Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 21

Discussione: tumore al seno

  1. Registrato da
    15/10/2006
    Messaggi
    898

    tumore al seno

    Ho 50 anni e in questo anno 2007 tre mie amiche (due fra loro sorelle) si sono ammalate di tumore al seno. Parlo di amiche intime, perchè se guardassi fra le semplici conoscenze i casi non si contano. Vorrei davvero qualche consiglio concreto per la prevenzione di questa patologia, che alla mia età è spaventosamente diffusa. Grazie.

  2. # ADS
    tumore al seno
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    Oltre la solita mammografia,si consiglia di fare anche l'eccografia+ visita dal medico.
    Ora no so le altre regioni,ma per noi in Puglia la mammografia è gratis.
    C'è un ma,per poterla fare gratis,devono passare 2 anni tra una mammografia è l'altra.
    Io per esempio sapendo che i tempi dalla data di prenotazione sono lungi fin all'esame(anche 8 mesi,malgrado tutto il bla-bla dei politici)effettivo,e ro andata a prenotare.
    La risposta è stata negativo,perchè al momento della prenotazione non erano ancora passati gli 2 anni.Anche se la visità me lo avrebberò fissati per dopo 8 mesi,non mi potevano fissare una data esame prossimo.In pratica ,solo il giorno dopo la data dell'ultima mammografia + 2 anni,mi potevano fissare un prossimo esame.
    Faccendo i conti del tempo effettivo tra un esame e l'altra,l'esame è ogni (quasi)3 anni.
    Ma la eco-mammografia lo puoi fare anche ogni anni.Perchè si paga per intero.Ma è sempre buona norma fare sempre la visità del medico,che ti costa il ticket...almeno ti da il responso dell'esame.
    In caso di un qualsiasi "sospetto"di una anomalia,lui ti può prescrivere la mammografia in urgenza.E non ti tocca di aspettare il periodo obbligatorio,e noi non paghiamo il ticket.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  4. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    25,607
    Se ti è possibile è buona norma fare questi esami presso un centro tumori.Ancora più importante e cercare di sapere se hanno l'ultimo mammografico...perch è quello attuale ingrandisce di più.E da di consequenza un esame ancora più "sicuro"!
    Ma è buona norma per tutte le donne,imparare a fare una buona autopalpitazione del proprio seno.
    Anche perchè il seno della donna cambia durante il mese.Prima del ciclo è diverso da come si presenta durante o dopo il ciclo.
    E' buona norma conoscere la variazioni che si percepiscono nella palpitazione del proprio seno.
    Perchè c'è chi ha un seno molto morbido e chi ha un seno "nodoso".
    Mai immaginare subito tumori mortali,nel caso che il seno ci duole,o si sentono con la palpitazioni un nodulo,che spunta dal nulla.
    Per noi donne è facile avere delle piccole infiammazioni ai dotti lattiferi,o ciste assolutamente innuoci,che possono venire svuotati con un agoaspirato....che verrà mandato in laboratorio per un esame.
    Se si hanno dubbi o dolori,subito dal medico di casa,che lui decida i passi da compiere.
    Le persone che amano troppo il denaro,devono essere cacciate fuori dalla politica.Jose Mujica, presidente dell'Uruguay.

  5. Registrato da
    07/03/2006
    Messaggi
    3,251
    Ciao,
    io ho fatto la mammografia oggi e ho pagato 36.15, ho 38 anni e mi hano trovato due noduli uno nel seno dx e uno nel seno sx per fortuna sono benigni e li devo lasciare li, non mi creano alcun fastidio, mai stata melgio. La cosa che però mi ha destato curiosità è quando hanno scritto che ho le mammelle di struttura "fibronodulare", sapete cosa significa?

    grazie
    "Nella vita di un uomo l'amore è una cosa a parte. Per una donna è l'intera esistenza".
    (Byron)

  6. Registrato da
    06/04/2006
    Messaggi
    18,498
    Citazione Originariamente Scritto da Sabina2006 Visualizza Messaggio
    Ciao,
    io ho fatto la mammografia oggi e ho pagato 36.15, ho 38 anni e mi hano trovato due noduli uno nel seno dx e uno nel seno sx per fortuna sono benigni e li devo lasciare li, non mi creano alcun fastidio, mai stata melgio. La cosa che però mi ha destato curiosità è quando hanno scritto che ho le mammelle di struttura "fibronodulare", sapete cosa significa?

    grazie
    Ciao.

