Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 33

Discussione: qual'è l'approccio giusto?

  1. Registrato da
    30/05/2008
    Messaggi
    12

    Esclamazione qual'è l'approccio giusto?

    Ciao a tutti,
    ritorno su questo forum per chiedere un consiglio a chi è più esperto di me in fatto di approccio con le ragazze. Uscendo con un pò di amici e alcune ragazze, vedo alcuni dei miei amici provarci spudoratamente con le ragazze, cioè provarci a tal punto da sembrare, almeno a me, opprimenti. Questa mia idea però non l'hanno le ragazze, che puntualmente riescono a conquistare.
    Io però non riesco a provarci con una ragazza in questo modo, sono molto per il corteggiamente antico, quello lungo...però in anni mi prove vedo che non funziona....
    Se però questo è il "nuovo" modo per corteggiare una ragazza e funziona...allora è meglio che inizio a cambiare il mio modo....voi che ne pensate??

  2. # ADS
    qual'è l'approccio giusto?
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    14/05/2008
    Messaggi
    5,399
    Ogniuno deve seguire la propria indole...se non sei un cacciatore nato, nel caso decidessi di assomigliargli, potresti sembrare un personaggio costruito e le ragazze se ne accorgerebbero...a volte si potrebbe diventare ridicoli.

  4. fabi78 Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da sexnight Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,
    ritorno su questo forum per chiedere un consiglio a chi è più esperto di me in fatto di approccio con le ragazze. Uscendo con un pò di amici e alcune ragazze, vedo alcuni dei miei amici provarci spudoratamente con le ragazze, cioè provarci a tal punto da sembrare, almeno a me, opprimenti. Questa mia idea però non l'hanno le ragazze, che puntualmente riescono a conquistare.
    Io però non riesco a provarci con una ragazza in questo modo, sono molto per il corteggiamente antico, quello lungo...però in anni mi prove vedo che non funziona....
    Se però questo è il "nuovo" modo per corteggiare una ragazza e funziona...allora è meglio che inizio a cambiare il mio modo....voi che ne pensate??
    Dico che cambiare non conviene nè a te nè alle ragazze che si troveranno un altro cacciatore senza scrupoli in discoteca.
    Fossi una donna in certi luoghi ci andrei armata

  5. Registrato da
    05/07/2008
    Messaggi
    494
    Non consiglio alcun cambio radicale del carattere. Come ti diceva anche daredavil,è probabile che non riusciresti a convincerle e si noterebbe l'atteggiamento costruito. Potresti provare a rivedere solo piccole cose e a constatare che effetto fa e magari di forzare un pochino i tuoi tempi per non portare le cose troppo per le lunghe.

  6. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,322
    Alla fine non conta come ci provi, ma conta con chi ci provi.
    E' sempre la ragazza che decide e quindi l'unica cosa da sapere è se lei è ben disposta con te oppure no. Se lei ti ha messo gli occhi addosso, puoi anche fare tutte le caxxate di questa terra e andrà bene. Se invece lei non ha alcun interesse per te, puoi fare anche i numeri migliori di questa terra, ma non cambierà idea.
    Quindi o sai capire che lei ti vuole e vai sul sicuro oppure ci provi come ti viene e non te la prendi più di tanto se non va.

  7. Registrato da
    05/07/2008
    Messaggi
    494
    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    Se lei ti ha messo gli occhi addosso, puoi anche fare tutte le caxxate di questa terra e andrà bene. Se invece lei non ha alcun interesse per te, puoi fare anche i numeri migliori di questa terra, ma non cambierà idea.
    Non sono sicura della veridicità di questa teoria!

  8. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,322
    Citazione Originariamente Scritto da xpiccolinax Visualizza Messaggio
    Non sono sicura della veridicità di questa teoria!
    Può essere che io mi sbagli.
    Sicuramente quando si ha a che fare con sentimenti profondi, questo è un discorso poco applicabile, perché in quel caso saltano tutti gli schemi.
    Ma nell'ambito del primo post del thread, credo abbia una certa validità.

  9. quasiquasi Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da sexnight Visualizza Messaggio
    Se però questo è il "nuovo" modo per corteggiare una ragazza e funziona...allora è meglio che inizio a cambiare il mio modo....voi che ne pensate??
    O cambi modo o cambi luogo.

