Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota

Pagina 3 di 7 PrimaPrima 1234567 UltimaUltima
Risultati da 41 a 60 di 123

Discussione: malattie a trasmissione sessuale.

  1. Registrato da
    02/02/2005
    Messaggi
    5,849
    sei poi riuscito a capire e individuare la situazione che ha portato al contagio?

  2. # ADS
    malattie a trasmissione sessuale.
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many


     
  3. Registrato da
    20/04/2005
    Messaggi
    6,494
    No.
    Lo starnuto di un collega, un bicchiere non ben lavato al bar, etc.
    Impossibile stabilirmi.
    E ormai, non servirebbe più a nulla.

  4. Registrato da
    23/09/2005
    Messaggi
    10,478
    Mi sono sentito male nel leggere il tuo racconto ken...

  5. Registrato da
    20/04/2005
    Messaggi
    6,494
    Citazione Originariamente Scritto da bravoragazzo
    Mi sono sentito male nel leggere il tuo racconto ken...
    Ormai è passata... Per fortuna...

  6. Registrato da
    04/11/2005
    Messaggi
    5,308
    e' vero leggendo quello che hai scritto ho immaginato quanto hai patito...e mi dispiace un casino.L'importante è che ora stai bene...

  7. Registrato da
    27/11/2005
    Messaggi
    9
    H.I.V non crededete che sia una malattia che si trasmette facilmente, specialmente se si usa un minimo di protezzione non solo per H.I.V che per ora si presenta come il virus più pericoloso.
    Io probbabbilmente posso repurarmi un miracolato, avendo la mia compagna sieropositiva da 15 anni, ma sia io che lei ne siamo venuti a conoscenza solo 6 anni fa i quali i rapporti sessuali ed altri non avevano nesun tipo di protezione.Oggi sono 12 anni che siamo insieme ed io ancora sono negativo al virus, e lei sta molto bene fisicamente meno mentalmente.
    P.S.
    Con questo non vorrei essere sottointeso io sono stato un fortunato tra miliardi di persone, perchè basta anche una sola volta per entrare a far parte della schiera dei sieropositivi, e posso garantirvi che non è piacevole affatto,
    perciò ATTENZIONE e mai dire a me non può succedere o cose simili.
    Ciao un salutone a tutti e scusatemi per essermi prolungato, ma era riassunto
    dei più brevi che potevo fare.

  8. Registrato da
    02/02/2005
    Messaggi
    5,849

    Infelice

    Citazione Originariamente Scritto da winter1967
    H.I.V non crededete che sia una malattia che si trasmette facilmente, specialmente se si usa un minimo di protezzione non solo per H.I.V che per ora si presenta come il virus più pericoloso.
    Io probbabbilmente posso repurarmi un miracolato, avendo la mia compagna sieropositiva da 15 anni, ma sia io che lei ne siamo venuti a conoscenza solo 6 anni fa i quali i rapporti sessuali ed altri non avevano nesun tipo di protezione.Oggi sono 12 anni che siamo insieme ed io ancora sono negativo al virus, e lei sta molto bene fisicamente meno mentalmente.
    P.S.
    Con questo non vorrei essere sottointeso io sono stato un fortunato tra miliardi di persone, perchè basta anche una sola volta per entrare a far parte della schiera dei sieropositivi, e posso garantirvi che non è piacevole affatto,
    perciò ATTENZIONE e mai dire a me non può succedere o cose simili.
    Ciao un salutone a tutti e scusatemi per essermi prolungato, ma era riassunto
    dei più brevi che potevo fare.
    winter, grazie della tua testimonianza! mi spiace per la tua compagna.
    raccontaci di più... grazie in anticipo! ciao

  9. Registrato da
    27/11/2005
    Messaggi
    9

    Triste

    Citazione Originariamente Scritto da rosina
    winter, grazie della tua testimonianza! mi spiace per la tua compagna.
    raccontaci di più... grazie in anticipo! ciao

    Al momento posso dirti che sono molto arrabiato per questa situazione in cui si trova,non avendo mai usato stupefacenti ocose simili che provochino euforia;il virus lo ha contratto dal primo marito da cui e nato un figlio,e lui si che si drogava e ne faceva di zozerie.
    Scusami se sono stato breve ma devo andare a lavorare,GRAZIE per la solidarietà se cisi si può dire.
    Winter1967

  10. Registrato da
    02/02/2005
    Messaggi
    5,849
    Citazione Originariamente Scritto da winter1967
    Al momento posso dirti che sono molto arrabiato per questa situazione in cui si trova,non avendo mai usato stupefacenti ocose simili che provochino euforia;il virus lo ha contratto dal primo marito da cui e nato un figlio,e lui si che si drogava e ne faceva di zozerie.
    Scusami se sono stato breve ma devo andare a lavorare,GRAZIE per la solidarietà se cisi si può dire.
    Winter1967
    ma niente figurati, grazie a te.... ti aspettiamo a quando sarai più calmo e tranquillo........ ciao winter 67!