    Su l'argomento son abbastanza sull'attenti visti i casi in famiglia.
    Una struttura fibronodulare dovrebbe essere quando il seno ha una normale struttura fibrosa, ossia credo che al tatto sembra quasi a tratti piu consistente.
    Ricordo che quando feci l'eco (io la mammo non posso farla visto che ho meno di 30 anni) il medico mi disse che avevo una struttura un po fibrosa, ossia non omogenea ma che non bisogna allarmarsi perchè è anche naturale.

    L'unica cosa che faccio regolarmente è quello di tenermi controllata

    Spero di non aver sparato strafalcioni
    A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio -- Oscar Wilde

  7. Registrato da
    07/03/2006
    Messaggi
    3,251

    Occhiolino Grazie

    Ciao,
    grazie della risposta, infatti non ero preoccupata ma incuriosita, tanto per farmi chiarezza, il medico mi ha detto che i noduli sono benigni e di lasciarli li ma di tornare a fare solo l' ecografia tra 6 mesi.

    buon fine settimana

    Sabina
    "Nella vita di un uomo l'amore è una cosa a parte. Per una donna è l'intera esistenza".
    (Byron)

  8. Registrato da
    07/01/2007
    Messaggi
    1,095
    Sono confusa.
    Mia madre è morta per questa stramaledetta bestia che è il tumore al seno.
    Un pò se l'è pure cercata perché si è decisa a muoversi solo quando la mammella si stava ritraendo. Io, a 30 anni, mi sono ritrovata al seno destro due nodulini dolorosi al tatto, e tutte le ecografie fatte negli anni hanno sempre escluso che fosse qualcosa di cui preoccuparsi.
    L'ultima l'ho fatta questa estate, in presenza anche di mio marito che questa volta ha voluto vedere con i suoi occhi il monitor, e mi sono sentita dire dall'ecografista che anche secondo lui non era roba di cui preoccuparsi, idem mio marito che mi diceva che 'le dimensioni sono sempre quelle, i contorni netti e lineari, è roba benigna, l'ho detto che non devi preoccuparti.

    Mammografia? Manco a parlarne: per cinque anni a più riprese ho provato con la mia dottoressa ad avere la ricetta, ma non me la vuol dare e non me la vuol dare. Insiste che alla mia 'tenera età' (35 che a maggio diventano 36) l'ecografia è sufficiente, che la mammografia non la devo fare, no e poi no, perché non ho ancora avuto figli. Che significa?
    Lei mi dice così, mentre le altre donne mi spingono a farla. Che devo fare, tornare da questa qua e minacciare non so cosa se non me la prescrive?
    Perché se è vero che c'è gente che alla mia età già se la fa, allora mi da veramente fastidio dovermela andare a pagare per intero a causa dell'ostinazione del mio medico di base.

  9. Registrato da
    06/04/2006
    Messaggi
    18,498
    Ciao Fede.
    Allora, premetto che conosce bene il tuo stato d'animo, soprattutto per la vicinanza con questa malattia fra madre e figlia.
    Io nonistante sia molto giovane, ci tengo molto alla salute in merito a cio. Faccio periodici controlli come l'ecografia (per la mammo saprai che sn fuori et&#224 e poi controllo e visita senologica dal mio ginecologo.
    Anche io ogni volta che devo farm iprescrivere qualcosa in merito ddal mio medico di base è sempre una lotta;mi dice che sono giovane e che non ne ho strettamente bisogno.Ma che diavolo frega a lui se vado a farmi un'eco di controllo almeno una volta l'anno, la paga lui forse?Quindi spesso manca poco che mi metta io al suo Pc e mi stampi da me la ricetta con la rpescrizione medica

    Quindi ti consiglio di andare dal tuo medico e di farti fare la prescrizione (a costo di minacciarlo..in senso buone ne). Dopotutto so che mia zia che ha meno di 35anni la mammografia l'ha gia fatta.
    A lui non costa un cavolo fartela fare soprattutto perchè alla fine la paghiamo noi.

    Ciau
    A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio -- Oscar Wilde

  10. Registrato da
    06/04/2006
    Messaggi
    18,498
    Queste sono le fasce d'età nelle quali consigliano i vari controlli:

    * Per le donne che hanno superato i 50 anni è raccomandata una mammografia di controllo ogni due anni;
    (Grazie ad una recente legge, in tutte le regioni italiane la mammografia è gratuita per le donne tra i 45 ed i 69 anni)

    * Per le donne che hanno tra 40 e 50 anni è consigliata una mammografia ogni anno, sia perché la struttura del seno è più densa sia perché i tumori in questa fascia di età tendono a crescere più rapidamente. Tuttavia, ogni donna è invitata a discutere con il proprio medico di fiducia.

