Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 16 di 16

Discussione: Il "muscolo dell’ Anima"

  1. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Il "muscolo dell’ Anima"

    (Tratto da: dionidream.com)


    Il "muscolo dell’ Anima" potrebbe essere la causa delle tue ansie e paure

    L’ ileo-psoas è un muscolo potente e spesso viene indicato come il centro più profondo o, come afferma la regista e terapista yoga Danielle Olson, il “muscolo dell’Anima”.

    Questo muscolo stabilizzatore, situato vicino all’osso dell’anca, influisce sulla mobilità, l’equilibrio strutturale, la funzione dei legamenti, la flessibilità e molto altro.

    Oltre a queste funzioni che aiutano a mantenere il corpo eretto e in movimento, l’ileo-psoas ti permette di essere connesso con il momento presente, specialmente quando è disteso e le tensioni sono scaricate dal corpo.

    La ricerca indica che l’ileo-psoas è vitale per il nostro benessere psicologico oltre che per la nostra salute strutturale. Liz Koch, autrice del libro " Il Libro dello Psoas " afferma che questo muscolo “letteralmente incarna il nostro desiderio più profondo per la sopravvivenza e, a un livello ancora più profondo, il nostro naturale bisogno di prosperare”.

    È possibile migliorare notevolmente la nostra salute fisica mentale preoccupandoci di mantenere l’ileo-psoas il più possibile disteso e in salute.

    segue..

  2. # ADS
    Il "muscolo dell’ Anima"
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Il "muscolo dell’ Anima"

    (Tratto da: dionidream.com)


    Il "muscolo dell’ Anima" potrebbe essere la causa delle tue ansie e paure

    Dove si trova l’ ileo-psoas?

    L’Ileo-psoas è il muscolo principale associato con la stabilità fisica. Si allunga dalle gambe fino alla spina dorsale ed è l’unico muscolo a collegarle.
    Esso si estende dalla vertebra T12, scende lungo le cinque vertebre lombari, prima di attaccarsi all’inizio del femore.

    Oltre a essere collegato alle gambe e alla spina dorsale, l’ileo-psoas è connesso anche al diaframma.
    Il respiro è modulato dal diaframma, che è anche la sede dove si manifestano molti sintomi fisici associati con la paura e l’ansia.

    Koch crede che sia dovuto al legame diretto con l’ileo-psoas e con la parte più antica del nostro tronco cerebrale e del midollo spinale : il cervello rettiliano.

    Secondo Koch: “Molto prima che il linguaggio o la capacità organizzativa delle corteccia si sviluppasse, il cervello rettiliano, conosciuto per il suo istinto di sopravvivenza, ha mantenuto il nostro centro essenziale in funzionamento”. Il modo in cui viviamo oggi, costantemente di fretta, in competizione e rivolti al successo a ogni costo, mette il muscolo psoas in un costante stato di allerta (“fight or flight” in inglese).

    segue..

  4. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Il "muscolo dell’ Anima"

    (Tratto da: dionidream.com)


    Il "muscolo dell’ Anima" potrebbe essere la causa delle tue ansie e paure

    Problemi collegati con lo stress cronico dell’ Ileo-Psoas

    Proprio a causa di questo costante stato di allerta il muscolo Psoas è stressato e teso, più o meno dalla nascita.
    Come nota Koch “questa situazione è esacerbata da molte cause nella nostra vita moderna, dai sedili delle auto ai vestiti troppo stretti, dalle sedie alle scarpe che spostano tutta la nostra postura, limitano i nostri movimenti naturali e quindi comprimono l’ ileo- psoas”.

    Questo stress cronico causato al suddetto muscolo può causare molti problemi, come dolori alla schiena, ai fianchi o alle ginocchia fino a problemi digestivi e disfunzioni respiratorie.

    Può essere anche il motivo del perché molte persone soffrono di dolori fisici cronici.
    Il corpo fisico non è l’unica parte che soffre a causa dello stress dell’ ileo-psoas, che è molto più di un semplice muscolo deputato alla stabilità strutturale.

    Esso influenza ogni elemento della nostra vita, da come ci sentiamo a come guardiamo il mondo e anche come trattiamo gli altri.
    Una varietà di problemi sono stati associati con uno stress cronico dell’Ileo-Psoas: può avere un effetto negativo sul tuo stato emotivo, avere un impatto sulle relazioni interpersonali e influenzare il tuo appagamento generale nella vita.

    La consapevolezza che questo muscolo debba essere rilassato e sano è importante per il vostro benessere emotivo, tanto quanto quello fisico.

    Sia che tu soffra di mal di schiena o di ansia, di tensione alle ginocchia o spossatezza, c’è una buona possibilità che l’ ileo-psoas contratto stia contribuendo ai tuoi dolori.

    segue..

