Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Risultati da 1 a 16 di 16

Discussione: cosa si prova quando il pene entra in vagina?

  1. #1
    Data Registrazione
    22/07/2005
    Messaggi
    38

    Domanda cosa si prova quando il pene entra in vagina?

    salve ragazzi\e cerchero'di essere sintetico.....

    volevo sapere cosa si prova materialmente e fisicamente quando il pene entra in vagina perche' io non ho provato niente e'come se fosse stato anestetizato il mio pene in quell'occassione che vi raccontai x chi non ha letto la mia storia era quella dal titolo"chiedo aiuto sincero e pazienza x un post lunghissimo "(1 e 2 parte)!!

    una ragazza solo mi rispose dicendo che il suo boy avvertiva una fonte di calore poi nessun altra risposta!
    io non avvertivo niente neanche lo sfregamento con le sue parti che avrebbe dovuto farmi sentire una sensazione secondo me di scappelamento; e'come se fossi entrato in un mare (x capirci senza barriere)

    aspetto risposte serie e non sfotto'gratuiti..... .GRAZIE !!!!

  2. #2
    Data Registrazione
    29/04/2005
    Messaggi
    369
    ......bè ogni persona a una sensazione diversa e dipende da tanti fattori : stato di eccitazione, complicità, affiatamento tra i due, luogo ( tra le mura di casa, in auto, in campagna, nel posto di lavoro o ancor più intrigante :furtivamente tra la gente) in tutti i casi quando il pene mi penetra sia nella vagina che nell'ano ogni volta e come la prima volta......e semplicemente fantastico! e quando sento dentro di me le prime calde gocce di sperma ........non ti dico........pensaci.--- spero di essere stata chiara ! ciao

  3. #3
    Data Registrazione
    22/07/2005
    Messaggi
    38
    eppure mi stupisco che in questo forum che scrivo solo da poco ma che leggo da moltissimo tempo nessuno mi risponde......

    infatti leggo di racconti da parte dei maschi dei loro rapporti sessuali e adesso che uno chiede praticamente/fisicamente cosa si prova sul pene quando si penetra nella vagina nessuno a parte qualche ragazze ,che cmq e'x sentito dire dai loro boy ,risponde....!!!

    ho notato infine che e'stato aperto un post simile al mio il cui autore ,che vi giuro non sono io .chiede la stessa mia cosa !!

    se potete rispondete .....aiutiamoci tra di noi......GRAZIE

  4. #4
    Data Registrazione
    03/07/2005
    Messaggi
    378
    Le sensazioni cambiano moltissimo in base all'utilizzo del preservativo o meno.
    Nel primo caso le sensazioni sono ridimensionate. Tuttavia nell'atto della penetrazione, il pene funge da "apristrada" nell'organio femminile: quindi nella vera e propria fase della penetrazione si sente l'apertura dei tessuti della vagina per permettere al pene di entrare nella sua intierezza. La sensazione è molto piacevole e forse la + intrigante. Con la penetrazione aumenta l'eccitamento femminile e quindi c'è una abbondante secernazione di liquido femminile lubrificante che permette all'uomo di penetrare in modo migliore. Il pene entra in contatto con le pareti e quindi tutte le terminazioni nervose inviano impulsi che fanno poi giungere all'orgasmo. In alcune occasioni ho provato anche io la tua stessa situazione ma in tali casi era x' la donna era talmente eccitata da avere una abbondantissima lubrificazione e apertura vaginale tanto che il mio pene non trovava una "naturale" barriera in cui "sfregare"; v'è da dire anche che cambiando posizione, magari passando da missionario a pecorina, la situazione dovrebbe migliorare in quanto si assiste ad una flessione dei muscoli vaginali. Spero di averti dato informazioni utili.
    _____________________________________________

    [B]MEMENTO AUDERE SEMPER[/B]

  5. #5
    Data Registrazione
    22/07/2005
    Messaggi
    38
    FINALMENTE......ti ringrazio molto "connilinguis" !!
    la mia penetrazione e'stata col preservativo quindi come dici tu c'e'stata minore sensibilita'pero'com e hai giustamente detto tu e'che io non trovavo nessuna barriera in cui sfregare x questo dico di non aver avuto nessuna sensazione.....

    da aggiungere se non sai la mia storia che questa prima penetrazione e'stata con una prostituta e di conseguenza non pensa era eccitata da avere una abbondante lubrificazione come dici tu !!! la mia storia prima che mi faccia una morale la puoi leggere in un post di circa un mese fa' dal titolo "chiedo aiuto sincero e pazienza x un post lunghissimo"(1 e 2 parte)

    nel ringraziarti invito cortesemente altri maschi che partecipano a questo forum di rispondermi in merito alla sensazione fisica che provano sul pene quando e'all'interno della vagina !!! GRAZIE

    ps.da quel poco che ho capito solo se c'e' sfregamento si prova qualcosa,come quando uno si masturbo, altrimenti e'solo fantasia.