    * Per le donne che hanno meno di 40 anni è consigliata un'attenzione costante verso il proprio seno e dl fronte a qualunque cambiamento all'aspetto o alla palpazione è consigliato rivolgersi al proprio medico di fiducia.
    A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio -- Oscar Wilde

  11. Registrato da
    07/03/2006
    Messaggi
    3,251

    Mammografia

    Ciao,
    io non ho mai avuto tumori al seno ....ma per un tac che ho fatto mi hanno trovato due noduli benigni nel seno, ripeto che io sto benissimo e non ho alcun male, al tatto non si sentono nemmeno...mi hanno fatto fare la mammografia e l'ecografia, ho 38 anni.

    Anche un altra amica mia che ha la tua età per un semplice nodulo che le hanno lasciato li proprio perchè benigno le hanno fatto fare la mammografia, è prevenzione, una volta secondo me conviene fare entrambi gli esami poi ripeterai l'acografia. Se la ginecologa dice così ok ma rivolgiti al tuo medico di base e se hai dubbi e paure meglio che fai l'esame secondo me.

    Auguri
    "Nella vita di un uomo l'amore è una cosa a parte. Per una donna è l'intera esistenza".
    (Byron)

  12. Registrato da
    07/01/2007
    Messaggi
    1,095
    Ci devo tornare ancora dal medico a parlargliene, ma so già che si rifiuterà. Nel frattempo voglio cercare su Internet dove siano tutti questo rischi nel farla alla mia età.
    Che le sue siano storie unicamente dettate dal fatto che passerebbe i guai lei se manda persone a cui, poi, non risulta nulla?

  13. Registrato da
    16/11/2007
    Messaggi
    109
    Citazione Originariamente Scritto da federischia Visualizza Messaggio
    Ci devo tornare ancora dal medico a parlargliene, ma so già che si rifiuterà. Nel frattempo voglio cercare su Internet dove siano tutti questo rischi nel farla alla mia età.
    Che le sue siano storie unicamente dettate dal fatto che passerebbe i guai lei se manda persone a cui, poi, non risulta nulla?
    Scusa.. fa una cosa... quando vai dal ginecologo discuti di questa cosa.... e fatti fare una richiesta di mammografia.... dopo di chè... vai dal medico di base con la richiesta dello specialista... e vedrai che non avrà nulla da obiettare..... almeno spero..

  14. Registrato da
    20/06/2006
    Messaggi
    15,121
    all eta' di 18 anni ho avuto un "nodulo" che in due mesi si è triplicato al seno dx ed e' stato immediatamente operato.
    esito fibroadenoma gigante, benigno ma comunque mi hanno tenuta sotto controllo al centro antitumori della mia citta'.
    dopo due anni stesso problema al seno sx, mi hanno rioperata per verificare che il problema fosse lo stesso e non ci fossero degenerazioni.
    per fortuna il problema è lo stesso, e ancora oggi ho dei fibroadenomi che nonostante gli anni non sono cresciuti.
    eseguo l autopalpazione e faccio una visita e un eco all anno, da quest anno faro' la mammografia.
    avendo casi in famiglia, e purtroppo la familiarita' in questo caso incide tanto a mia cugina a cui è stato asportato un seno in giovane eta' (35 anni) è stato consigliato avendo una figlia femmina di farle fare una visita genetica oncologica per cercare di prevenire.
    scusate se non sono stata chiara abbastanza
    un sorriso e la persona giusta ti salvano la vita :)

  15. Registrato da
    20/06/2006
    Messaggi
    15,121
    i medici di base dovrebbero insegnarci a prevenire ... federischia di consiglierei di farlo presente al tuo anche in questo caso.
    in ogni caso pure il ginecologo se nn la effettua lui direttamente te la puo' prescrivere.
    un sorriso e la persona giusta ti salvano la vita :)

  16. Registrato da
    07/01/2007
    Messaggi
    1,095
    Citazione Originariamente Scritto da pisolina Visualizza Messaggio
    i medici di base dovrebbero insegnarci a prevenire ... federischia di consiglierei di farlo presente al tuo anche in questo caso.
    in ogni caso pure il ginecologo se nn la effettua lui direttamente te la puo' prescrivere.
    Grazie piso,sei dolcissima. In teoria, riguardo la prevenzione,ècome dici tu. Nella realtà, non tutti i medici lapraticano. Lamia, specialmente, ha molta cura nell'astenersi a prescrivere esami costosi se non ha la certezza che una persona abbia il problema in modo conclamato.
    Vide le ecografie e le bastò per dire che la mammografia non si ha da fare.
    Credo che dovrò lottare molto. E ho disagio pure, perché non sarebbe certo la prima volta che glielo chiederei.

