Logo
Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 44

Discussione: perdite di sangue durante i rapporti e non sono vergine!

  1. #1
    Ospite

    perdite di sangue durante i rapporti e non sono vergine!

    ciao a tutti!per favore rispondetemi!!!allor a sono una ragazza di 21 anni ho avuto rapporti sessuali per circa un anno poi niente per 6 mesi ora sto con un altro ragazzo che ha la stessa lunghezza del pene del mio ex ma ce lha decisamente piu largo anche se non è una cosa eccessiva,insomma prendo la pillola e ho ancora lo spotting ma quando lo facciamo esce proprio sangue fresco e abbastanza!!secondo voi è normale che dopo tanto che non si fa e con una misura piu grande si riperda sangue come le primissime volte?grazie mille per favore rispondetemi!!!!!!!! !!!

  2. #2
    SP@RROW Ospite
    Beh l'imene potrebbe essere stata lacerata solo parzialmente dai rapporti con il tuo primo ragazzo, ora il tuo secondo ragazzo potrebbe essere la causa delle nuove perdite ma la cosa non dovrebbe ripresentarsi così spesso.....

  3. #3
    Data Registrazione
    14/05/2004
    Messaggi
    22,680

    quoto il doc Sp@rrow

    e aggiungo: comunque se dopo 3 o 4 volendo anche 5 volte al massimo
    la cosa continua sarebbe opportuna una visitina dal ginecologo.

  4. #4
    Data Registrazione
    29/09/2005
    Messaggi
    3,944
    no, secondo me l'imene si rompe e basta. potrebbe essere stato solo parzialmente rotto solo se lei avesse avuto solo 1-2rapporti.
    ma se l'ha fatto per 1 anno non è questo il caso.
    non credo nemmeno sia una questione di dimensioni.
    ma hai anche dolori?
    le perdite le hai solo durante i rapporti?
    cmq ne parlerei col ginecologo, se già prendi la pillola forse è il caso di cambiarla, e cmq bisogna vedere qual è la causa.

  5. #5
    SP@RROW Ospite
    no, secondo me l'imene si rompe e basta: questo non è sempre vero stellina!!!!

  6. #6
    Data Registrazione
    29/09/2005
    Messaggi
    3,944
    a me mi si è rotto le prime due volte.
    ma non può essere che dopo un anno di rapporti non si è ancora rotto!|!|!!!

  7. #7
    SP@RROW Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da 123stella
    a me mi si è rotto le prime due volte.
    ma non può essere che dopo un anno di rapporti non si è ancora rotto!|!|!!!
    te lo spiego domani ricordamelo!!! io devo scappare...baci!!!!

  8. #8
    Data Registrazione
    29/09/2005
    Messaggi
    3,944
    una mia amica aveva questo problema, ma le perdite le aveva al di là dei rapporti.
    poi non so se ha risolto la cosa....
    cmq devi andare dal ginecologo. tanto ci vai già per la pillola, devi dire che hai questa situazione e te la risolverà

  9. #9
    Data Registrazione
    06/01/2005
    Messaggi
    1,669
    Mi sembra molto lineare la questione: 6 mesi che non lo fai, il ragazzo col pene largo e magari troppo irruento, da cosa potrebbe dipendere se non da lacerazioni avvenute durante il rapporto? Il fatto che non provi dolore, non so da cosa potrebbe dipendere. Comunque devi farti assolutamente vedere dal ginecologo, cosa aspetti?

  10. #10
    Data Registrazione
    09/02/2006
    Messaggi
    19

    grazie

    ciao sono io che avevo lanciato la discussione,GRAZIE MILLE per le risposte,allora non mi sono preoccupata piu di tanto perche è il primo mese che riprendo la pillola e,come l'anno scorso,il primo mese ho avuto lo spotting ininterrottamente che poi è finito dopo il primo ciclo che io in questo caso avro tra pochi giorni,quindi ho pensato che il sangue potrebbe anche essere dovuto allo spotting che magari aumenta durante i rapporti!non posso consultare una ginecologa perche la mia è una *******a infatti non ci andro piu e ho preso un altro numero ma questa dottoressa la prima visita la fa in una struttura pubblica solo una mattina alla settimana e per una cosa o per un altra non ci potro andare prima di un paio di settimane!!ho avuto 3 rapporti con questo ragazzo,il primissimo mi ha fatto male ma niente sangue fresco(parlo di fresco e non perche lo spotting è molto scuro mentre il fresco è rosso),il secondo male di nuovo e sangue fresco ma dopo ore,il terzo oggi assolutamente fantastico ma di nuovo sangue fresco da durante!non capisco proprio..cmq le altre volte il dolore era lieve e non mi ha dato nessun fastidio dopo che e uscito...non capisco forse è spotting ma essendo la vagina allargata dal rapporto il sangue esce prima ed e rosso rosso,una mia amica dice che ogni volta che lo fa dopo tanto le prime volte sanguina...mah.. che dite?

  11. #11
    Data Registrazione
    02/11/2004
    Messaggi
    25,746
    Senti cara Trippy,se il tuo ginegoloco fa schifo,lo cambi.Perchè devi andare assolutamenti da lui/lei,perchè queste perdite secondo me,sono il segno di una piaghetta,che ti devi far causterizzare.Non è doloroso,e si fa col laser,o raggi infrarossi.Se non hai la piaghetta,allora è la pillola.
    Avendo sempre spotting succede che,durante il rapporto,il pene stimola il collo del utero,che fa aumentare lo spotting.Lo spreme.
    Mentre normalmente scende poco per volta il sangue,e il sangue "invecchia",cambiand o colore,non più rosso vivo,ma color marroncino.