  10. Registrato da
    12/09/2007
    Messaggi
    361
    dimostra di essere sicuro di te stesso e arriva se non altro a richiedere il numero la sera stessa....a parer mio se ti dilunghi troppo le ragazze d'oggi tendono a perdere interesse...poi be,ovvio che se gli piacessi molto non si presenterebbe questo problema.....
    il mio schema mentale,ma ovviamente a me viene spontaneo,e':
    la fermo,le chiedo gentilmente assolutamente con la massima semplicita' senza bisogno di atteggiarsi(anzi se lo fai e' la mossa peggiore) se posso scambiare due parole con lei...si parla del piu' e del meno e ovviamente a fine chiacchierata le chiedo se le va di darmi il numero per magari sentirci e conoscersi magari meglio...poi e' ovvio..io credo che non sia tanto il modo in cui ci provi ma se il tuo essere te stesso piace o meno a lei...poi be contano molto anche i gusti estetici della ragazza....sarebbe ipocrisia non dire che la prima cosa che si nota e' l'aspetto esteriore di una persona. L'importante e' che tu sia te stesso...forse l'unica cosa che posso consigliare e' di essere sicuro,non andar li titubante,con la voce incerta tremolante...da s****tello insomma......e con cio' non voglio assolutamente dire che tu ti debba atteggiare TUTT'ALTRO!!!!!!!Poi e' ovvio ogni caso e' storia a se...ti capita la serata che ti sentirai dire "sono fidanzata" oppure "non mi piaci" o nascera' qualcosa piano piano o ci scappera' il bacio la sera stessa o capita pure che la sera stessa arrivi direttamente a letto........in bocca al lupo.....sii te stesso

  11. fabi78 Ospite
    Citazione Originariamente Scritto da teknofilo Visualizza Messaggio
    dimostra di essere sicuro di te stesso e arriva se non altro a richiedere il numero la sera stessa....a parer mio se ti dilunghi troppo le ragazze d'oggi tendono a perdere interesse...poi be,ovvio che se gli piacessi molto non si presenterebbe questo problema.....
    il mio schema mentale,ma ovviamente a me viene spontaneo,e':
    la fermo,le chiedo gentilmente assolutamente con la massima semplicita' senza bisogno di atteggiarsi(anzi se lo fai e' la mossa peggiore) se posso scambiare due parole con lei...si parla del piu' e del meno e ovviamente a fine chiacchierata le chiedo se le va di darmi il numero per magari sentirci e conoscersi magari meglio...poi e' ovvio..io credo che non sia tanto il modo in cui ci provi ma se il tuo essere te stesso piace o meno a lei...poi be contano molto anche i gusti estetici della ragazza....sarebbe ipocrisia non dire che la prima cosa che si nota e' l'aspetto esteriore di una persona. L'importante e' che tu sia te stesso...forse l'unica cosa che posso consigliare e' di essere sicuro,non andar li titubante,con la voce incerta tremolante...da s****tello insomma......
    Questo vale se non sei timido e insicuro. Se lo sei questa tattica è un suicidio!
    Non è semplice essere e sembrare sicuri di sè, è un atteggiamento che viene naturalmente. Se non fai parti di questa ristretta categoria questo metodo non funzionerà mai.

  12. Registrato da
    12/09/2007
    Messaggi
    361
    Citazione Originariamente Scritto da fabi78 Visualizza Messaggio
    Questo vale se non sei timido e insicuro. Se lo sei questa tattica è un suicidio!
    Non è semplice essere e sembrare sicuri di sè, è un atteggiamento che viene naturalmente. Se non fai parti di questa ristretta categoria questo metodo non funzionerà mai.

    be a questo in effetti non avevo pensato...sara' che io la timidezza non so nemmeno cosa sia....

  13. Registrato da
    14/02/2005
    Messaggi
    9,195
    Citazione Originariamente Scritto da teknofilo Visualizza Messaggio
    [...]
    la fermo,le chiedo gentilmente assolutamente con la massima semplicita' senza bisogno di atteggiarsi(anzi se lo fai e' la mossa peggiore) se posso scambiare due parole con lei...si parla del piu' e del meno e ovviamente a fine chiacchierata le chiedo se le va di darmi il numero per magari sentirci e conoscersi magari meglio... [...]

    Mi sa che sprofonderei, o mi sentirei in una candid camera... Mi sembra così strano chiedere a una sconosciuta/o di parlare. Capita, naturalmente, ma ci sono dei pretesti che rendono la cosa più naturale.

    E se lei chiacchiera, ma non intende andare oltre (per esempio perché ha un ragazzo, o non è interessata etc)?

