Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Fumo Dipendenza e Sostituti

  1. Registrato da
    18/12/2017
    Messaggi
    9

    Fumo Dipendenza e Sostituti

    Non fumo da 10 giorni. Non mi piaceva quanto controllo sulla mia vita avesse la dipendenza da fumo. Dopo un paio di giorni che non fumavo non avevo più concentrazione, ero distratto nervoso e non pensavo ad altro che al fumare. Ma più mi accorgevo di quanto forte fosse la scimmia sulla mia spalla più mi convincevo che forse era il caso di smetterla. E' più forte della razionalità e questo non va bene. Mi sono reso conto che tutte le proprietà positive che attribuisco al fumare possono essere solo manifestazioni ad alto livello del complesso e perverso riflusso chimico instaurato dalla mancanza di nicotina nel mio cervello. Fumare è obiettivamente bello o lo è solo in misura in cui mi fornisce nicotina?

    Non ho ancora avuto una risposta a questa domanda. Fatto sta che il modo in cui una sigaretta concilia le varie situazioni della mia vita mi mancherà tantissimo.

    Se esiste una dipendenza psicologica, questa è una dipendenza da cosa esattamente? Questa è più forte di quella fisica da nicotina e cerca di persuadermi con frasi tipo: "hei, ma perchè non smettiamo solo con la nicotina e continuiamo il nostro piccolo accordo con un altro tipo di sigaretta?".

    Sto valutando di sostituire, in certe rare occasioni, la sigaretta con qualcosa di simile che non contenga nicotina. Non voglio fumare tutti i giorni ma non voglio nemmeno creare demoni e privarmi di un piacere che certa gente perpetua senza la schiavitù nicotinica. Non vorrei essere come uno di quegli alcolisti che non potrà mai più toccare una birra in vita sua. Puoi berti una birra senza necessariamente essere alcolizzato no?

    Non voglio più toccare nicotina. Pensavo quindi ad un sostituto del tabacco senza nicotina. Tipo la Marijuana legale che c'è adesso, la EasyJoint. Che ne pensate?

    se avete esperienza con sostituti vi chiederei:
    1) Vi appaga lo stesso fumarle oppure no nicotina no party?
    2) La gestualità crea dipendenza anche senza nicotina? Ovvero la mia psico-dipendenza ne uscirà rafforzata?

  2. # ADS
    Fumo Dipendenza e Sostituti
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    17/01/2009
    Messaggi
    2,187

    Re: Fumo Dipendenza e Sostituti

    Citazione Originariamente Scritto da LongJohnSilver Visualizza Messaggio
    Non voglio più toccare nicotina.
    Ciao, a mio avviso sbagli avverbio da "mai più" dovresti passare "ora" o "per ora". Se ci pensi bene, il distinguo è poco ma essenziale perché con il "mai" ti crei un impedimento oltre il quale in teoria non potresti andare, con ora/adesso/per ora, ti dai un tempo indefinito che può durare da qualche minuto/ora/giorno/settimana/mese/anno, senza che tu debba crearti sensi di colpa per aver ceduto e esserti imbrattato le mani con la marmellata! Io, se ci riesci, ti consiglierei di disintossicarti prima, smettendo di fumare per qualche mese fino a che non sei più dipendente, dopodiché la tua prospettiva potrebbe nel frattempo cambiare e/o in alternativa, puoi sempre decidere con qualse "sostituto" sollazzarti. Buone cose.

