Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Risultati da 1 a 18 di 18

Discussione: acufeni

  1. Registrato da
    02/03/2006
    Messaggi
    2

    acufeni

    avrei bisogno di saper se qualcuno ha risolto problemi di acufeni e in che modo,io sono all'estremo non so + cosa fare
    grazie

  2. # ADS
    acufeni
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    02/03/2006
    Messaggi
    2
    Citazione Originariamente Scritto da elida
    avrei bisogno di saper se qualcuno ha risolto problemi di acufeni e in che modo,io sono all'estremo non so + cosa fare
    grazie

  4. Registrato da
    29/09/2001
    Messaggi
    269
    il professore angelo gandolfi, lo trova nella sezione esperto riponde, è specializzato in acufeni.
    www.sanihelp.it
    aiuta la tua salute

  5. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    24,945
    Devi trovare un centro che ti controlla tutto,e se non c'è rimedio,perchè ci sono lesioni all'interno orecchio,o è un problema nelle vene capillari,ti fanno la rieducazione dell'udito.In pratica fanno delle interferenze,che non ti fanno più percepire i suoni.Ti imparano a conviverci.
    Se hai un qualche grado di sordità,facendo uso della protesi,l'acufeno lo senti di meno.
    Nei momenti che ti sembra che non ce la fai più,metti la radiocuffia con musica a piacere....copre gli acufeni.
    Avevo mio papa,che ne ha sofferto per 30 anni,mio marito ne soffre da 20 anni....ma per tutt'e due non c'era/c'è rimedio.
    Per mio padre il colpevole era il lavoro,per 35 anni aveva lavorato in un cantiere navale....senza cuffie.
    Mio marito si trovo con un amico che gli fece sparare un fucile vicino all'orecchio...lesio ne del medio/orecchio.

  6. Registrato da
    02/04/2006
    Messaggi
    1

    serenità

    Citazione Originariamente Scritto da elida
    avrei bisogno di saper se qualcuno ha risolto problemi di acufeni e in che modo,io sono all'estremo non so + cosa fare
    grazie
    soffro di acufeni da 18 anni, tra alti e bassi,questo è un periodo alto perche in seguito ad un tamponamento mi sono aumentati addirittura sento un forte campanello, oltretutto non sono serena e fumo molto, ne sono cosciente ma in questo momento non posso farci nulla. Per attenuare gli acufeni secondo me bisogna essere sereni e gioire alla vita. ciao

  7. Registrato da
    09/10/2005
    Messaggi
    5,507
    Citazione Originariamente Scritto da dolomiti19
    soffro di acufeni da 18 anni, tra alti e bassi,questo è un periodo alto perche in seguito ad un tamponamento mi sono aumentati addirittura sento un forte campanello, oltretutto non sono serena e fumo molto, ne sono cosciente ma in questo momento non posso farci nulla. Per attenuare gli acufeni secondo me bisogna essere sereni e gioire alla vita. ciao
    Esasperato ma soprattutto preoccupato dall'acufene sono andato dal medico di famiglia che mi ha guardato nell'orecchio e mi ha detto "è tutto a posto"; idem dall'otorino a pagamento; idem dall'otorino delle cure termali.
    Allora mi sono convinto che in effetti può esserci un legame tra acufene e nervosismo, e ne ho la conferma quando come prima manifestazione dell'ansia comincio a sentire il fischio che sale. Chi è sereno non sente il fischio perché non somatizza.

  8. Registrato da
    02/11/2004
    Messaggi
    24,945
    La nostra mente ha dei poteri terribile.Pensi che conosco una persona che a causa della morte del figlio,ha una "paresi isterica"a una gamba.Sta andando in piscina,per superare lo schock emotivo di quella morte improvviso del figlio.
    Ora le prime cause dei acufeni sono lavorare in rumori assordanti per anni,discoteca,scopp io o un colpo di pistola vicino all'orecchio,in età avanzata l'aterosclerosi....m a se tu sei al di fuori da quel gruppo....fai parte di coloro che il loro malessere psicologico lo "bersagliano"su un organo del nostro corpo.Nel caso tuo,l'orecchio.