  14. Registrato da
    14/02/2005
    Messaggi
    9,195
    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    Alla fine non conta come ci provi, ma conta con chi ci provi.
    E' sempre la ragazza che decide e quindi l'unica cosa da sapere è se lei è ben disposta con te oppure no. Se lei ti ha messo gli occhi addosso, puoi anche fare tutte le caxxate di questa terra e andrà bene. Se invece lei non ha alcun interesse per te, puoi fare anche i numeri migliori di questa terra, ma non cambierà idea.
    Quindi o sai capire che lei ti vuole e vai sul sicuro oppure ci provi come ti viene e non te la prendi più di tanto se non va.
    Concordo, se il ragionamento è unisex.
    Faccio un po'fatica a capire le dinamiche del corteggiamento, mi sembra più spontaneo avvicinarsi quando ci si piace (reciprocamente). Forse però ci vuole una congiunzione astrale particolarmente favorevole.

  15. Registrato da
    14/05/2004
    Messaggi
    24,589
    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    Alla fine non conta come ci provi, ma conta con chi ci provi.
    E' sempre la ragazza che decide e quindi l'unica cosa da sapere è se lei è ben disposta con te oppure no. Se lei ti ha messo gli occhi addosso, puoi anche fare tutte le caxxate di questa terra e andrà bene. Se invece lei non ha alcun interesse per te, puoi fare anche i numeri migliori di questa terra, ma non cambierà idea.
    Quindi o sai capire che lei ti vuole e vai sul sicuro oppure ci provi come ti viene e non te la prendi più di tanto se non va.
    E' abbastanza corretto quel che dice zar,

    non è questione di avere la tattica giusta ma piuttosto la capacità di cogliere i segnali.

    però bisogna darsi da fare! ... vedere i segnali e non far nulla non porta a nulla.
    Insistere con quella che proprio non gli va...... nemmeno.

    Quindi occorre imparare a capire quando il "vai a quel paese" significa
    "devi insistere di più" e quando invece significa "aiuto! ...un'altro rompico...."

    E' certo che aprocci garbati, complimentosi, non troppo insistenti e un po' ironici
    sono abbastanza graditi comunque.
    La vita è quello che capita.
    Lascia che capiti!

  16. Registrato da
    06/07/2006
    Messaggi
    5,216
    Bravi...bravi...scri vete che prendo appunti

  17. Registrato da
    31/01/2006
    Messaggi
    5,190
    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    Alla fine non conta come ci provi, ma conta con chi ci provi.
    E' sempre la ragazza che decide e quindi l'unica cosa da sapere è se lei è ben disposta con te oppure no. Se lei ti ha messo gli occhi addosso, puoi anche fare tutte le caxxate di questa terra e andrà bene. Se invece lei non ha alcun interesse per te, puoi fare anche i numeri migliori di questa terra, ma non cambierà idea.
    Quindi o sai capire che lei ti vuole e vai sul sicuro oppure ci provi come ti viene e non te la prendi più di tanto se non va.
    Quoto

    Citazione Originariamente Scritto da xpiccolinax Visualizza Messaggio
    Non sono sicura della veridicità di questa teoria!
    Diciamo che è un po' più relativo di quello che ha detto Zar...
    Se le piaci puoi fare quasi tutto (alcune cose sono quasi imperdonabili). Se non piaci assolutamente è quasi impossibile. Ma generalmente le persone si trovano nel mezzo ed è qui che si deve agire perché una mossa giusta o sbagliata può fare la differenza.
    Su cosa sia giusto o sbagliato dipende dalla ragazza...
    Quando le cose diventano troppo complicate, qualche volta ha un senso fermarsi e chiedersi: ho posto la domanda giusta? (Enrico Bombieri, da Prime Territory in The Sciences)

  18. Registrato da
    09/07/2008
    Messaggi
    1,137
    perchè certi non capiscono che è il momento di fermarsi?
    situazione imbarazzante di oggi: viene il corriere a ritirare il mio pc, il mio pc! come se fosse un pezzo di me! ora me ne hanno prestato uno che non posso restare senza visto che ci lavoro. mi ha presa in contropiede, io ero pronta con le raccomandazioni "mi raccomando con cautela", "ho stampato tutto quel che serve?" e in genere scendo non faccio entrare nessuno in casa. questo invece che suonare giù si vede che ha trovato aperto il portone arriva direttamente alla porta. inizia con ma che bella che sei? faccio finta di niente, ma sei sposata? e vai con i documenti pronti, ma che bei piedi che hai, io di nuovo che tornavo sui binari della conversazione, ma di dove sei? io riesco solo a dire: smettila mi stai mettendo in imbarazzo! poi pensavo potevo spiazzarlo con un "torna stasera lavato con i preservativi alle 10, ciao" avrei voluto vedere che faccia mi faceva o dirgli un vaffa diretto. ma non ho mai la battuta pronta al momento giusto e ho subito una situazione assurda. ma mi dico se non ti faccio nessun segnale che mi sto divertendo o che approvo ma arriva te a capire che è fuori luogo, no?

