Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 18 di 18

Discussione: Falsi miti sotto le lenzuola

  1. Registrato da
    19/02/2007
    Messaggi
    240

    Falsi miti sotto le lenzuola

    Da tgcom di oggi Buona lettura!

    Le più grosse bufale sul tema "sesso"
    Sesso. Tutti ne parlano, tutti ne scrivono. I consigli per farlo meglio, più velocemente, più intensamente si sprecano. Le leggende su posizioni, dimensioni e prestazioni fioriscono. Ma quanto c'è di vero e quanto di luoghi comuni? Studi di psicologia e sociologia hanno messo in evidenza alcuni grossi falsi miti, per rivedere le convinzioni comuni in fatto di sesso e rendere meglio sotto le lenzuola.

    Le "bufale più comuni in materia di sesso, come riferisce il quotidiano tedesco Die Welt, sono sette.

    Segue

  2. # ADS
    Falsi miti sotto le lenzuola
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    19/02/2007
    Messaggi
    240
    1) Gli uomini lo voglio fare più spesso delle donne - Il clichè vuole che siano gli uomini ad insistere quando si tratta di fare sesso. Lui vuole, lei ha mal di testa, lui ha voglia, lei è stanca...Le cose non stanno propriamente così. Secondo gli esperti il 50% delle coppie felicemente sposate o conviventi hanno desideri sessuali "paritari". Del restante 50% un quarto vede gli uomini più "vogliosi" delle donne e un quarto le donne. Anche se di queste donne, che hanno più spesso voglia di fare sesso degli uomini si parla poco. Come del resto poco si parla di quegli uomini che hanno raramente desideri sessuali. Poco conformi al clichè ormai comunemente accettato sulla materia.

  4. Registrato da
    19/02/2007
    Messaggi
    240
    2) Insieme al precedente da sfatare è un altro dei grandi miti sbagliati sul sesso, causa di molti problemi psicologici e di coppia: più "lui" è grande, più lei prova piacere. Una grande bugia che tuttavia fatica a morire. "Il piacere non si misura con il righello", afferma Emanuele A. Jannini, professore di sessuologia l'Università dell'Aquila. E' molto più importante la qualità dell'erezione. Inoltre, come spiega un sondaggio condotto dall'Università di Zagabria, l'85% delle donne non gradisce il superdotato

  5. Registrato da
    19/02/2007
    Messaggi
    240
    3) Il sesso funziona anche se il resto va male - L'uomo non si può scindere. Da una parte ha a che fare con un lavoro insoddisfacente, pochi amici, pochi hobby e una vita insoddisfacente e dall'altra sprizza di sessualità e piaceri della carne? Studi scientifici affermano l'esatto contrario. Uomini e donne che sono soddisfatti della vita che conducono sono anche i più felici nella relazione di coppia. E le stesse donne e gli stessi uomini, sempre secondo le statistiche, lo sono anche con la loro vita sessuale. Del resto è una legge che vale sempre nella vita, chi ha, riceve anche.

  6. Registrato da
    19/02/2007
    Messaggi
    240
    4) Il sesso con un solo partner alla lunga annoia e stanca - E' il tema che fa più discutere e di cui si dibatte di più. Le sentenze si sprecano e tra le più comuni, quella tramandataci dai nostri genitori e nonni: la coppia scoppia dopo sette anni. Ma i termini di "sopportazione" accanto allo stesso compagno o alla stessa compagna si accorciano anno dopo anno. In realtà non esiste nessuna ricerca scientifica che provi questo tipo di affermazione. Il desiderio non è più lo stesso, e allora? E' male? Nelle coppie in cui i partner sono davvero vicini, anche la vicinanza fisica diventa più intensa con gli anni. Le scintille del periodo iniziale, quando l'innamoramento scuote il corpo con una carica di ormoni, scema con il tempo. Al suo posto però l'erotismo diventa più interiore ed intenso. Ma questo vale solo per le coppie, che vivono in armonia la loro relazione.

  7. Registrato da
    19/02/2007
    Messaggi
    240
    5) Pensare ad un'altra o ad un altro durante il rapporto non significa che la storia è in crisi. - Non c'è niente di male nei sogni hard a occhi aperti. Le fantasie sessuali fanno parte della vita di coppia, specie se di lunga durata. Del resto sono in molti ad affermare che il più potente organo sessuale sia il cervello.

