Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 21 a 40 di 45

Discussione: Epilessia

  1. Registrato da
    07/11/2006
    Messaggi
    5,142
    ndaggi


    Epilessia, nuova terapia in arrivo in Italia
    Sanihelp.it - Ancora un progresso nel trattamento dellepilessia.
    Dal 15 gennaio, sar disponibile anche in Italia un nuovo farmaco in grado di agire anche nei pazienti epilettici refrattari ad altri trattamenti.

    Si tratta della zonisamide, di cui si riferito nellambito del congresso dellAmerican Epilepsy Society da poco conclusosi a San Diego.

    La nuova molecola, caratterizzata da un originale meccanismo di azione in pi punti dattacco, stata largamente studiata a livello internazionale, con circa 1.000.000 di soggetti trattati, assicurando miglioramenti significativi in una grande variet di crisi e di sindromi epilettiche nei pazienti di tutte le et.

    Il farmaco, che pu essere somministrato sia in monoterapia che in associazione ad altri anti-epilettici, accende nuove speranze per la cura dei casi resistenti agli altri trattamenti farmacologici, che rappresentanop circa il 30% degli oltre 50 milioni di malati nel mondo.
    di Silvia Nava
    ultima revisione: 13.01.2007

  2. # ADS
    Epilessia
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    07/11/2006
    Messaggi
    5,142
    ci sono tante forme di epilessia , alcune guaribili ocn intervento chirurgico alcune con le cure e alcune sono anche acquiste in seguito a traumi...
    La cugina di mio marito inOlanda sempre stata curata da piccola ed felicemnete sposata con figli..da noi li si lascia diventare disabili a vita ..perche' ogni attacco epilettico uccide cellule cerebrali fin dall'inizio eci sono epilessie subdole che nei neonati non si notano se non si informati...ci si rende conto troppo tardi...e se qualcuno lo nota si vergogna a dirlo ai genitori per non offenderli...
    Fa piu' danni la mancanza di informazioni e il pregiudizio dlla malattia stessa....

  4. Registrato da
    25/02/2007
    Messaggi
    5
    Salute a tutti,
    qui ho sentito di persone con mamme sofferenti di questo disturbo, io invece ho una figlia che soffre di epilessia dall'et di 6 anni e ora ne ha 20.
    Volevo in particolare approfondire quel discorso sulla perdita di cellule cerebrali, perch per lei le crisi in certi periodi sono state tante...qualcuno mi ha detto che le cellule cerebrali si possono rigenerare, sapete qualcosa in proposito?

  5. Registrato da
    07/11/2006
    Messaggi
    5,142
    Citazione Originariamente Scritto da nirmla Visualizza Messaggio
    Salute a tutti,
    qui ho sentito di persone con mamme sofferenti di questo disturbo, io invece ho una figlia che soffre di epilessia dall'et di 6 anni e ora ne ha 20.
    Volevo in particolare approfondire quel discorso sulla perdita di cellule cerebrali, perch per lei le crisi in certi periodi sono state tante...qualcuno mi ha detto che le cellule cerebrali si possono rigenerare, sapete qualcosa in proposito?
    <adesso tua figlia come sta? biosgnafermare l'epilessia ocn i farmaci e non permettere piu' alle crisi di ripresentarsi a fare danno..si' le cellule possono rigenerarsi ma se le crisi sono eccessive divena una sitazione irreversibile.
    per magori informazioni sui tipi di epilessia sempre competenza del neurologo.

  6. Registrato da
    25/02/2007
    Messaggi
    5
    s, in questo periodo sta bene, ma ha passato altri periodi con crisi ricorrenti, finch non si aggiustava la cura...poi bene per un po', poi di nuovo...
    Attualmente lei prende un bel cocktail di farmaci...
    Ma secondo voi la cosiddetta farmacoresistenza non altro che un problema di cura sbagliata? eppure mi risulta che almeno un 30% delle persone affette da epilessia siano farmacoresitenti... un bel po' di gente che si trova in queste condizioni.

  7. Registrato da
    07/11/2006
    Messaggi
    5,142
    Citazione Originariamente Scritto da nirmla Visualizza Messaggio
    s, in questo periodo sta bene, ma ha passato altri periodi con crisi ricorrenti, finch non si aggiustava la cura...poi bene per un po', poi di nuovo...
    Attualmente lei prende un bel cocktail di farmaci...
    Ma secondo voi la cosiddetta farmacoresistenza non altro che un problema di cura sbagliata? eppure mi risulta che almeno un 30% delle persone affette da epilessia siano farmacoresitenti... un bel po' di gente che si trova in queste condizioni.
    I che centri antiepilettici vi siete rivolti???