  19. Registrato da
    31/01/2006
    Messaggi
    5,190
    Citazione Originariamente Scritto da maryann Visualizza Messaggio
    perchè certi non capiscono che è il momento di fermarsi?
    situazione imbarazzante di oggi: viene il corriere a ritirare il mio pc, il mio pc! come se fosse un pezzo di me! ora me ne hanno prestato uno che non posso restare senza visto che ci lavoro. mi ha presa in contropiede, io ero pronta con le raccomandazioni "mi raccomando con cautela", "ho stampato tutto quel che serve?" e in genere scendo non faccio entrare nessuno in casa. questo invece che suonare giù si vede che ha trovato aperto il portone arriva direttamente alla porta. inizia con ma che bella che sei? faccio finta di niente, ma sei sposata? e vai con i documenti pronti, ma che bei piedi che hai, io di nuovo che tornavo sui binari della conversazione, ma di dove sei? io riesco solo a dire: smettila mi stai mettendo in imbarazzo! poi pensavo potevo spiazzarlo con un "torna stasera lavato con i preservativi alle 10, ciao" avrei voluto vedere che faccia mi faceva o dirgli un vaffa diretto. ma non ho mai la battuta pronta al momento giusto e ho subito una situazione assurda. ma mi dico se non ti faccio nessun segnale che mi sto divertendo o che approvo ma arriva te a capire che è fuori luogo, no?
    Mah, lui è un cafone ma non ti consiglierei quella risposta, poteva eccitarsi...
    Quando le cose diventano troppo complicate, qualche volta ha un senso fermarsi e chiedersi: ho posto la domanda giusta? (Enrico Bombieri, da Prime Territory in The Sciences)

  20. Registrato da
    09/07/2008
    Messaggi
    1,137
    hai ragione, mi conforto. forse meglio la figura dell'impacciata ma senza creare tensioni o aizzare nessuno visto che sa anche dove abito

  21. Registrato da
    12/07/2008
    Messaggi
    728
    Citazione Originariamente Scritto da sexnight Visualizza Messaggio
    Ciao a tutti,
    ritorno su questo forum per chiedere un consiglio a chi è più esperto di me in fatto di approccio con le ragazze. Uscendo con un pò di amici e alcune ragazze, vedo alcuni dei miei amici provarci spudoratamente con le ragazze, cioè provarci a tal punto da sembrare, almeno a me, opprimenti. Questa mia idea però non l'hanno le ragazze, che puntualmente riescono a conquistare.
    Io però non riesco a provarci con una ragazza in questo modo, sono molto per il corteggiamente antico, quello lungo...però in anni mi prove vedo che non funziona....
    Se però questo è il "nuovo" modo per corteggiare una ragazza e funziona...allora è meglio che inizio a cambiare il mio modo....voi che ne pensate??
    Boh? Domandone da mille punti.. Il mio dramma, che è quasi una certezza, è che saprò dare tutte le risposte con l'approssimarsi dell'impotenza!
    Tempo fa un tizio sui 55 anni, che insisteva spudoratamente che ci provassi con una tipa già fidanzata, mi disse che le donne erano come i fiori: "si possono cogliere tutte, basta trovare il momento giusto".
    All'epoca mi venne voglia di chierdergli dove diavolo l'avesse letta una stupidaggine simile, oggi sono sempre più convinto che avesse ragione

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Approccio e paura
    Di bbbb nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 96
    Ultimo Messaggio: 11/09/2006, 14:54
  2. primo approccio
    Di cap3333 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 12
    Ultimo Messaggio: 19/04/2006, 19:44
  3. approccio in discoteca
    Di specchio nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 61
    Ultimo Messaggio: 27/06/2005, 10:44
  4. Approccio
    Di maifattoprima nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 14/06/2005, 16:24
  5. approccio
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 23/02/2005, 20:20

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online