Logo
Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Pagina 2 di 10 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 192

Discussione: rapporti anali tra uomini

  1. #21
    Ospite
    grazie dell'opinione charlie35, spesso ho difficoltà atrovare persone che mi possano capire e poterne parlare è veramente utile.

  2. #22
    Ospite

    x biboy

    Serve anche a me te l'assicuro. Se voui confrontarti su altre cose fai riferimento a questa conversazine in questo forum, lo guardo regolarmente. Posso chiederti se sto parlando con un ragazzo o un uomo e di che età, la mia è dichiarata.

    Ciao.

  3. #23
    Ospite
    ...certamente, ho 25 anni e mi considero molto ragazzo ancora ma prima o poi tutti devono crescere!
    avevo già provato a parlare qui di questi argomenti ma con poco successo,le discussioni sono troppo varie e non rientrano magari nei miei interessi specifici...
    c'è una cosa che mi ha colpito di un post di un ragazzo quando si diceva che certi pensieri, spinte erotiche verso lo stesso sesso, immediatamente scomparivano dopo magari una masturbazione, vissuti quindi come estranei e inaccettabili..., ho vissuto molte volte anch'io questa sensazione , è molto poco mentale quasi fisica , come se il corpo ti mandasse un messaggio contrario,,,,è strano se si pensa che pochi minuti prima pensavi al corpo nudo di un ragazzo o altro...ma ad esempio non mi capita la stessa cosa per la mia vita etero.Ciao

  4. #24
    Ospite

    x biboy

    Ciao biboy, ben ritrovato.
    Tutti i problemi che ti poni, me li sono posti pure io. Anche a me capita dopo essermi masturbato pensando ad un ragazzo , che tutto l'eros, l'attrazione, eccetera finisca lì........Con una donna il coinvolgimento contiunua invece.
    Cerchiamo una spiegazione?...la mia è questa: Il fatto che ci si ecciti pensando al corpo di un ragazzo, significa che il nostro corpo, il nostro essere non rifiuta, anzi accetta ed esalta il desiderio omo, anche se poi scema dopo l'orgasmo. Lo stesso avviene con una donna, sei d'accordo?...Solo che non ci sentiamo frustrati, svuotati, con un pugno di mosche...convieni?.. ..Sono i sensi di colpa, la percezione della "non normalità" della cosa, il desiderio di un equilibrio non inficiato da tendenze omo, la cultura che ci circonda, il giudizio che diamo di noi stessi( ci piaceremmo etero, tranquilli, "normali"....), ma alla sessualità, all'eros non si comanda, o lo si accetta e si giudica la cosa normale o lo si rifiuta e ci si continua ad illudere che "è così, ma non proprio così...perchè poi passa...in fondo mi piacciono le donne" e via discorrendo.
    Eccitarsi con o per una donna è normale, accettato da tutti e permette di proseguire serenamente nel processo e dedicarsi anche alla "Persona" non solo ai suoi attributi fisici e questo è appagante e da' equilibrio.
    Ti ritrovi biboy?

  5. #25
    Ospite

    x biboy prosegue

    Riprendo qui per problemi di spazio concesso in un solo post.

    Volevo solo aggiungere questo: ora vedi la cosa dal punto di vista " dell'oggetto del tuo desiderio".
    Se è una donna, senti e le comunichi gratitudine, affetto, felicità, se tutto è andato bene e l'orgasmo sublima questo...
    Se è un uomo, senti che tutto finisce lì, ti vergogni quasi, anzi magari ti senti e lo fai sentire colpevole di qualcosa e chiudi lì l'argomento....
    Secondo te chi è degno di maggior comprensione, chi ha avuto e chi non ha avuto da te......? E questo è giusto?
    Rifletti su ciò biboy, perchè è un punto importante....Tutte le Persone nel sesso e nell'amore sono uguali che abbiano o no il pisello o le tette, non tradiamole autolimitando o giustificando secondo il luogo comune quello che facciamo con loro realmente o con l'immaginazione.
    Scusa se forse sono stato troppo "intelletuale", io che intelletuale non sono e lo capisci dai miei post ed anche da quelli di Riccardo in questa conversazione.
    Di nuovo Ciao.

