Ciao.

Ho questo problema.. Non ho fatto sesso tante volte nella mia vita ma ogni volta che l'ho fatto Ŕ stato in questi 2 modi: o senza preservativo con glande coperto oppure con glande scoperto ma poi coperto da preservativo. Mi spiego meglio.. non ho mai abituato il pene al glande totalmente scoperto.. e oggi mi ritrovo in questa condizione.. solo che lo tocco con un dito mi fa fastidio (non male eh.. ma lo trovo strano..) e quindi figuratevi facendo sesso con sfregamenti vari.. ho letto che dovrei abituarlo nella masturbazione (attualmente sono single) alla scopertura.. in modo che dopo un p˛ di volte non senta la differenza fastidiosa tra glande coperto e glande scoperto.. ma come??? ci ho provato ma sono troppo abituato a masturbarmi col glande coperto e mi viene veramente difficile!!!! quando feci sesso con la mia ex senza preservativo dovetti rinunciare al glande scoperto.. solo toccando le sue cosce mi dava fastidio... e allora l'ho sempre fatto con glande coperto ma ovviamente il piacere Ŕ inferiore.. sia per me che per la ragazza... nella situazione attuale se dovessi fare sesso con una ragazza conosciuta per la prima volta sarebbe con preservativo che copre il glande scoperto e ok.. per malattie gravidanze va bene.. ma poi penso che dopo che si instaura un rapporto duraturo e di fiducia si possa fare anche senza.. io col preservativo ho sempre sentito poco o nulla forse perchŔ non ho mai provato quelli adatti per sentire cioÓ gli ultrasottili.. non so.. esperienze a riguardo? consigli? non voglio privarmi del buon sesso in futuro per questa cavolata.... grazie!!!!