Questo è uno dei più grandi tabù che hanno represso per secoli la sessualità femminile.
La maggior parte della gente non ha idea di che aspetto abbia davvero il clitoride. Non per pura ignoranza, ma semplicemente perché non ci è mai stato insegnato. La parte del clitoride che è visibile all'esterno del corpo è relativamente piccola se messa a confronto con la struttura interna. La parte che potete vedere è perlopiù ciò che viene chiamato glande del clitoride, omologo al glande del pene. Ciò significa che entrambi derivano dallo stesso tessuto embrionale originale.
Spiegare com'è fatto e a cosa serve: per aiutare le donne nella ricerca del proprio piacere.
gli studi scientifici recenti sono concordi nel sostenere che l’orgasmo vaginale non può esistere in quanto la vagina non avrebbe nessuna relazione anatomica con la clitoride in quanto non essendoci un “clitoride interno”, la conseguenza è l’impossibilità di un orgasmo interno alla vagina.
Ne consegue che il ruolo privilegiato per
raggiungere l’orgasmo è soprattutto la clitoride (senza dimenticare le piccole labbra, bulbi del vestibolo e corpo spugnoso dell’uretra) che, attraverso una adeguata stimolazione sessuale porta al raggiungimento del massimo piacere femminile.
Dato che il clitoride è la sola parte del corpo sia nei maschi che nelle femmine il cui unico obiettivo è quello di fornire piacere, è sorprendente che la maggior parte della gente non abbia idea di quale sia il suo vero aspetto.

https://www.ilpost.it/2016/09/20/la-...spiegata-bene/