  9. Registrato da
    17/04/2006
    Messaggi
    2
    Sono ancora all'inizio dell'iter medico...
    acufene molto acuto ininterrotto da 1 mese all'orecchio sx. Scatenato da una serata in discoteca. Ho 21 anni ma, dice l'otorino, orecchie sensibili a causa di chemioterapici assunti per curare un problema precedente (calmi nn è connesso all'acufene ).
    In ogni caso dicono la mia situazione sia come quella di "un gatto che si morde la coda": ansia, stress, postura, cattiva occlusione dentale, cervicale... tantissime cause che contribuiscono a far rimanere il fischietto bello forte.
    La tecnica della televisione accesa nn funziona, la musica nelle orecchie mi fa impazzire. L'unica soluzione per farmi dormire è tenere la luce accesa che produce un ronzio di frequenza simile a quella del fischio, quindi gradevole e rilassante. Non esiste niente in circolazione che mi possa aiutare a simulare una frequenza simile a quella dell'acufene? almeno risparmio qualche euro di luce eheh
    Scherzi a parte la mia situazione è tragica, l'acufene mi ha fatto tornare ieri sera un attacco di panico che nn avevo da 6 mesi, periodo di stress universitario in concomitanza col problema delle "miodesopsie".

    fine parte 1

  10. Registrato da
    17/04/2006
    Messaggi
    2
    inizio parte 2

    In pratica vedo le mosche volanti ma grazie ad un bel lavoro di autoconvincimento (senza psicologi) è come se non le vedessi più, nonostante siano presenti come prima.
    Sono convinto che magari parlandone con voi, il mio problema assuma dimensioni minori di quelle che ipotizzavo in un primo momento. La nostra psiche ha potere sul nostro fisico, è sicuro.
    La prima visita che esclude danni all'udito o problemi generici mi rassicura ma non mi toglie la rabbia causata dal mio amico acufene.
    Vado a letto, in compagnia del mio fischio... domani saro' dall'otorino a farmi ripetere che nn c'è niente.
    Intanto correggero' la postura e l'occlusione dentale (che rabbia dopo 5 anni di apparecchio tornare dall'odontoiatra, questi -spero pochi- benedetti medici che nn fanno bene il proprio lavoro).
    A proposito di medici e medicine... c'è qualcosa che posso prendere per un eroico tentativo non invasivo, di eliminare o attenuare il fischio? l'otorino in ospedale mi ha detto che non esiste NULLA. Ma so, come sapete voi, che non è vero e che a tutto (rimaniamo sempre razionali) c'è rimedio, specie alle cose che nn portano al peggio (ci sono passato).

    Ciao a tutti e speriamo ci dicano qualcosa gi esperti.
    Notte e buon fischiettio.

  11. Registrato da
    28/07/2005
    Messaggi
    33
    Ciao

    Volevo rispondere a tutti coloro che soffrono di Acufene. La prima cosa da fare è andare dall'otorino per un esame audiometrico, e per un esame dei potenziali uditivi evocati che esclude la presenza di problemi al nervo uditivo. Fatto questo provatevi la pressione, che spesso è la causa di questi disturbi. Se risultate negativi a tutti i test significa che avete solamente un acufene ideopatico (non si sa da cosa sia causato) di bassa intensità, come nel mio caso. Si può tranquillamente convivere con esso, durante il gg quasi non si sente e di notte diventa presto uno dei tanti rumori che caratterizzano il silenzio. E' provato infatti che poche persone (anche chi ha effettivamente subito danni uditivi) fanno fatica ad addormentarsi per l'acufene di x se stesso; più frequentemente è l'ansia e la paura che non fanno addormentare. Io mi sono ormai dimenticato del mio acufene (anche se i primi mesi era diventato una paranoia) e praticamente non lo sento più.

  12. Registrato da
    05/11/2009
    Messaggi
    6

    Riferimento: acufeni

    ciao!sono damien,mi sa che ho postato sbagliato,ma volevo presentarmi e salutare chi fa parte del forum. e da una decina d anni che soffro d acufene.periodo migliori e periodi peggiori,come tutti sanno..in un periodo particolarmente "no" sia fisico che psicologico(depressi one,solitudine e la sensazione d essere spacciato..) sono aumentati talmente tanto e in modo cosi' strano che mi hanno obbligato a cambiare in modo radicale la mia vita.ogni giorno piu' volte al giorno,aumentavano a dismisura per 1-2 minuti e poi si bloccavano restando sempre in sottofondo ma molto lievi.un incubo.