  17. Registrato da
    06/04/2006
    Messaggi
    18,498
    Citazione Originariamente Scritto da federischia Visualizza Messaggio
    Grazie piso,sei dolcissima. In teoria, riguardo la prevenzione,ècome dici tu. Nella realtà, non tutti i medici lapraticano. Lamia, specialmente, ha molta cura nell'astenersi a prescrivere esami costosi se non ha la certezza che una persona abbia il problema in modo conclamato.
    Vide le ecografie e le bastò per dire che la mammografia non si ha da fare.
    Credo che dovrò lottare molto. E ho disagio pure, perché non sarebbe certo la prima volta che glielo chiederei.
    CHIEDI CHIEDI CHIEDI e non mollare.
    Gli esami per la prevenzione al mignolino rotto è giusto che ce li contestano, ma ad una malattia come un tumore dove per di piu c'è un rischio maggiore per famigliarità NO! non bisogna fare finta di nulla.

    Pure io mi sentivo a disagio a chiedere l'eco, come se elemosinassi qualcosa. Io alla mia salute ci tengo molto e il disagio l'ho relegato in fondo alle punte dei capelli.
    Insisti, ne va della tua salute. Meglio un riscontro negativo e magari 100€ in meno(esagero) in tasca, che il peggio.

    Ciao
    A volte è meglio tacere e sembrare stupidi che aprir bocca e togliere ogni dubbio -- Oscar Wilde

  18. Registrato da
    20/06/2006
    Messaggi
    15,121
    federischia alla fine la tua dottoressa ti ha prescritto la mammografia?
    e poi pensavo pure un altra cosa nella tua citta' non c'è un centro prevenzione tumori a cui rivolgerti?

    buona giornata
    un sorriso e la persona giusta ti salvano la vita :)

  19. Registrato da
    07/01/2007
    Messaggi
    1,095
    Ciao tesoro. Si, nella mia cittàc'è un centro come quello di cui parli tu, proverò a chiedere informazioni.
    Qualche giorno fa sono stata dalla mia dottoressa, e ancora una volta mi ha detto di no. Ho preteso spiegazioni chiare e plausibili e questo è il succo del suo discorso: la mammografia bisogna limitarsi a farla prima dell'età prevista solo se si nota qualcosa di strano già nell'esito dell'ecografia, cosa che nelle mie ecografie non è mai stata rilevata, perché la mammografia comporta l'assorbimento di raggi molto potenti che possono indurre modificazioni cellulari, col rischio di creare proprio ciò che si vuole prevenire. Il rischio sarebbe invece minore dai 40 in poi.
    E per suffragare quanto espostomi, mi ha mostrato una rivista recente contenente un articolo che parla dell'ultimo allarme lanciato dagli americani riguardo l'abuso che si fa di questo esame... cosa dire?... Voi che ne pensate?

  20. Registrato da
    20/06/2006
    Messaggi
    15,121
    certo che la tua dottoressa in quanto a terrorismo psicologico non si tira indietro anziche' consigliarti ed essere contenta che pure noi giovani facciamo prevenzione niente...
    rivolgiti al centro prevenzione tumori li sapranno di certo essere piu' chiari e sapranno consigliarti al meglio
    un sorriso e la persona giusta ti salvano la vita :)

  21. Registrato da
    05/11/2008
    Messaggi
    1

    per condividere cure e consigli paure ecc ..........

    vorrei confrontarmi con te la mia vita difficile per colpa di questa bestia infame che non mi vuole lasciare il cancro al seno è cominciato tutto nel ott 2oo5 -------sto facendo la terza chemio ......sono stanca ...cosa ne pensi ---- grazie se riesco a contattarti ......non sono pratica di pc cioao dona 57

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. come si affronta il tumore al seno?
    Di camilla6 nel forum Tumori e Prevenzione
    Risposte: 18
    Ultimo Messaggio: 25/03/2014, 09:04
  2. ricerca progetto dvd "non 6 sola" sul tumore al seno
    Di penny1964 nel forum Tumori e Prevenzione
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 07/08/2013, 09:53
  3. Mese rosa campagna prevenzione tumore al seno
    Di carolapippi nel forum Tumori e Prevenzione
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 24/10/2011, 14:00
  4. tumore
    Di antonellaaltini nel forum Tumori e Prevenzione
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08/09/2009, 10:13
  5. Info tumore al seno
    Di gergi86 nel forum Tumori e Prevenzione
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 05/03/2008, 13:33

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online