  6. #26
    Ospite
    Sono i sensi di colpa, la percezione della "non normalità" della cosa, il desiderio di un equilibrio non inficiato da tendenze omo, la cultura che ci circonda, il giudizio che diamo di noi stessi( ci piaceremmo etero, tranquilli, "normali"....), ma alla sessualità, all'eros non si comanda, o lo si accetta e si giudica la cosa normale o lo si rifiuta e ci si continua ad illudere che "è così, ma non proprio così...perchè poi passa...in fondo mi piacciono le donne" e via discorrendo.
    Eccitarsi con o per una donna è normale, accettato da tutti e permette di proseguire serenamente nel processo e dedicarsi anche alla "Persona" non solo ai suoi attributi fisici e questo è appagante e da' equilibrio.

    ...concordo,aggiunge rei un'osservazione che riguarda lo specifico, cioè avere una condotta bsx non è paragonabile ad un orientamento omo od etero,..,per quanto possano esistere etero "puri" come omo "puri", poichè nel momento in cui io sento il bisogno di una relazione stabile con una donna ,il semplice fatto di dichiararmi tale sarebbe un punto a mio sfavore. essere bsx o avere una condotta bsx non può essere compreso facilmente,lo sivede da quanti pochi bsx si dichiarano apertamente.mi piacerebbe molto se tutte le strutture che sopra di noi influenzano la nostra mente fossero dirette verso una sessualità aperta a un concetto di uomo, donna , che possono amare indistintamente... ma cosi non è,oltretutto il mondo bsx è a sua volta estremamente variegato

  7. #27
    Ospite
    Se è un uomo, senti che tutto finisce lì, ti vergogni quasi, anzi magari ti senti e lo fai sentire colpevole di qualcosa e chiudi lì l'argomento....
    Secondo te chi è degno di maggior comprensione, chi ha avuto e chi non ha avuto da te......? E questo è giusto?
    Rifletti su ciò biboy, perchè è un punto importante....Tutte le Persone nel sesso e nell'amore sono uguali che abbiano o no il pisello o le tette, non tradiamole autolimitando o giustificando secondo il luogo comune quello che facciamo con loro realmente o con l'immaginazione.

    ..è giusto quello che dici,ma proprio riferendomi a quella sopracitata varietà, nelle mie esperienze ho sempre cercato persone che vivessero le esperienze nel modo più simile al mio, proprio per il rispetto necessario a chi cerca ad esempio una relazione cosa che nonfaccio io,indipendentemente dai motivi "sovrastruttural i", questo io sono; chiaramente nonè facile trovare chi la vive come me...forse di una persona cosi mi innamorerei!

  8. #28
    Ospite

    xbiboy

    La bisex è difficilissima da vivere, mi sono ripetuto 1000 volte che avrei preferito essere etero o omo punto e basta, vada come vada.....ma non è così! Non capisco le varietà di cui parli nell'ambito della bisex, potresti essere più chiaro?....In un uomo cerco il sesso e non chiedo di più, in una donna vado oltre, come vedi ci assomigliamo biboy....ma ho sempre paura ( pensa cosa dico!..paura!!..ti rendi conto?) di trovare un ragazzo che mi coinvolga oltre..con Riccardo ci sono andato vicino( forse per quello che hai detto tu).
    Difficile trovare bisex che si dichiarano dici? E' vero, perchè è dura da spiegare, i più sono propensi a pensare che sei un gay camuffato ( potrebbe anche essere...ma allora l'attrazione per le donne giuste dove la mettiamo?).
    Però Biboy io rimango convinto che nessuno è tutto etero o omo, in noi , tutti noi, queste 2 componenti convivono, se non ci fossero le "sovrastrutture" vedresti ( ricorda il mondo greco..o romano..)...non sei d'accordo?
    Qualcosa di più leggero ora: cosa ti attrae fisicamente di più di una donna e di un uomo?....Alla tua risposta ti darò la mia particolareggiata o meno a seconda del stile che metterai in campo.
    Ciao, a presto