  5. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Il "muscolo dell’ Anima"

    (Tratto da: dionidream.com)


    Il "muscolo dell’ Anima" potrebbe essere la causa delle tue ansie e paure

    Il legame tra la paura e l’Ileo-Psoas

    La paura è un’emozione che si manifesta nei modi più strani e può “bloccarsi” nel corpo, causando tensioni sia fisiche e che emozionali.

    Ristabilendo l’equilibrio del muscolo ileo-psoas è probabile che tu riesca a sciogliere queste tensioni represse.

    Questo può avere un profondo effetto sul rilascio di paure infondate nella vita, migliorando il benessere fisico ed emotivo.

    Oltre ad avere meno dolori e tensioni muscolari sentirai un grande senso di pace.

    segue..

  6. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Il "muscolo dell’ Anima"

    (Tratto da: dionidream.com)


    Il "muscolo dell’ Anima" potrebbe essere la causa delle tue ansie e paure

    Saggezza Antica per Tempi Moderni

    Lo Yoga ci mostra esplicitamente come gli antichi maestri avessero compreso l’importanza di rilassare il muscolo psoas contratto.
    Le posizioni Yoga (asana), praticato ovunque nel mondo, puntano a rilassare e allungare questo importante muscolo, donando un nuovo benessere ed equilibrio all’intero corpo.

    Con una pratica costante potrai ottenere immensi benefici a lungo termine.

    Lo Yoga è anche un buon modo per scoprire l’attuale situazione dell’ Ileo-Psoas.
    Ci sono alcune posizioni, come quella dell’albero (Vrksasana), che non possono essere praticate correttamente se questo muscolo è contratto.

    Se stai praticando un’ asana in piedi o da seduto e senti tensione nelle ginocchia o nella zona lombare o in entrambi c’è una buona possibilità che il tuo ileo-psoas sia contratto e abbia bisogno della tua attenzione.

    Alcuni esercizi se praticati quotidianamente, possono aiutarti a rilassare l’ Ileo-Psoas


  7. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Ileo psoas: il muscolo che infiamma schiena e anca

    (Tratto da: laltrariabilitazione .it - di Marcello Chiapponi - fisioterapista)


    Esercizi per ileo psoas: il muscolo che infiamma schiena e anca

    Chiunque abbia frequentato (suo malgrado) una struttura riabilitativa per un problema alla schiena o alla regione dell’anca, non può aver fatto a meno di conoscere un muscolo dal nome assai difficile da pronunciare, ovvero l’ileo psoas.

    L’ileo psoas è un muscolo (o meglio, sono due muscoli separati) di cui si sente parlare tantissimo negli ambulatori di fisioterapia e di osteopatia, ma anche nelle palestre fitness.

    Negli ambulatori è considerato un “nemico” in quanto causa di mal di schiena in zona lombare; nelle palestre è altrettanto demonizzato in quanto “ruba” il lavoro ai muscoli addominali, che tanto desidereremmo far “bruciare”.

    Insomma, ce l’hanno tutti con il povero ileo psoas: hanno ragione?
    Si e no: spesso si tende a banalizzare, ma l’ ileo psoas è davvero un muscolo strategico.

    In questo articolo andremo a vedere in maniera semplice perchè il muscolo ileo psoas ti deve interessare parecchio (soprattutto se hai problemi alla schiena o all’anca) e come fare per farlo funzionare al meglio.

    segue..

  8. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Ileo psoas: il muscolo che infiamma schiena e anca

    (Tratto da: laltrariabilitazione .it - di Marcello Chiapponi - fisioterapista)


    La posizione strategica dell’ileo psoas: ecco perchè è così importante

    L’ileo psoas, come dice il nome stesso, è costituito da due muscoli: il muscolo iliaco ed il muscolo psoas.
    Si raggruppano sotto un solo nome perchè sono molto vicini anatomicamente, e perchè di fatto lavorano assieme.
    Il muscolo iliaco parte dalla regione anteriore del bacino (ala iliaca), e si inserisce sul femore (piccolo trocantere).
    Il muscolo psoas parte dalla regione anteriore della colonna lombare (vertebre D12-L4) e si unisce all’iliaco a livello del piccolo trocantere.