  6. #6
    Data Registrazione
    10/07/2005
    Messaggi
    619
    Citazione Originariamente Scritto da connilinguis
    Le sensazioni cambiano moltissimo in base all'utilizzo del preservativo o meno.
    Nel primo caso le sensazioni sono ridimensionate. Tuttavia nell'atto della penetrazione, il pene funge da "apristrada" nell'organio femminile: quindi nella vera e propria fase della penetrazione si sente l'apertura dei tessuti della vagina per permettere al pene di entrare nella sua intierezza. La sensazione è molto piacevole e forse la + intrigante. Con la penetrazione aumenta l'eccitamento femminile e quindi c'è una abbondante secernazione di liquido femminile lubrificante che permette all'uomo di penetrare in modo migliore. Il pene entra in contatto con le pareti e quindi tutte le terminazioni nervose inviano impulsi che fanno poi giungere all'orgasmo. In alcune occasioni ho provato anche io la tua stessa situazione ma in tali casi era x' la donna era talmente eccitata da avere una abbondantissima lubrificazione e apertura vaginale tanto che il mio pene non trovava una "naturale" barriera in cui "sfregare"; v'è da dire anche che cambiando posizione, magari passando da missionario a pecorina, la situazione dovrebbe migliorare in quanto si assiste ad una flessione dei muscoli vaginali. Spero di averti dato informazioni utili.
    Si,si.....penso non ci siano altre spiegazioni, anche se non mi è mai capitato di non sentire niente....

  7. #7
    Data Registrazione
    03/07/2005
    Messaggi
    378
    In un rapporto sessuale non c'è fantascienza. Lo sfregamento vaginale è differente da quello manuale in quanto nel primo caso v'è la sollecitazione di tutti i sensori del glande e la contemporanea estensione del frenulo. Il movimento ondulatorio, la costrizione delle pareti vaginali, la palpazione dei seni, i respiri, l'apporto psicologico etc.. fanno il resto. tutto qs nn è affatto secondario. Non ho letto tutta la tua stanza. Cmq permettimi di dirti che copulare cn una prostituta apporta sicuramente un senso di frustrazione che colpisce come una sciabola sulla sfera psicologica: credo che qs fattispecie abbia determinato una "sterilizzazione " del tuo pene. Credo sia stato + un problema di natura psicologica il tuo anche se sicuramente una meretrice avrà non una calda passserina ma un tunnel sessuale!
    _____________________________________________

    [B]MEMENTO AUDERE SEMPER[/B]

  8. #8
    Data Registrazione
    12/07/2013
    Messaggi
    2,770

    Re: cosa si prova quando il pene entra in vagina?

    Cosa si prova?
    una sensazione come di....... Assorbimento!
    Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

  9. #9
    Data Registrazione
    14/03/2005
    Messaggi
    4,235

    Re: cosa si prova quando il pene entra in vagina?

    dipende dalla partner ... l'attuale, per esempio, ha una abbondantissima lubrificazione quindi sento la tua stessa sensazione di "libertà"

  10. #10
    Data Registrazione
    16/03/2012
    Messaggi
    146

    Re: cosa si prova quando il pene entra in vagina?

    Citazione Originariamente Scritto da parisi Visualizza Messaggio
    dipende dalla partner ... l'attuale, per esempio, ha una abbondantissima lubrificazione quindi sento la tua stessa sensazione di "libertà"
    Vuoi dire che ci navighi dentro!...ma non è dovuta all'abbondantissima broda della tua porcellona ma al fatto ke ne ha presi tanti!

  11. #11
    Data Registrazione
    12/07/2013
    Messaggi
    2,770

    Re: cosa si prova quando il pene entra in vagina?

    Citazione Originariamente Scritto da supermarooo Visualizza Messaggio
    Vuoi dire che ci navighi dentro!...ma non è dovuta all'abbondantissima broda della tua porcellona ma al fatto ke ne ha presi tanti!
    Mizzica ma sei un signore! Studiato ad oxford
    Quando un uomo varca la porta di una casa, si può trovare di fronte a un milione di nemici.

  12. #12
    Data Registrazione
    14/03/2005
    Messaggi
    4,235

    Re: cosa si prova quando il pene entra in vagina?

    Citazione Originariamente Scritto da supermarooo Visualizza Messaggio
    Vuoi dire che ci navighi dentro!...ma non è dovuta all'abbondantissima broda della tua porcellona ma al fatto ke ne ha presi tanti!
    che ne abbia presi tanti è sicuro ma, come dovresti sapere, non c'è correlazione

    studia ed impara ragazzo

  13. #13
    Data Registrazione
    14/03/2005
    Messaggi
    4,235

    Re: cosa si prova quando il pene entra in vagina?