  9. #29
    Ospite
    .....esempio ci sono bsx che nascono etero ma che poi si riscoprono bsx e quindi la loro parte etero rimane predominante e come dicevamo non vedono una relazione sentimentale omo di loro gradimento, poi ci sono bsx che nascono più orientati verso il rapporto omo , vivono anche sesso etero ma si fidanzano prevalentemente con maschi. ci sono bsx che alternano relazioni sentimentali con donne a quelle con maschi.questo è tutto quello che ho visto in giro nella mia giovane esperienza, ammetterai che c'è molta varietà nel modo divivere proprio l'oriebtamento sess., aldilà dei ruoli che si esplicano nella relazione bsx( attivo, passivo...).
    personalmente nella mia vita quotidiana cerco una donna perchè mi vedo i futoro stabilmente con ua donna, a volte può capitare che mi sento attratto da un maschio, la prima cosa che penso è ai suoi genitali,mi piace toccarli e farmi toccare,se mi fanno anche del sex orale ben venga, non sono interessato al rapporto anale anche se mi piace la stimolazione del mio ano come penso amolti,ma questo anche in un rapporto etero.sono fondamentalmente attivo.penso che potrei provare tutto ma solo per curiosità o perchè veramente preso dalla cosa.
    la donna mi da il vero senso di completezza,e poichè la mia parte etero è prevalente sento maggiore trasporto, non si può fare un paragone.di un maschio mi eccita la sua eccitazione nel vedere che un maschio lo tocca.

  10. #30
    Ospite

    x francesco

    io ti capisco pienamente francesco !!! senza nulla togliere a chi ti ha risposto , pero vorrei precisare che una cosa è essere attivi , che in un certo senso secondo me non cambia molto tra farlo a una donna o farlo a un ragazzo , e un altra è avere voglia di prenderlo !!! io infatti mi rispecchio unicamente nei racconti di francesco e di riccardo , ma non in quello dei vari bisex o biboy , perche secondo me sono ragazzi che non vogliono "staccarsi" dall idea di essere etero , o di essere gay ... ma ragazzi come me e francesco invece sanno quello che vogliono !!!ci piace l ******* !!! non tanto le catalogazioni ...o i vari amori con i ragazzi ecc..e io ti dico fra , vivitela!!!
    e vedrai che godrai un sacco !!!!!!! fidati... ciao ! baci

  11. #31
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da francesco25
    ciao sono francesco e ho 25 anni,sono etero solo che da un po di tempo ho voglia diprovare a fare il passivo con un ragazzo.
    da chi già avuto queste esperienze può raccontarmi com'è stato, se lo rifarebbe, cosa ha provato, se vale la pene farlo????????

    raccontatemi

    grazie mille di cuore

    ciao emidio

  12. #32
    Ospite

    a

    Citazione Originariamente Scritto da francesco25
    ciao sono francesco e ho 25 anni,sono etero solo che da un po di tempo ho voglia diprovare a fare il passivo con un ragazzo.
    da chi già avuto queste esperienze può raccontarmi com'è stato, se lo rifarebbe, cosa ha provato, se vale la pene farlo????????

    raccontatemi

    grazie mille di cuore

    ciao emidio

  13. #33
    Ospite

    a

    ciao sono nando ed ho 19 annno

  14. #34
    Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da Ospite222
    io ti capisco pienamente francesco !!! senza nulla togliere a chi ti ha risposto , pero vorrei precisare che una cosa è essere attivi , che in un certo senso secondo me non cambia molto tra farlo a una donna o farlo a un ragazzo , e un altra è avere voglia di prenderlo !!! io infatti mi rispecchio unicamente nei racconti di francesco e di riccardo , ma non in quello dei vari bisex o biboy , perche secondo me sono ragazzi che non vogliono "staccarsi" dall idea di essere etero , o di essere gay ... ma ragazzi come me e francesco invece sanno quello che vogliono !!!ci piace l ******* !!! non tanto le catalogazioni ...o i vari amori con i ragazzi ecc..e io ti dico fra , vivitela!!!
    e vedrai che godrai un sacco !!!!!!! fidati... ciao ! baci
    Sono d'accordo con te, infatti ho ammesso che avrei preferito "vivere" una sola idea: etero o omo, ma non è così...non ci posso fare niente, non è una scelta, ma un dato di fatto!.....E comunque la mia impressione è che Francesco non abbia le idee molto chiare, al contrario di te.