  11. Registrato da
    28/11/2005
    Messaggi
    1
    La trichomoniasi Vaginalis si contre solo tramite rapporti sessuali completi?risp sub perfavore

  12. Registrato da
    21/10/2005
    Messaggi
    1,846
    Citazione Originariamente Scritto da kenilguerriero
    E' esploso un prurito mostruoso. Nessuno ha capito se fosse la parte terminale della malattia o piuttosto una reazione allergica a qualche porcheria che uno dei vari medici mi aveva dato. 6-7 giorni di prurito e notti insonni o quasi a grattarmi e poi, pian piano, la ripresa.

    Ed ho semplificato di molto il racconto.
    Ho speso un botto di soldi.
    Mi hanno diagnosticato, faringite acuta, scarlattina, angina streptococcica, di tutto tranne quello che era.
    Fegato, milza e reni, considerate le sofferenze e la quantità di medicinali assunti salvi per miracolo.
    Ho perso 7 chili (e non era un bene dato che sono 1,77 per 72 chili, divenuti 65 a stento).
    5 prelievi del sangue.
    Una 15 di medicinali presi.
    Una 20 di iniezioni, alcune con la siringa non da 5 ma da 10, perchè altrimenti tutto ciò che dovevano iniettarmi non entrava.
    Quando si dice la malasanità...
    Mi dispiace per te....
    Ho provato qualcosa di simile aani fa, che è durato, tra varie cure sbagliate, un paio di mesi.
    Non riuscivo + a deglutire.
    Come si fa a sapere se si è avuta la mononucleosi? Solo con degli esami apposta?
    Una volta che uno è guarito però, non è più infettivo, giusto ?
    Non ho mai avuto problemi con alcol e droghe.
    Semmai ho avuto problemi con la polizia.

    (K. Richards)

  13. Registrato da
    02/02/2005
    Messaggi
    5,849
    Citazione Originariamente Scritto da aguaplano
    Una volta che uno è guarito però, non è più infettivo, giusto ?
    no, ha contratto il virus.
    si vede se hai o hai avuto la mononucleosi da esami appositi,
    dagli anticorpi presenti. se ci sono anticorpi non recenti nell'esame epstein barr, significa che l'hai contratta. non ti puoi più ammalare, in povere parole, ma lo puoi trasmettere.

  14. Registrato da
    02/02/2005
    Messaggi
    5,849
    Citazione Originariamente Scritto da rosina
    E' un microrganismo unicellulare, un protozoo flagellato (cioè con la coda) che nuota frequentemente nell'apparato genitale maschile e femminile.
    Sopravvive pochissimo fuori dall'ambiente umano e per questo è una tipica infezione a trasmissione sessuale.
    Non è frequente contrarre l'infezione (anche se può accadere) tramite bagni, asciugamani o indumenti in comune.
    Citazione Originariamente Scritto da Vavva
    La trichomoniasi Vaginalis si contre solo tramite rapporti sessuali completi?risp sub perfavore
    come spiegato nella pagina due di questa dicussione, si contrae attraverso rapporti sessuali completi, ma anche più raramente da asciumani, bagni o indumenti in comune.......

  15. Registrato da
    04/11/2005
    Messaggi
    5,308
    Citazione Originariamente Scritto da rosina
    come spiegato nella pagina due di questa dicussione, si contrae attraverso rapporti sessuali completi, ma anche più raramente da asciumani, bagni o indumenti in comune.......


    eh infatti a me è capitato e per questi motivi,fortunatament e in forma leggerissima,sono riuscita a prenderla e curarla in tempo. Me ne sono accorta dopo aver fatto il pap-test e mi è stata data una cura con ovuli e lavande vaginali per una settimana e ora è tutto ok..farò presto il controllo..

  16. Registrato da
    21/10/2005
    Messaggi
    1,846

    Non ho capito.....

    Citazione Originariamente Scritto da rosina
    no, ha contratto il virus.
    si vede se hai o hai avuto la mononucleosi da esami appositi,
    dagli anticorpi presenti. se ci sono anticorpi non recenti nell'esame epstein barr, significa che l'hai contratta. non ti puoi più ammalare, in povere parole, ma lo puoi trasmettere.