  4. Registrato da
    18/12/2017
    Messaggi
    9

    Re: Fumo Dipendenza e Sostituti

    Ciao Baffo54, frazie per la risposta!! Certamente capisco il tuo punto e ritengo sia un ottimo consiglio. Però ognuno è fatto nel proprio modo e credo che per me non funzioni così. Mi spiego: la mia scelta è dettata dalla razionalità. Non stavo male fumando (mai un colpo di tosse) e non ho mai avuto intenzione di smettere (nemmeno i primi due o tre giorni di astinenza, erano giorni forzati). Ho deciso di smettere quando mi sono accorto cosa mi faceva la nicotina e ho deciso sulla base di ragionamenti obiettivi che per ora vincono l'irrazionalità della dipendenza. Già quest'ultima continua ad ingannarmi, a rigirare il mio giudizio. Non posso ingannarmi io stesso. La mia ragione, la mia motivazione, ha senso solo se l'orizzonte temporale è infinito. Altrimenti perde coerenza e quindi efficacia. Devo imparare a convivere con l'assoluto da subito. Sto lottando contro lo smettere di fumare, non contro una pausa. Devo conoscere chiaramente il mio nemico da subito e convivere de subito con l'idea che non toccherò tabacco mai più. Se poi non ci riesco non c'è da essere delusi. Avrò solo perso contro l'astinenza. Nulla di incomprensibile, anzi la normalità.

  5. Registrato da
    18/12/2017
    Messaggi
    9

    Re: Fumo Dipendenza e Sostituti

    Per quanto riguarda il sostituto, servirebbe per ora a rispondere alla mia fondamentale questione: fumare è straordinario solo perché appaga l'astinenza da nicotina o è bello di per se anche senza utilità fisica?

  6. Registrato da
    25/01/2017
    Messaggi
    71

    Smile Re: Fumo Dipendenza e Sostituti

    Citazione Originariamente Scritto da LongJohnSilver Visualizza Messaggio
    Devo conoscere chiaramente il mio nemico da subito e convivere de subito con l'idea che non toccherò tabacco mai più.
    Ciao. Ho avuto un approccio simile al tuo e non fumo da poco più di 1 anno. Posso dirti che nel mio caso mi ha aiutato prendere per i primi 10 giorni un sostituto della nicotina (in particolare uno spray). Mi ha aiutato a capire che non mi piaceva fumare (come credevo) ma ero dipendente dalla nicotina. Infatti, dopo ogni spruzzo era come se avessi fumato una sigaretta e cessava il nervosismo da mancanza di tabacco. Quindi, puoi provare così, consapevole che serve MOLTO tempo e i primi mesi sono difficili, ma passano e avrai grandi soddisfazioni quando ti sarai liberato da questa maledetta dipendenza. Ah... se non lo hai letto il libro di Carr aiuta. O anche il video.

    In bocca al lupo e vedrai che ci riuscirai, se lo vuoi davvero.
    Ciao!

  7. Registrato da
    18/12/2017
    Messaggi
    9

    Re: Fumo Dipendenza e Sostituti

    Ciao Xammaxim, grazie per la risposta. Alla fine non ho ancora provato nessun sostituto, ne cose con nicotina ne sigarette senza. Ho smesso di pacca. Sono vicino al primo mese e nonostante alcuni giorni siano stati difficili (specialmente i primi e a capodanno) me la sono cavata senza enormi difficoltà. Da scienziato però continuo a studiare il mio nemico e penso che appena ne avrò l'opportunità cercherò di fumare qualcosa senza nicotina, per vedere che effetto mi fa il gesto senza la sostanza...
    Come va a te? Dopo 1 anno la voglia si attenua?

  8. Registrato da
    25/01/2017
    Messaggi
    71

    Re: Fumo Dipendenza e Sostituti

    ti ho già risposto altrove, ma ti sintetizzo così: dopo 1 anno e più si sta benissimo! Peccato solo non aver smesso prima.
    Ultima modifica di anna1401; 22/06/2018 alle 17:49

Discussioni Simili

  1. sostituti pasto
    Di cesare66 nel forum Sono a dieta...
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 20/03/2015, 00:22
  2. dipendenza affettiva?
    Di nevebaldo nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 25
    Ultimo Messaggio: 03/08/2006, 12:36
  3. Dipendenza Da Sesso
    Di nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 23/11/2005, 09:34
  4. Fumo batte fumo
    Di nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 29/03/2005, 20:06
  5. dipendenza psicologica
    Di nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 14
    Ultimo Messaggio: 15/07/2004, 08:02

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online