  12. #12
    Data Registrazione
    26/09/2005
    Messaggi
    375
    Ciao Trippy...anche se e'dura cerca di evitare i rapporti e fatti vedere, cmq tranquilla, anche se e'una piaghetta si risolve tutto!!!

  13. #13
    Data Registrazione
    09/02/2006
    Messaggi
    19

    vediamo

    io penso come calimero45 che possa essere la pillola infatti,oppure una lesioncina dovuta al pene effettivamente largo...addirittura cauterizzare?adesso faccio una prova ,visto che oggi è l'ultimo giorno di pillola,lo spotting prima del ciclo si deve fermare quindi lo rifaccio e vedo,se non esce sangue allora era spotting e se esce è sicuramente una lesioncina che si riapre quando lo faccio,però se avessi una lesione non mi brucerebbe?e poi se fosse una lesione dovuta al pene largo perche non vedo altro motivo visto che e stato molto delicato cosa si potrebbe fare?solo aspettare che la vagina si abitui.. comunque non riesco proprio a immaginare un motivo grave anche perche ho fatto 3 settimane fa la visita completa e accurata quindi..

  14. #14
    Data Registrazione
    09/02/2006
    Messaggi
    19
    grazie niclaleggiadra sei molto gentile! grazie a tutti voi che rispondete!

  15. #15
    Data Registrazione
    26/09/2005
    Messaggi
    375
    un abbraccio a te cara

  16. #16
    Data Registrazione
    02/11/2004
    Messaggi
    25,746
    Citazione Originariamente Scritto da Trippy
    grazie niclaleggiadra sei molto gentile! grazie a tutti voi che rispondete!
    Non ti spiego meglio.Non è la larghezza del pene,è la lunghezza.Può essere che hai una vagina di conformazione,piccol a.Ma il pene va a battere sul collo del utero,che creà una piccola lacerazione.La piaghetta,per l'appunto.La piaghetta,non da bruciore,caso mai se non la curi bene,potrebbe infettarsi.Ma c'è ne vuole di tempo.Si causterizza perchè la vagina è un ambiente umido,e la piaghetta alterà il normale ambiente acida della vagina.

  17. #17
    Data Registrazione
    29/09/2005
    Messaggi
    3,944
    io due anni fa quando ho fatto la visita la ginecologa mi ha detto che avevo una piaghetta. non avevo avuto nessun sintomo, forse perchè era piccola ed era appena nata, non so.
    la dottoressa disse che sono cose che capitano avendo rapporti, anche se lui entra le dita, con le unghie, può capitare.
    mi ha fatto fare per 10 giorni lavaggi vaginali e ovuli ogni sera.
    si fa col laser se è più grossa credo.
    ps. io sanguinamenti non ne avevo, ma in quel periodo non avevo nemmeno rapporti

  18. #18
    Data Registrazione
    09/02/2006
    Messaggi
    19
    calimero45 allora sicuramente non è una piaghetta perche il pene del mio attuale ragazzo è piu corto di un cm (glielho chiesto) di quello del mio ex e anche se spinge abbastanza è molto delicato infatti io pensavo piu a una lesioncina alle pareti della vagina per la larghezza che in effetti è maggiore di quella del mio ex..anche se tutte cercate di tranquillizzarmi meno male che non è una piaghetta!!!pensavo. .con questo ragazzo mi capita sempre l'IMBARAZZANTISSIMA flatulenza vaginale... ma perche???ho letto che si manifesta quando la donna è molto eccitata per cui le pareti della vagina si gonfiano quindi in tal caso potrebbe essere per questo che il sangue dello spotting fluisce piu rapidamente e subito dopo i rapporti?puo entrarci qualcosa?non credo..

  19. #19
    Data Registrazione
    29/09/2005
    Messaggi
    3,944
    credo che la piaghetta può formarsi anche sulle pareti, ma non perchè ce l'ha grosso o lungo, ma perchè se è un pò violento, anche con le dita e le unghie può creare delle lacerazioni. (credo. non sono un medico)

    cos'è la falutulenza vaginale?

  20. #20
    Data Registrazione
    09/12/2004
    Messaggi
    2,242
    L'imene non si rompe mai del tutto se non al momento del parto naturale.

    Se questo è più largo potrebbe avertelo rotto di più di quanto avesse fatto il tuo precedente ragazzo. Certo se il sanguinamento prosegue oltre il 5o-6o rapporto vai dalla ginecologa.

    A proposito preferisci questo pene (più largo e corto) o quello del tuo ex (più lungo e stretto)?

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. perdite anali di sangue
    Di cesare200 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 21/10/2008, 08:17
  2. perdite sangue...ma manca 2 sett e mezzo al ciclo..che succede?..
    Di margherita3 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 03/11/2006, 18:50
  3. Perdite ematiche dopo i rapporti
    Di clarissa81 nel forum Malattie, Sintomi e Consigli
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 29/07/2006, 20:33
  4. domanda su perdite di sangue
    Di pollon4 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 17/05/2005, 22:52
  5. Dolore durante i rapporti sessuali
    Di lilì nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 23/01/2005, 22:20

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online