  8. Registrato da
    19/02/2007
    Messaggi
    240
    6) La passione resta - Che il desiderio sessuale col tempo si affievolisca è normale. Un cinquantenne è in genere meno attivo sessualmente di un trentenne. Lo stesso vale per le relazioni di lunga durata: coppie con due anni di convivenza alle spalle faranno quasi sicuramente più sesso di coppie che di anni insieme nello stesso letto ne hanno già passati venti. E gli studi scientifici lo confermano. Come confermano che non serve a nulla contrastare questo andamento, del tutto naturale, delle cose. Tra gli esseri umani infatti le cose vanno diversamente che fra gli animali. Per i primi la sessualità è inscindibile dalla vita sentimentale. Se i sentimenti si "sgonfiano" l'unica strada da percorrere è quella di alimentare e migliorare la soddisfazione reciproca. L'insoddisfazione subentra ad esempio se in una relazione di coppia i lavori di casa vengono divisi in maniera diseguale. Gli esperti lo confermano. In matrimoni in cui la donna abbia l'impressione che il contributo maschile alla gestione casalinga sia esiguo, sia da parte di lei che da parte di lui si registra una diminuzione della soddisfazione sessuale. Al contrario se lei ha la netta impressione che lui partecipi attivamente ai lavori di casa, entrambi risultano più soddisfatti anche sotto le lenzuola. E lo stesso vale in presenza di una divisione dei poteri diseguale nella coppia.

  9. Registrato da
    19/02/2007
    Messaggi
    240
    Se è lui ad avere sempre l'ultima parola, la sessualità di coppia ne risulta in qualche modo negativamente influenzata. Sia gli uomini che le donne risentono fortemente della cosiddetta parità dei diritti sessuale. Già 100 anni fa il famoso austriaco Alfred Adler criticava la supremazia degli uomini nelle relazioni, sostenendo che solo un bilanciamento dei poteri fosse il giusto nutrimento per la felicità sessuale e sentimentale di una coppia.

    7) Due volte alla settimana è la giusta frequenza Gran parte dei problemi nascono, secondo gli esperti, da aspettative non realistiche. Non esiste una frequenza ideale di rapporti sessuali settimanali o mensili. E ogni aspettativa provoca esattamente il contrario. Più alta essa è, minore sarà il risultato e più probabile la perdita di desiderio sessuale. E poi le statistiche non fanno che ripeterlo, le donne italiane sono le più soddisfatte in Europa e quelle che vantano una più intensa vita sessuale. Qualcosa vorrà pur dire?

    Fonte:
    http://www.tgcom.mediaset.it/tgmagaz...lo350920.shtml

  10. Registrato da
    10/03/2005
    Messaggi
    576
    ovviamente , come ogni grande argomento, anche il sesso è pieno di luoghi comuni. il luogo comune pero' non è sinonimo di evento falso, o di diceria, semplicemente possiamo chiamarlo un risultato dell' osservazione della frequenza di certi atteggiamenti o di certi eventi. Fatto salvo l' assoluta distinzione tra la normalita' , il comune e il giusto. Non tutto cio' che accade comunemente è il giusto, o lo possiamo chiamare normale. quindi, quando è nella nostra pelle, vive la difference!

  11. interno60 Ospite
    Più che miti sotto le lenzuola, direi quanti falsi rapporti sotto le lenzuola!!

  12. Registrato da
    31/01/2006
    Messaggi
    5,187
    Che miti... mi lasciano un po' perplesso per la loro stupidità (dei miti e delle ricerche contro) e per l'uso di solo coppie sposate o conviventi (non vedo ricerche su campioni di diverso tipo)
    1. Assolutamente vero ma anche in parte no. In una coppia è vero: la produzione del testosterone maschile diminuisce e quindi fa in modo che non sia sempre a "caccia" mentre quello delle donne sale (rendendole più disponibili). In un single le cose sono diverse. Dopo di che il desiderio non è in tutti uguale e quindi vi sono femmine molto "affamate" e maschi asessualti ma generalmente da single i maschi hanno più voglia. Il fare una ricerca sulle coppie sposate o conviventi rappresenta solo una faccia della medaglia... oltre che escludere le fascie d'età più influenzate dagli ormoni.
    2. Nulla da aggiungere, in realtà lo sapevano anche al tempo dei Veda. Vi è scritto nel Kamasutra ma forse un po' troppe persone si sono soffermate alle 3 posizione in croce che contiene (anche se questo è nell'introduzione e viene ripreso spesso, mah).
    3. Ok, la componente mentale del sesso non è una novità (come ho scritto in un 3d si può venire usando solo quella quindi...).
    Quando le cose diventano troppo complicate, qualche volta ha un senso fermarsi e chiedersi: ho posto la domanda giusta? (Enrico Bombieri, da Prime Territory in The Sciences)

  13. Registrato da
    31/01/2006
    Messaggi
    5,187
    4. Qui devo in parte dissentire. Ogn'uno vive il rapporto in modo diverso e, ritengo, generalizzare in uno o nell'altro senso sia sbagliato. Alcune persone amano la libertà e posseggono effettivamente limiti di sopportazione (il problema non è però il sesso ma la coppia). Non vuol dire che tradiscano ma certo queste persone non sono fatte per una vità di coppia... Loro non apprezzano ciò che la coppia offre e quelli che sono per una sola donna non sanno apprezzare ciò che lui vive. Ciò che intendo dire è che secondo me il sesso non sfinisce ma la coppia può farlo.
    5. Questo fa parte di una classe molto più ampia di miti (e a mio avviso molto più radicati di quelli di tg.com) legati a masturbazione, fantasie e le trasgressioni più o meno piccole. Comunque dipende da come lo pensi...
    6. Ma per quelli di tg.com se non sei sposato non sei sessualmente attivo? E' stato osservato che l'uomo diventi meno attivo con l'età e allora (si è sempre saputo)? Qual'é il mito qui? Che i sessant'enni fanno ancora sesso? Perché quella della casa rientra nel mito 3 in quanto è motivo di stress e quello dalla coppia fa riferimento al 4.
    7. Mai sentita.