    Se si tratta di un virus, una volta che sei guarito, dovresti avere degli anticorpi, xcui:
    1- Non puoi + ammalarti
    2- Non dovresti nemmeno più essere infettivo.
    Tipo il morbillo x esempio, una volta che sei gaurito, punto e a capo.

    C'è mica un medico che ci può spiegare meglio ???
    Non ho mai avuto problemi con alcol e droghe.
    Semmai ho avuto problemi con la polizia.

    (K. Richards)

  17. Registrato da
    27/11/2005
    Messaggi
    9

    La fortuna è fortuna,l,ignoranza è diversa

    Citazione Originariamente Scritto da rosina
    no, ha contratto il virus.
    si vede se hai o hai avuto la mononucleosi da esami appositi,
    dagli anticorpi presenti. se ci sono anticorpi non recenti nell'esame epstein barr, significa che l'hai contratta. non ti puoi più ammalare, in povere parole, ma lo puoi trasmettere.
    WINTER1967.
    Che cosa sia la monocleosi non so precisamente che cosa sia e che rapporto abbia con H.I.V. ma posso dirti che oramai sono anni che accompagno la mia convivente al gemelli ed mi sono fatto le analisi anche io più diu una volta,e posso dirti che sono negativo al cento per cento,al punto che la dottoressa vedendo che non ho sviluppato anticorpi per H.I.V mi ha detto che bse non avevo contaggi a rischio non c'era bisogno di sottopormi ad esame di controllo ogni sei mesi,sempre che non mi esponga a tale pericolo.
    Ciao a tutti e comunque chiedere il parere ad un medico di questo non guasta
    certamente.

  18. Registrato da
    02/02/2005
    Messaggi
    5,849
    veramente il mio medico me l'ha spiegata così.
    se ci puoi illuminare in maniera migliore fallo pure.
    ciao

  19. Registrato da
    27/11/2005
    Messaggi
    9
    Veramente non è che ne sappia prorpio molto in genere e d'altro canto potrei anche dire delle baggianate.
    Comunque per le informazioni che mi ha dato la dott. del Gemelli del reparto infettivo so che si può contrarre il virus di cui si scopre con la presenza dei famosi anticorpi che il corpo sviluppa come per ogni malattia ma non è detto di essere malato,perchè H.I.V. ha un'icubazione più o meno lunga a seconda del tenore di vita e forse dal fisico se non anche dal essere fortunato,in questo caso bisogna eseguire il prelievo sanguigno ogni sei mesi,per vedere se il virus è ancora in stato di incubazione o comincia a svilupparsi,se cosi fosse è bene intraprendere subito una terapia adeguata che di solito è sempre la più leggera.
    ùCosa molto importante è non avere rapporti con stupefacenti,alcol ecc.ecc.
    perchè sono cose che anientano i medicinali ed intraprendere anche un rapporto con un pisicologo che aiuta ad accettare la malattia e a conviverci,
    visto nche se si vuole oggi si può condufrre una vita normalissima e che cadere in uno stato di depressione non aiuta ne a guarire ne a vivere una vita che andrebbe vissuta in tutte le sue bellezze nonostante tutto.
    P.S.
    Oggi se sei responsabbile si muore di vecchiaia " OK "

    Ciao WINTER1967

  20. Registrato da
    02/02/2005
    Messaggi
    5,849
    si, ma una cosa è la mononucleosi, e l'h.i.v. è un'altra.....

  21. Registrato da
    23/11/2005
    Messaggi
    133
    Riguardo all'HIV mi sembra incredibile che (come diceva ieri il TG) attualmente siano in crescita come numero di sieropositività la categoria dei 40enni, per il fatto che hanno rapporti non protetti con dei perfetti sconosciuti. Ma allora te le vai a cercare !?

    Il Papa per risolvere il problema ha invitato tutti i governi a favorire politiche di castità (lol !).

Pagina 3 di 7 PrimaPrima 1234567 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Trasmissione malattie sessuali da indumenti?
    Di ometto nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 09/09/2009, 13:54
  2. malattie
    Di aardwark nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 18/10/2007, 20:52
  3. bimbi e malattie
    Di tonfo nel forum Mamma e papà - aspiranti e non
    Risposte: 10
    Ultimo Messaggio: 12/12/2006, 20:17
  4. Malattie
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 11
    Ultimo Messaggio: 31/12/2005, 12:55
  5. Prove tecniche di trasmissione
    Di hell0 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 8
    Ultimo Messaggio: 23/06/2005, 07:41

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online