,curioso è che a lamentarsi di questa carenza sono per prime le donne che spesso controvoglia devono andare a ricoprire un ruolo molto spesso vacante per cui la natura non le ha progettate.(se posti uno stralcio dell'articolo sarebbe interessante aprirci un nuovo 3d).
    Per quale ruolo una donna non sarebbe progettato dalla natura...sai,sono molto curiosa.

  9. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607

    Re: La prostituzione d'appartamento non da strada ,un aiuto psicologico

    Citazione Originariamente Scritto da iron76 Visualizza Messaggio
    Permettimi di dire che tante donne in particolare i primi tempi di una storia,quando partono di testa invece ti trattano come un re anche se tu fai veramente ben poco per meritarlo sono quasi ridicole a volte nei loro goffi tentativi di piacere,ovvio che col tempo anche le loro pretese aumentano,e diventa più una sorta di dare/avere,che ovviamente comporta qualche rinuncia ma che da anche tanto,devi essere bravo tu a capire se ciò che guadagni è in effetti di più di ciò che perdi,l'unica volta che l'ho trovato conveniente è finita con un fidanzamento e con un matrimonio e finora(mi sto toccando nel dirlo),non c'è paragone tra ciò che ho avuto e ciò a cui ho rinunciato.
    Non ti credo neanche un poco!!!

  10. Registrato da
    08/06/2007
    Messaggi
    2,664

    Re: La prostituzione d'appartamento non da strada ,un aiuto psicologico

    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Non ti credo neanche un poco!!!
    Brutta birbona che non sei altro.

  11. Registrato da
    25/09/2005
    Messaggi
    5,393

    Re: La prostituzione d'appartamento non da strada ,un aiuto psicologico

    Citazione Originariamente Scritto da iron76 Visualizza Messaggio
    Permettimi di dire che tante donne in particolare i primi tempi di una storia,quando partono di testa invece ti trattano come un re anche se tu fai veramente ben poco per meritarlo sono quasi ridicole a volte nei loro goffi tentativi di piacere,ovvio che col tempo anche le loro pretese aumentano,e diventa più una sorta di dare/avere,che ovviamente comporta qualche rinuncia ma che da anche tanto,devi essere bravo tu a capire se ciò che guadagni è in effetti di più di ciò che perdi,l'unica volta che l'ho trovato conveniente è finita con un fidanzamento e con un matrimonio e finora(mi sto toccando nel dirlo),non c'è paragone tra ciò che ho avuto e ciò a cui ho rinunciato.
    Beh io queste cose non le ho mai provate che ci posso fare e' colpa mia ? Non ho mai ricevuto vere attenzioni da una donna come quelle descritte da te si vede che faccio proprio schifo non essendo il
    Bello di turno , a queste cose crederò quando capiteranno anche a me anche se oramai quasi impensabile possa accadere .... Impensabile

  12. Registrato da
    21/06/2011
    Messaggi
    2,819

    Re: La prostituzione d'appartamento non da strada ,un aiuto psicologico

    Citazione Originariamente Scritto da niko2005 Visualizza Messaggio
    Beh io queste cose non le ho mai provate che ci posso fare e' colpa mia ? Non ho mai ricevuto vere attenzioni da una donna come quelle descritte da te
    Ma niko, secondo te, cercando di fare un esame obiettivo della situazione, cioè cercando di vedere la tua situazione come potrebbe vederla una persona esterna da cosa dipende o è dipeso questo fatto? Te lo sei chiesto?