  13. Registrato da
    05/11/2009
    Messaggi
    6

    Riferimento: acufeni

    stremato e disperato un giorno in libreria,sono stato attratto da un libro "i sintomi parlano" di rossella panigatti.nell indice c era anche "acufene".lessi la parte che mi interessava poi accquistai il libro con un senso di speranza nel cuore.da li' capii che l acufene e gli altri malesseri che avevo, erano un segnale del mio corpo per farmi capire che molte cose non andavano nella mia vita.dovevo fermarmi e affrontare queste tematiche,problemi etc..decisi di fare delle sedute di consueling(tipo psicoterapia) con una persona molto capace consigliatami da un caro amico.ero diffidente,molto diffidente.ero convinto che fosse un problema "fisico",che c entra lo psicologo??in seguito capii e ne feci esperienza ,che il fischio era una sirena d allarme che mi indicava che la mia vita m era scappata di mano

  14. Registrato da
    05/11/2009
    Messaggi
    6

    Riferimento: acufeni

    .un segnale per obbligarmi,a fare qualcosa.dopo le sedute e l individuazione dei problemi cardine,gli acufeni a sirena che arrivavano 5/6/7/8 volte al giorno sparirono.ora appaiono solo nei momenti in cui devo fare un po' di chiarezza.non appaiono a "caso" c e' sempre un motivo..ho scritto questo lungo msg,perche' magari qualcuno si trova ora nella situazione in cui mi trovavo io tempo fa e so' come ci si sente..spero possa aiutare,dare conforto o almeno smuovere qualcosa in chi legge.in questo periodo ho una vita sociale,ho una ragazza splendida di cui sono innamoratissimo,sto facendo il lavoro che piu' mi da gioia..tutte cose che in quel periodo non immaginavo assolutamente potessero "capitare" a me.. grazie per avermi ascoltato. con amore d.

  15. Registrato da
    05/11/2009
    Messaggi
    6

    Riferimento: acufeni

    Ho diviso il mio commento in 3 parti.ero disperato,spero che la mia storia possa essere d aiuto a qualcuno.tutto puo' essere guarito..a presto

  16. Registrato da
    02/04/2005
    Messaggi
    6,907

    Riferimento: acufeni

    Ciao Damien e benvenuto nel forum E' proprio come dici tu, il nostro corpo a volte ci manda dei segnali per farci capire che qualcosa nella nostra vita non va e dobbiamo cambiare.

    Se gli prestiamo ascolto e cerchiamo di capire quali sono le cose che ci fanno stare male riusciamo di conseguenza a riacquistare la nostra serenità.

    Sono contenta che tu ci sia riuscito e il tuo messaggio puoi essere certo che aiuterà chi si trova nella situazione in cui eri tu, grazie per averci portato questa bella testimonianza a lieto fine.


    Buon tutto Damien
    Be the change you want to see in the world.
    (Mahatma Gandhi)

  17. Registrato da
    05/11/2009
    Messaggi
    6

    Riferimento: acufeni

    Grazie del benvenuto!gazie mille..si' ho postato la mia storia perche' spero possa essere d aiuto a qualcuno che ne ha bisogno. a presto e buon tutto a te diana e a tutti quelli del forum!

  18. Registrato da
    13/07/2010
    Messaggi
    15

    Riferimento: acufeni

    Salve,
    io, due rimedi naturali contro gli acufeni, che me li hanno fatti un po' un po' diminuire, li avevo trovati alcuni anni fa, visto che anch'ìo soffro di acufeni da diversi anni: si tratta del tè verde e delle vitamine A ed E prese insieme. Poi, in seguito, le ho dovute sospendere perché il té verde mi provocava grossi problemi garstrici, mentre le vitamine una forte orticaria. Però erano due cure naturali che funzionavano davvero e, ovviamente, non le ho prese tutte e due insieme, ma singolarmente.
    Infine, il tè verde era quello più efficace.
    Spero di esservi stato utile.
    Saluti,.

    Xantautore

  19. Registrato da
    19/10/2018
    Messaggi
    11

    Re: acufeni

    Citazione Originariamente Scritto da elida Visualizza Messaggio
    avrei bisogno di saper se qualcuno ha risolto problemi di acufeni e in che modo,io sono all'estremo non so + cosa fare
    grazie

    Ciao per quanto ne so io non esiste un modo vero per risolvere il problema per sempre, però puoi sicuramente stare meglio attraverso diversi metodi come yoga, integratori specifici, apparecchi (guarda qui), dieta sana, vita sana (per esempio fare sport tutte le settimane), ultrasuoni.

    Speri di esserti stata utile (anche a tutti gli altri che leggeranno questo post) e buona fortuna.

Discussioni Simili

  1. Parere ORL: Acufeni, senso orecchio tappato
    Di giorgio67 nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08/05/2019, 09:57
  2. Acufeni (rumori nell'orecchio)
    Di nel forum Malattie, Sintomi e Consigli
    Risposte: 220
    Ultimo Messaggio: 17/03/2019, 17:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online