  8. Registrato da
    25/02/2007
    Messaggi
    5
    Sinora eravamo in cura dal primario di neuropsichiatria infantile di Firenze, ai tempi raccomandatoci da amici medici...ma ora finalmente ci siamo decisi a cambiare, un epilettologo neurologo di Arezzo credo veramente in gamba...
    Adesso mi sento in buone mani, ma temo che abbiamo sprecato tempo prezioso

  9. Registrato da
    07/11/2006
    Messaggi
    5,142
    Citazione Originariamente Scritto da nirmla Visualizza Messaggio
    Sinora eravamo in cura dal primario di neuropsichiatria infantile di Firenze, ai tempi raccomandatoci da amici medici...ma ora finalmente ci siamo decisi a cambiare, un epilettologo neurologo di Arezzo credo veramente in gamba...
    Adesso mi sento in buone mani, ma temo che abbiamo sprecato tempo prezioso
    In bocca al lupo !se non ti soddisfano cambia di nuovo ..chi cerca trova!

  10. Registrato da
    25/02/2007
    Messaggi
    5
    Del resto ogni medico bravissimo finch ci azzecca...

    Vorrei chiedere se qualcuno a conoscenza dell'analisi del capello, se vi risulta essere un metodo attendibile per scoprire la eventuale origine delle malattie da virus, funghi, microrganismi, ecc.

  11. Registrato da
    13/03/2007
    Messaggi
    355

    Smile

    Citazione Originariamente Scritto da nirmla Visualizza Messaggio
    s, in questo periodo sta bene, ma ha passato altri periodi con crisi ricorrenti, finch non si aggiustava la cura...poi bene per un po', poi di nuovo...
    Attualmente lei prende un bel cocktail di farmaci...
    Ma secondo voi la cosiddetta farmacoresistenza non altro che un problema di cura sbagliata? eppure mi risulta che almeno un 30% delle persone affette da epilessia siano farmacoresitenti... un bel po' di gente che si trova in queste condizioni.
    ciao,
    sono sotto cura per l'epilessia, sotto controllo. ma non cambia il fatto che nonostante le pastiglie : Keppra 500 al matt. e depakin 500 la sera ,le crisi anche se leggere arrivano,ogni tanto, non forti ma le sento arrivare
    E' arrivata ...un giorno ecco la prima crisi come un fulmine ,e via...di l hanno scoperto che le mie "cefalee tensive" erano dovute alla crescita di un tumore alla testa.
    Cmq mi rendo conto che se parlo di epilessia la gente mi guarda.un p strana...
    Come avesse paura del fatto che potrei avere un attacco proprio l..e chiss, allora i discorsi si velocizzano..le scuse si inventano...
    Pochi giorni f mi stato comunicato il nome di un farm.nuovo, non ancora nei prontuari medici.(con il beneficio del dubbio..lo usano anche per dimagrire...) anche perch il depakin f ingrassare
    Il suo nome : ZONIZAMIDE
    Ho chiesto informazioni ai miei medici e aspetto risposte.
    Spero velocemente.
    quel che non succede in una vita...accade in un attimo!

  12. Registrato da
    25/02/2007
    Messaggi
    5
    Scusa all'improvviso, non avevo pi&#249; guardato questo topic.
    Dunque la tua epilessia &#232; dovuta a un tumore? Spero che tu abbia trovato terapie adatte al tuo caso e che ti diano risultati.
    L'epilessia di mia figlia &#232; fisiologica, senza cause apparenti, semplice disfunzione.
    Abbiamo da poco affiancato alla terapia farmacologica (Frisium, Carbamazepina e Depakin) degli integratori di vitamine e di Magnesio, che sembrano utili al sistema nervoso. Inoltre dall'analisi del capello con metodo Biosystem risulta un'infezione funginea che stiamo affrontando con particolari rimedi spagirici.
    Tra un paio di mesi sapr&#242; meglio sugli effetti di queste cure.
    Qualcuno ne &#232; a conoscenza?
    Ciao all'improvviso, spero che tu stia seguendo ancora questo topic, perch&#232; &#232; passato molto tempo.

  13. Registrato da
    27/01/2007
    Messaggi
    1
    anche io ho questa malattina (non so se giusto chiamarla cosi)

    e sto facendo esami da tutte le parti ma nessuno sa il perch ...