    Ma quelli di Tg.com mettono notizie o riempiono il sito con notizie inutili
    Quando le cose diventano troppo complicate, qualche volta ha un senso fermarsi e chiedersi: ho posto la domanda giusta? (Enrico Bombieri, da Prime Territory in The Sciences)

  14. Registrato da
    31/01/2006
    Messaggi
    5,187
    Citazione Originariamente Scritto da interno60 Visualizza Messaggio
    Più che miti sotto le lenzuola, direi quanti falsi rapporti sotto le lenzuola!!
    La difficoltà di ricevere risposte vere sul sesso è una realtà. Intendo nei sondaggi... molti mentono anche se inconsciamente
    Quando le cose diventano troppo complicate, qualche volta ha un senso fermarsi e chiedersi: ho posto la domanda giusta? (Enrico Bombieri, da Prime Territory in The Sciences)

  15. Registrato da
    10/02/2005
    Messaggi
    9,395
    Citazione Originariamente Scritto da manuela79 Visualizza Messaggio
    1) Gli uomini lo voglio fare più spesso delle donne - Il clichè vuole che siano gli uomini ad insistere quando si tratta di fare sesso. Lui vuole, lei ha mal di testa, lui ha voglia, lei è stanca...Le cose non stanno propriamente così. Secondo gli esperti il 50% delle coppie felicemente sposate o conviventi hanno desideri sessuali "paritari". Del restante 50% un quarto vede gli uomini più "vogliosi" delle donne e un quarto le donne. Anche se di queste donne, che hanno più spesso voglia di fare sesso degli uomini si parla poco. Come del resto poco si parla di quegli uomini che hanno raramente desideri sessuali. Poco conformi al clichè ormai comunemente accettato sulla materia.
    Ahimè, magari fosse! Non risponde al quadro delle mie esperienze....

  16. Registrato da
    10/02/2005
    Messaggi
    9,395
    Citazione Originariamente Scritto da manuela79 Visualizza Messaggio
    2) Insieme al precedente da sfatare è un altro dei grandi miti sbagliati sul sesso, causa di molti problemi psicologici e di coppia: più "lui" è grande, più lei prova piacere. Una grande bugia che tuttavia fatica a morire. "Il piacere non si misura con il righello", afferma Emanuele A. Jannini, professore di sessuologia l'Università dell'Aquila. E' molto più importante la qualità dell'erezione. Inoltre, come spiega un sondaggio condotto dall'Università di Zagabria, l'85% delle donne non gradisce il superdotato
    Altra balla, confutata da Desmond Morris. Le due cose vanno insieme. Il pene umano è molto più grosso di quello delle grandi scimmie proprio perchè così selezionato dalle donne..

  17. Registrato da
    28/02/2007
    Messaggi
    159
    Citazione Originariamente Scritto da manuela79 Visualizza Messaggio
    4) ... Le scintille del periodo iniziale, quando l'innamoramento scuote il corpo con una carica di ormoni, scema con il tempo. Al suo posto però l'erotismo diventa più interiore ed intenso.
    Confermo. io e la mia ragazza lo facevamo più spesso qualche anno fa. ora lo si fa di meno, ma quando lo si fa... è di qualità mooooolto più alta!

  18. Registrato da
    07/11/2006
    Messaggi
    5,142
    Citazione Originariamente Scritto da zorik64 Visualizza Messaggio
    Ahimè, magari fosse! Non risponde al quadro delle mie esperienze....

  19. Registrato da
    11/10/2006
    Messaggi
    1,573
    Citazione Originariamente Scritto da jareedthehutt Visualizza Messaggio
    Confermo. io e la mia ragazza lo facevamo più spesso qualche anno fa. ora lo si fa di meno, ma quando lo si fa... è di qualità mooooolto più alta!
    concordo!

Discussioni Simili

  1. Risposte: 75
    Ultimo Messaggio: 23/03/2010, 11:23
  2. Una bella cena e poi tra le lenzuola
    Di woof nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 139
    Ultimo Messaggio: 25/09/2007, 11:34
  3. Il colore delle lenzuola...
    Di rosina nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 29
    Ultimo Messaggio: 11/04/2006, 18:27
  4. Avete Miti ?
    Di ulisse69 nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 120
    Ultimo Messaggio: 16/01/2006, 11:31
  5. lenzuola sporche che fare
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 18/06/2005, 17:47

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online