  13. Registrato da
    25/09/2005
    Messaggi
    5,393

    Re: La prostituzione d'appartamento non da strada ,un aiuto psicologico

    Citazione Originariamente Scritto da BUKOVSKI Visualizza Messaggio
    Ma niko, secondo te, cercando di fare un esame obiettivo della situazione, cioè cercando di vedere la tua situazione come potrebbe vederla una persona esterna da cosa dipende o è dipeso questo fatto? Te lo sei chiesto?
    E' dipeso dalle mie passioni che sono elitarie e non possono farti conoscere donne , non facendo vita mondana non piacendomi le discoteche e piacendomi poco i locali non ho avuto modo di crearmi vere compagnie , poi mettici che non sono un bell'uomo ma un normalissimo ragazzo ( vecchio oramai ) , che non piaccio e che ho fatto una fatica enorme anche ad uscire e invitare quelle ragazze che hanno accettato , l'ultimo rifiuto l'ho preso giorni fa . Contando che la donna per un'uomo non fa proprio niente io da questo lato dovendo fare tutto mi sono trovato spaesato e pieno di cose d fare per una donna non essendone propriamente capace , quello che facevo erano sforzi ma che non potevano essere premiati da donne che pretendono troppo e che il in questa soceta non ho saputo dare ... Come invece riesce per natura e bravura il belloccio che le può avere tutte facendo poco ed entrando in sintonia con loro grazie a divertimenti in comune ... Cose che non avevo io .Ho fallito ... Ed aver provato ed avendo visto solo fallimenti , capisco di aver buttato via ulteriore tempo , ora non ho più pazienza per questo la prostituta e' meglio li hai poco ma tutto subito

  14. Registrato da
    25/09/2005
    Messaggi
    5,393

    Re: La prostituzione d'appartamento non da strada ,un aiuto psicologico

    Citazione Originariamente Scritto da frederika Visualizza Messaggio
    Per quale ruolo una donna non sarebbe progettato dalla natura...sai,sono molto curiosa.
    Credo nel farsi avanti con un uomo , se lo fa non essendone capace ne abituata rispetto ad un'uomo reagisce in modo ridicolo ed impacciato più di un'uomo ma anche con tutto ciò avendo molta più attrazione sessuale conquista lostesso , credo volesse intendere questo

  15. Registrato da
    16/09/2018
    Messaggi
    1

    Re: La prostituzione d'appartamento non da strada ,un aiuto psicologico

    Salve, sono nuovo in questo forum, concordo sul fatto che ci sono delle differenze sostanziali tra prostitute da strada e loft Girls. Io non sono mai andato con una stradale, soprattutto per ragioni d’igiene... Mentre invece conto molteplici esperienze con loft girl o escort. Mi ritengo un uomo abbastanza piacente, ma vuoi il non volere avere implicazioni sentimentali, vuoi come miglior anti stress da me individuato, settimanalmente, mi faccio un “regalo”... Il mio regalo lo trovo tramite internet, attraverso siti dove Girls ed Escort pubblicano annunci con foto, ubicazione servizi offerti ed addirittura tariffe! Ce ne sono una miriade e cerco di fare attenzione perché in molti siti ci sono annunci con foto false, che non corrispondono alla persona che poi ti apre la porta... Avendo poco tempo a disposizione per la mia “distrazione” cerco su siti dove le tipe sono “100% Verificate” tipo escort4you.xxx o escortforum, che sono sinonimo di garanzia... Ho vissuto esperienze dove in un’ora oltremodo intensa con la professionista divento l’amico, l’amante, il latin lover e qualche volta anche lo schiavo... Ma la cosa fondamentale è che quello che succede nel meeting rimane lì. Non nascondo che qualche esperienza può lasciare il segno, motivo per cui io mi impongo di non essere abitudinario, di modo tale da non concedermi la possibilità di instaurare un qualsivoglia legame. In conclusione se è il lavoro più vecchio del mondo qualche motivo ci sarà... Bisogna solo maneggiare con cura... per il momento l’unica controindicazione è un portafogli più leggero...
    Ultima modifica di anna1401; 16/09/2018 alle 22:28

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Discussioni Simili

  1. Aiuto psicologico... ho perso me stesso
    Di TheEvolver nel forum Psicologia per tutti
    Risposte: 39
    Ultimo Messaggio: 01/12/2014, 15:27
  2. Sos aiuto psicologico per dieta!
    Di LINDINA82 nel forum Sono a dieta...
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 05/11/2011, 12:02
  3. Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 28/10/2008, 02:06
  4. prostitute appartamento
    Di angelo1985 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 17
    Ultimo Messaggio: 10/06/2008, 15:40
  5. Problema Psicologico...aiuto :P
    Di postman nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 40
    Ultimo Messaggio: 21/05/2005, 15:48

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online