  14. Registrato da
    18/04/2008
    Messaggi
    5

    Domanda

    L'epilessia ha molte forme, ed una visita, seppur accurata, non pu individuare la fonte scatenante. Solo vivendola, osservandosi, si pu capire di che tipo .
    Ad esempo...solo se di dorme poche ore o niente...e allora parliamo di un tipo di epilessia...
    Oppure solamente durante l'ovulazione...e ad intestino non libero...
    Ecco, relativamente a queste ultime due forme, che vi assicuro esistono, seppur pu sembrare bizzarro, ( ma tutt'altro) vi chiedo di aiutarmi.
    Fornitemi tutte le informazioni che avete viprego e fatemi ledomande che volete! Mi piacerebbe aiutarvi!!!! Sara

  15. Registrato da
    18/04/2008
    Messaggi
    5
    Mi Risponde Qualcuno? Sara

  16. Registrato da
    07/11/2006
    Messaggi
    5,142

    petizione help!!

    difondete e firmate!
    Ultima modifica di patty12; 03/10/2008 alle 14:14

  17. Registrato da
    16/10/2008
    Messaggi
    1
    Salve a tutti mi chiamo Andrea ho 27 anni e dal 2005 soffro di epilessia.
    Ho cominciato con il tegretol 200 x 2 fino ad arrivare al tegretol 400x3.
    Da oggi comincier anchio l'avventura con il keppra 500 x2
    Vorrei sapere da qualcuno che prende + antiepilettici al giorno indicativamente gli orari di assunzione....perch ho le idee un p confuse dell'orario in cui assumere il Keppra.
    Il mio neurologo nn stato molto esplicito...

    Per ora prendo il Tegretol 400 alle 8, 20 e 23 circa..
    grazie a tutti.....in anticipo..se nn disturbo...

    Andrea

  18. Registrato da
    04/07/2010
    Messaggi
    8

    Riferimento: Epilessia

    Citazione Originariamente Scritto da ;15784
    grazie alle due sole ed uniche persone che hanno accettato di discutere con me sull' argomento "epilessia".
    io sono a disposizione di chiunque abbia voglia di discutere di questo argomento - tanto per parlarne - e mi piacerebbe leggere i consigli di qualche medico, non per farmi e fare coraggio (di quello ne ho tantissimo) ma per approfondire il tema senza dover andare a consultare l'enciclopedia......

    vero, siamo in modo sottile e subdolo messi in un cantuccio massimamente sul posto di lavoro.
    per quanto riguarda gli articoli sui giornali (epilettico uccide....) come fa un epilettico a fare del male se durante la crisi non muove gli arti? e prima o dopo?

    ecco, io potrei descrivere le mie di crisi dal primo scondo all'ultimo perfettamente, ma ci vorrebbe anche la descrizione di un esperto.
    "epilettico uccide"...putroppo in gravi casi o circostanze sono cose che potrebbero verificarsi:-(

  19. Registrato da
    04/07/2010
    Messaggi
    8

    Riferimento: Epilessia

    "epilettico uccide"...putroppo in gravi casi o circostanze sono cose che potrebbero verificarsi:-(

  20. Registrato da
    04/07/2010
    Messaggi
    8

    Riferimento: Epilessia

    Citazione Originariamente Scritto da nirmla Visualizza Messaggio
    Scusa all'improvviso, non avevo pi guardato questo topic.
    Dunque la tua epilessia dovuta a un tumore? Spero che tu abbia trovato terapie adatte al tuo caso e che ti diano risultati.
    L'epilessia di mia figlia fisiologica, senza cause apparenti, semplice disfunzione.
    Abbiamo da poco affiancato alla terapia farmacologica (Frisium, Carbamazepina e Depakin) degli integratori di vitamine e di Magnesio, che sembrano utili al sistema nervoso. Inoltre dall'analisi del capello con metodo Biosystem risulta un'infezione funginea che stiamo affrontando con particolari rimedi spagirici.
    Tra un paio di mesi sapr meglio sugli effetti di queste cure.
    Qualcuno ne a conoscenza?
    Ciao all'improvviso, spero che tu stia seguendo ancora questo topic, perch passato molto tempo.

  21. Registrato da
    04/07/2010
    Messaggi
    8

    Riferimento: Epilessia

    Anche la mia una forma di epilessia idiopatica,e purtroppo nonostante le cure (lamictal 200 mattina 200 sera e rivotril 20 gcce mattina 20 sera,sono nuovamente farmaco resistente,al punto da arrivare anche a 5 crisi in 4 giorni.
    Non so quanti di voi siano sottoposti a questo tormento continuo,cmq. per rispondere all'utente precedente consigliabile la vitamina b6 ed consigliata una dieta priva di cereali.
    Per il resto...beh...farmac i o non farmaci... un male con cui bisogna imparare a convivere,purtroppo:-(

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. topamax per curare l'epilessia
    Di lina74 nel forum Emicrania
    Risposte: 7
    Ultimo Messaggio: 08/04/2019, 12:18
  2. Epilessia canina
    Di gingerina nel forum Amici a 4 zampe
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 29/07/2013, 15:09
  3. Epilessia e fertilita'
    Di nausica72 nel forum Andrologia e urologia
    Risposte: 3
    Ultimo Messaggio: 05/11/2008, 01:08
  4. epilessia
    Di lady3686 nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 21/04/2008, 19:30
  5. epilessia?
    Di nel forum ... di tutto un po'
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 19/04/2005, 22:43

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online