  15. #35
    Ospite

    x biboy

    OK biboy, i tuoi gusti sono chiari, almeno verso i ragazzi, ma sul versante femminile vai poco sul "fisico" e molto sul "rapporto" e sulla " completezza".
    Io sono un po' più "carnale", dei ragazzi più che ai genitali guardo al kulo, mi eccita la vista di un bel kuletto ben fatto e maschio, meglio se ben fornito di peli in mezzo alle natiche e all'ano, non disdegno una leggera peluria sulle natiche. Usare ed osare nel kulo di un bel ragazzo ( meglio più giovane di me, di un'età come la tua o poco più) è ciò che mi piace.
    Lo stesso discorso vale per le donne...di una ragazza guardo al kulo, ma qui lo preferisco esattamente all'opposto, estremamente femminile , ma ugualmente ben fatto. Non amo il rapporto anale con le donne( preferisco l'ano maschile è più intricante), ma eslusivamente vaginale o di qualunque altro tipo. Adoro i rapporti orali con chiunque, non disprezzo farmi stimolare analmente, ma preferisco stimolare io lì. Convengo che è molto eccitante vedere il partner nel momento dell'orgasmo e qui non faccio distinzione tra uomo e donna.
    Sono meno sicuro di un tempo di potermi innamorare solo di una donna. Non credo che proverei tutto per curiosità o perchè molto coinvolto, ad es. non mi farei mai sodomizzare di scelta, non mi va!....
    Ti ritrovi in qualcosa? Hai qualcuno dei requisiti di un ragazzo che prediligo?
    Ciao.

  16. #36
    Ospite

    x charlie

    é vero nn mi sono sbilanciato sul fisico femminile,questo non significa che nn abbia delle preferenze.sono attratto dalla donna con un bel sedere, magra e con seno sodo insomma un bel fisico,ma il viso mi deve colpire...come vedi esulo dalla discussione nn riesco aparlarne solo fisicamente..!
    (volevo dire a ospite222 che ognuno a il suo modo di vivere la cosa e va rispettato credo, senno davvero facciamo il razzismo al contrario!)
    a me del corpo maschile evidentemente intrigano i genitali che ce posso fa??
    mi puo eccitare il di dietro(maschile) ma non lo trovo "sexy",se c'è una cosa che mi piace della donna è proprio l fatto che ha le parti intime depilate curate.a me piace fare sesso anale con le donne non puo mancare nei miei rapporti sess. sempre che lei lo gradisca.
    ...non lo so questi sono i miei gusti forse sono limitato ma mi trovo bene cosi,
    x rispondere alla tua ultima domanda io sono un ragazzo come tanti, con il fisico asciutto, ano peloso nella media!...ma credo che questo tipo di discussioni sono troppo personali per essere inserite in un forum...c'è la censura!!

  17. #37
    Ospite

    x biboy

    Come vedi in gusti siamo un po' diversi, però una cosa è ipotizzabile biboy: mi sa che sei più "romantico" di me oggi, quando avevo la tua età ,circa 10 anni fa, ero molto più sensibile e meno fisico.
    Cerchi l'Amore nelle ragazze( rapporti anali a parte!!) ed è giusto così!....Io ho fatto lo stesso, ma ripeto ho avuto contatti con ragazzi che in fatto di sensazioni sentimentali mi hanno sollecitato e questo mi porta oggi a riflettere.
    Comunque la mia bisessualità è forse più netta e definita della tua, tu sei in fase ancora di "scelta" fra etero( che prevale?),omo ( da cui tieni le distanze?) e bisex ( nella quale ti rifugi?).....Sei d'accordo?
    Ma ti fai pudori verso uno sconosciuto e su di un forum dove c'è scritto di tutto e di più!?? In alcuni interventi di questa stessa discussione c'è più materiale di quanto non ne possa dare tu!..comunque rispetto la tua scelta e la tua riservatezza. Però non esiste l'espressione" un ragazzo come tanti", non bisogna mai banalizzare le proprie specifiche mentali certo, ma anche fisiche...ti ho fatto quella domanda per dare più "corpo" e maggiore intimità alla nostra conversazione...ecco perchè ti dissi la mia "risposta sarà commisurata alla tua". A presto biboy.