    Importanza strategica #1: l’ileo psoas lavora sia sull’arto inferiore che sulla colonna

    Dato che si inserisce sul femore, sul bacino e sulla colonna vertebrale, l’ileo psoas può svolgere diverse funzioni, che cambiano a seconda della nostra postura e della posizione in cui ci troviamo.
    Senza entrare troppo nel dettaglio, sappiamo che l’ileo psoas può:

    • flettere la gamba (come se volessimo portare il ginocchio verso il petto)
    • flettere la colonna in avanti
    • aumentare la lordosi lombare, ovvero la normale curvatura in avanti che hanno le ultime vertebre
    • portare il bacino in avanti

    Dalla quantità di funzioni che svolge, è facile capire che si tratta di un muscolo attivo in moltissimi dei movimenti che facciamo, e per questo particolarmente importante.

    segue..

  9. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Ileo psoas: il muscolo che infiamma schiena e anca

    (Tratto da: laltrariabilitazione .it - di Marcello Chiapponi - fisioterapista)


    Importanza strategica #2: l’ileo psoas è a stretto contatto con i visceri

    Se in una immagine anatomica non mettiamo solo i muscoli ma anche gli organi, vediamo che l’ileo psoas è a stretto contatto con:

    • il rene
    • l’intestino
    • i legamenti dell’utero

    Come vedremo tra poco, stati irritativi di questi organi possono riflettersi negativamente sul muscolo.

    segue..

  10. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Ileo psoas: il muscolo che infiamma schiena e anca

    (Tratto da: laltrariabilitazione .it - di Marcello Chiapponi - fisioterapista)


    Perchè l’ileo psoas può non funzionare bene

    Nei precedenti paragrafi ho ultra-semplificato l’anatomia ed il modo in cui l’ileo psoas lavora, perchè non è certo quello che ci interessa maggiormente.
    Ciò che abbiamo visto è però sufficiente a capire perchè questo muscolo può andare così facilmente in difficoltà :

    • è in contatto con molte strutture anatomiche importanti
    • svolge molte funzioni

    Vediamo alcuni dei motivi più comuni per cui l’ileo psoas può iniziare a non lavorare più come dovrebbe.
    Poco più avanti vedremo appositi esercizi per riportarlo in forma: la buona notizia è che questi esercizi possono aiutare qualunque sia la causa che te lo ha portato “fuori forma”.

    segue..

  11. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Ileo psoas: il muscolo che infiamma schiena e anca

    (Tratto da: laltrariabilitazione .it - di Marcello Chiapponi - fisioterapista)


    Motivo #1: il rapporto “intimo” con il diaframma

    Il diaframma è il principale muscolo respiratorio, e di fatto “taglia a metà” il busto.
    Muscolo diaframma e muscolo ileo psoas sono stretti “vicini di casa”, come si può vedere dall’immagine:
    Il problema è però questo: il muscolo diaframma è una delle principali “vittime” degli stati di ansia e stress costante.
    Del resto, qual’è la prima cosa che facciamo quando siamo in ansia? Blocchiamo il respiro, giusto?
    Di conseguenza, stati di ansia e stress persistenti possono provocare una contrattura cronica del muscolo diaframma.
    Data però la forte vicinanza del muscolo ileo psoas, è comune che i problemi del diaframma si riflettano anche su quest’ultimo.

    segue..

  12. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Ileo psoas: il muscolo che infiamma schiena e anca

    (Tratto da: laltrariabilitazione .it - di Marcello Chiapponi - fisioterapista)


    Motivo #2: la conformazione della colonna

    Più la colonna lombare è in lordosi (curvatura anteriore), più l’ileo psoas è contratto.
    Naturalmente è vero anche il contrario (più il muscolo è contratto, più “tira in avanti” la colonna), ma c’è da dire che molte volte l’iperlordosi è una condizione quasi “congenita”.
    In persone con una marcata lordosi lombare (iperlordosi) abbiamo quindi un muscolo ileo psoas troppo accorciato, e frequentemente problematico.

    segue..

  13. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Ileo psoas: il muscolo che infiamma schiena e anca

    (Tratto da: laltrariabilitazione .it - di Marcello Chiapponi - fisioterapista)


    Motivo #3: il rapporto con i visceri

    Abbiamo visto prima come l’ileo psoas sia strettamente in contatto con rene e intestino.
    Tramite la complessa “rete” di legamenti, spesso si riscontra un ileo psoas troppo contratto anche in caso di problemi uro ginecologici come cisti ovariche, endometriosi, postumi di interventi chirurgici.
    Lo stretto rapporto tra ileo psoas ed intestino può essere causa di lombalgia, come ho descritto nell’articolo sul mal di schiena da intestino irritato.
    Per farla breve: l’ileo psoas può essere troppo contratto anche a causa della tua alimentazione, o della tua scarsa idratazione.

    segue..