    Citazione Originariamente Scritto da Nudols Visualizza Messaggio
    Mizzica ma sei un signore! Studiato ad oxford

    questo va già bene se ha finito le obbligatorie ...

  14. #14
    Data Registrazione
    26/05/2014
    Messaggi
    1

    Smile Re: cosa si prova quando il pene entra in vagina?

    Ciao, Rassegnato. (.. e non ti rassegnare mai! )

    anche io ho sofferto di un problema simile, ovvero di anorgasmia associata ad eiaculazione tardiva... capita se non sei abituato a farlo, o se, come nel mio caso, eri troppo abituato ad andare "in autonomia": erano quattro anni che non stavo con una donna. Per di più, anche le storie precedenti erano tutte con donne "egoiste", che di fronte al mio problema di (involontaria) insensibilità fisica rispondevano con una (volontaria) insensibilità mentale: a loro interessava di essere venute loro, e tanti saluti se dopo QUASI DUE ORE io ancora ero a metà strada... e finivo sempre per concludere "a mano" in bagno, da solo (motivo per cui avevo deciso, quattro anni fa, che avrei rinunciato alle storielle "botta e via", non fosse altro per il fatto che ho bisogno di una certa complicità per sentirmi a mio agio).

    Fatto sta che, per mia fortuna, ho incontrato una donna che mi ama, una che vuole il mio bene (e non solo il mio pene), e con la buona volontà, dai e dai, sto arrivando a durate più "normali", oltre al fatto che prima di lei non sapevo neanche cosa fosse un orgasmo (alla fine, si è scoperto essere una cosa puramente psicologica).

    Girando vari forum ho visto che non è un problema così raro, quello di sentire poco o niente durante la penetrazione... quindi, rilassati, non sei solo, è una difficoltà che incontrano in molti, e la si supera tranquillamente!
    L'unico consiglio che posso darti è di trovare una persona con cui costruire una maggiore affinità. E fare tanta, tanta "pratica", cambiando, nel caso, posizione, se vedi che quella che stai usando non ti soddisfa.

  15. #15
    Data Registrazione
    08/06/2007
    Messaggi
    2,056

    Re: cosa si prova quando il pene entra in vagina?

    Citazione Originariamente Scritto da supermarooo Visualizza Messaggio
    Vuoi dire che ci navighi dentro!...ma non è dovuta all'abbondantissima broda della tua porcellona ma al fatto ke ne ha presi tanti!
    CHE CLASSE!!!,non l'avevo vista,ci aggiungo anche una battuta che ho sentito un paio di mesi fa,una ragazza rinomata per la sua grande esperienza a dispetto della giovane età si avvicina ad un ragazzo abbastanza ambito dalle sue coetanee,e gli fa delle avanches piuttosto esplicite,al che lui sorride e gli risponde:venire con te è come buttare un salame in un corridoio,non so se ho riso di più per la battuta o per la faccia della ragazza.che momento...
    Standing Ovation per il grandissimo.

  16. #16
    Data Registrazione
    24/02/2012
    Messaggi
    6

    Re: cosa si prova quando il pene entra in vagina?

    quando il pene non entra nella vagina....
    Il “vaginismo” è un disturbo di stretta pertinenza del sessuologo clinico (meglio se anche specialista in psicoterapia). La cura è solitamente breve (alcuni mesi) con terapia mansionale secondo l’approccio della sessuologia comportamentale, veramente breve se non ci sono complicazioni organiche o psicopatologie importanti associate e se la paziente collabora.
    Comunque prima della cura è sempre preferibile una valutazione clinica accurata e personalizzata per capire le cause del problema (della specifica persona e della sua storia sessuale) e definire il tipo di intervento terapeutico mirato più efficacie ed efficiente per la singola specifica paziente, nonché per accertare la diagnosi di vaginismo con le richieste specificazioni diagnostiche (o eventualmente escluderla per definire altro genere di patologia affine).
    Chiarimenti precisi sul problema e come trovare il terapeuta più adatto anche all’interno de Il manuale pratico del benessere (edizioni Ipertesto con patrocinio del club UNESCO) alle seguenti pagine 314, 322, 323, 326, 512, 513, 519, 531 e 551

Discussioni Simili

  1. non entra nella vagina
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 24/08/2014, 20:02
  2. Cosa prova il ragazzo??
    Di elisa19 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 16/08/2007, 09:54
  3. cosa si prova??
    Di claretta nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 24/07/2006, 17:52
  4. Quando entrate in vagina
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 24/08/2005, 01:15
  5. Orgasmo femminile: cosa s prova?
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 24/02/2005, 19:58

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online