  18. #38
    Ospite
    ..hai detto una cosa saggia, la bsx per me, almeno in alcune sensazioni che ho provato è un rifugio,nel senso che molte volte sento il desiderio di esperienze omo dove provo sensazioni diverse, dove mi sento più rilassato,c'è quel fattore di sapere cosa può piacere a un maschio, quel senso di non sentirsi giudicati più di tanto...vabbè nn so spiegarmi è difficile ma credo che hai capito, è la situazione in se che mi attrae molto.
    Riguardo la riservatezza intendevo questo:ho notato che in questo forum si tende a censurare da parte dei moderatori, ancora non ho capito però bene con quali criteri..,a parte le parole conle"****", proprio intere discussioni.
    non ho problemi a raccontarmi ma mi inc*****ei se questa discussione venisse chiusa..avevo questa paura..proprio perche ci tengo molto a poter parlare con te e con chiunque altro abbia bisogno di confrontarsi su questi argomenti.(ercherò di essere più specifico allora...non sono troppo peloso nel corpo in generale, lo sono nei punti dove ci sono normalmente i peli, ma non eccessivamente,le mie natiche sono assolutamente non pelose almeno non di quel pelo evidente!cmq visto che mi piace fare sport,sono abbastanza toniche,adesso mi sbilancio io,come è il tuo arnese??

  19. #39
    Ospite

    xbiboy

    Sei stato molto chiaro e comincio a capire qualcosa credo: nel sesso con i ragazzi sei più rilassato, sai cosa si desidera, non ti senti giudicato.....biboy tu soffri un po' di ansia di prestazione con le donne?Hai paura di non essere all'altezza? La donna in fondo ti fa un po' paura?....E' così o almeno in parte così?....da quello che ne so io questa è una delle principali cause per cui si finisce con l'essere tentati dalla omosessualità, basterebbe una donna giusta e che ti guidi ad arte e improvvisamente ti senti etero!!..In un mio precedente post, misi l'accento sul fattore "donna giusta" ricordi?.
    Se la censura colpirà continueremo la discussione in un'altra conversazione con diverso titolo, d'accordo? basta usare i nostri nickname per riconoscerci.
    Grazie delle specifiche. Ti dico subito che già ai miei sensi non sei "come tanti altri"...un kuletto tonico con leggera peluria e peli anali non è male per me!!..sto un po' scherzando biboy OK?....Allora a domanda diretta risposta diretta: pene in erezione: 17 cm, circonferenza 15, glande scoperto tutto, in flaccidità 8 cm, circoferenza (?),glande coperto. 2 venoni ben evidenti, leggermente storto a sinistra. estrema sensibilità sulla ******** ( più larga che a punta, ma normale, niente di strano), folta peluria pubica, con linea alba sino all'ombelico. *******i ben pendenti e palpabilissimi. sono alto 1,80 e peso 70 kg variabili. Ricambio la domanda per cortesia e ti chiedo che sport fai.

  20. #40
    Ospite
    caro charlie mi sembra che la tua interpretazione seppur ingegnosa non rispecchi il mio modo di essere.non soffro di ansia da prestazione mai avuto problemi sessuali di qualsiasi genere,ho sempre vissuto il sesso in maniera piacevole,per quanto riguarda il fatto che la donna mette paura,non dipende dalla donna in se ma dall'idea che il maschio si fa su come si dovrebbe soddisfarla o robe del genere.nessuna si è mai lamentata,proprio perche non vivo il sesso come una prestazione, ma come una relazione dove avviene una comunicazione.piu che la donna mi fa paura innamorarmi, ma chi non ne ha paura dopo aver constatato che l'amore eterno non esiste?non faccio un paragone con i maschi da quel punto di vista, mi riferisco a loro per il fatto che fin da ragazzino ho vissuto esperienze di autoerotismo con amici prima di scoprire le donne, ed è come se quella pratica non fosse andata nel dimenticatoio ma fosse rimasta come un angolo piacevole che poi nel tempo ovviamente ha assunto delle caratteristiche più complesse e articolate

Pagina 2 di 10 PrimaPrima 123456 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Help rapporti anali!
    Di dolcegiovanna nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 100
    Ultimo Messaggio: 16/12/2010, 12:36
  2. Rapporti anali
    Di zagara nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 13/07/2007, 15:25
  3. rapporti anali
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 41
    Ultimo Messaggio: 13/10/2006, 20:45
  4. rapporti anali
    Di Non registrato nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 17/07/2006, 12:57
  5. rapporti anali
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 27/04/2004, 22:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online