  14. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Ileo psoas: il muscolo che infiamma schiena e anca

    (Tratto da: laltrariabilitazione .it - di Marcello Chiapponi - fisioterapista)


    Motivo #4: varie ed eventuali

    Proprio a causa della sua complessa anatomia e fisiologia, i motivi “meccanici” per cui l’ileo psoas può essere troppo contratto sono davvero tanti.
    Tutto sommato, conoscerli non ci interessa più di tanto: tra poco vedremo gli esercizi per riportare l’ileo psoas in forma, e questi andranno bene indipendentemente da quale sia la “causa scatenante”.
    (per gli esercizi vedere nella pagina del sito laltrariabilitazione .it)

    segue..

  15. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Ileo psoas: il muscolo che infiamma schiena e anca

    (Tratto da: laltrariabilitazione .it - di Marcello Chiapponi - fisioterapista)


    Cosa succede se l’ileo psoas non funziona bene

    Quando diciamo che un muscolo non funziona bene, intendiamo in genere che questo muscolo si presenta troppo debole o troppo contratto, oppure entrambe le cose.

    E cosa accade quando un muscolo lavora male a causa di un eccessivo stato di contrattura o debolezza?
    Semplice, può succedere che:

    • si infiammi lui stesso
    • faccia lavorare male le articolazioni, e queste ne risentono
    • si infiammi il suo tendine, cioè il punto in cui si inserisce sull’osso

    Nel caso dell’ileo psoas, se abbiamo uno stato di eccessiva contrattura o debolezza, possiamo avere davvero un gran numero di problemi.
    Il motivo? Lo abbiamo visto prima!

    L’ileo psoas copre un’area molto vasta e svolge tante funzioni: è per questo che se non funziona bene posso avere una moltitudine di problemi diversi.
    Vediamo subito di cosa parlo:

    segue..

  16. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Ileo psoas: il muscolo che infiamma schiena e anca

    (Tratto da: laltrariabilitazione .it - di Marcello Chiapponi - fisioterapista)


    Problema #1: lombalgia

    Se l’ileo psoas è troppo contratto, questo influisce fortemente sulla quantità di carico che grava a livello delle vertebre lombari.
    Più l’ileo psoas è contratto, peggio lavora la schiena: ovviamente questa situazione si può tradurre in uno stato di infiammazione dolorosa (lombalgia o lombosciatalgia).
    Già dai primi anni della mia attività fisioterapica avevo notato come gli esercizi sull’ileo psoas fossero quelli che mi davano le maggiori soddisfazioni a livello di riduzione del dolore lombare.


    Problema #2: dolore sacro iliaco e al bacino


    Abbiamo visto che l’ileo psoas partecipa anche al movimento del bacino, portandolo in avanti.
    Se l’ileo psoas non lavora bene, è più probabile che si sviluppi uno stato infiammatorio non solo a livello della colonna, ma anche a livello del bacino.
    In particolare, si può sviluppare una infiammazione dell’articolazione sacro iliaca, problema che in genere crea dolore molto diffuso.

    segue..

  17. Registrato da
    07/12/2004
    Messaggi
    23,890

    Re: Ileo psoas: il muscolo che infiamma schiena e anca

    (Tratto da: laltrariabilitazione .it - di Marcello Chiapponi - fisioterapista)


    Problema #3: infiammazione del tendine

    Questa è semplice: come accade in tutti i muscoli eccessivamente contratti, il punto dove il muscolo si attacca all’osso (ovverosia il tendine) si può infiammare.
    Nel caso dell’ileo psoas si parla a volte di psoite.
    L’infiammazione del tendine dell’ileo psoas si manifesta tipicamente con un dolore nella regione anteriore dell’anca.


    Problema #4: infiammazione dell’anca


    Se un muscolo non lavora bene, i problemi possono non limitarsi al muscolo stesso, ma insorgere nell’articolazione da lui controllata.
    Lo abbiamo visto al punto 1 e 2: se l’ileo psoas lavora male, si possono avere problemi alla colonna lombare e al bacino.
    Ma qual è l’altra articolazione sotto il controllo di questo famigerato muscolo?
    Naturalmente l’articolazione dell’anca!
    Ecco che se l’ileo psoas non lavora bene, sono più a rischio di sviluppare problemi all’anca, come ad esempio:

    • borsite trocanterica
    • trocanterite
    • artrosi
    • dolore inguinale


    (per gli esercizi vedere nella pagina laltrariabilitazione .it)

Discussioni Simili

  1. Dell'Utri: Mussolini? "Era un uomo straordinario"
    Di cianuro nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 07/05/2009, 11:47
  2. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 17/03/2007, 14:57
  3. Risposte: 269
    Ultimo Messaggio: 24/12/2006, 13:57
  4. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 19/10/2006, 17:29
  5. Risposte: 676
    Ultimo Messaggio: 03/01/2006, 15:08

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online