Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 5 di 8 PrimaPrima 12345678 UltimaUltima
Risultati da 81 a 100 di 160

Discussione: Games of Thrones

  1. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,322

    Re: Games of Thrones

    Citazione Originariamente Scritto da bimbadark Visualizza Messaggio
    Noooooo...povero Robb....
    Per me il primo posto se lo giocano Theon e Jon. Senza dubbio...

    A me tutto sommato non dispiacciono i due fratellastri Stark. Sì, sono un po' ingenui è vero.
    Ma non mi sento di condannarli.

    John non ha mai conosciuto sua madre. E' vero che viene cresciuto nella famiglia Stark, con i valori degli Stark. Ma la maggior parte di loro lo disprezza in quanto bastardo, soprattutto Lady Stark, che non lo può proprio vedere, anche se non è certo colpa sua che è venuto al mondo.
    E' ovvio che sia così insicuro di se. Non sa chi è, né cosa vuole essere.
    Vorrebbe essere uno Stark, ma non può. A parte suo padre nessuno lo vuole. Come guerriero della notte riparte praticamente da zero. Tutti si aspettano qualcosa o gli rimproveranoma qualcosa. Di essere uno Stark, ma anche di non esserlo per davvero. Di essere del nord, ma di non esserlo per davvero, perché tutti quello a sud della barriera sono del sud.
    No, la sua non è una vita facile. Alla fine è solo un ragazzo che fa del suo meglio per diventare un uomo. Quindi non mi sento di dargli addosso.

  2. # ADS
    Games of Thrones
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,322

    Re: Games of Thrones

    Robb è l'erede e non era assoluamente pronto per esserlo. E' orgoglioso, fiero... arrabbiato, per la
    morte ingiusta del padre. Eppure cerca come può di prendersi le sue responsabilità di Lord. Anche se
    è un ragazzo non si fa sopraffare dagli altri vassalli e infondo nemmeno dalla madre. Riescie
    tutto sommato a tenerle testa. Fa le sue scelte strategiche. Magari sbaglia, ma tiene fede ai valori
    della famiglia. Anche lui fa del suo meglio per accettare un ruolo che non si è certo scelto.

    Di certo preferisco questi due a Teon o a Jamie.

    Theon mi fa un po' pena. Anche lui è stato ceduto dal padre agli Stark come ostaggio. E' cresciuto con loro con il loro valori. Ma infondo è meno disprezzato di quanto non lo sia John. Eppure carattarialmente tra i due c'è un abisso. Theon è un ragazzino cresciuto e strafottente, che pensa solo a far valere il suo rango di nobile e a farsi lucidare l'u_ce_llo dalle put :_taane. Quando torna dal padre non ci mette nulla a tradire gli Stark, non rendendosi conto che il padre non lo accetterà mai per davvero come suo figlio. E' una carogna peggio di quanto non lo sia lui.

  4. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,322

    Re: Games of Thrones

    Jamie non so nemmeno dove collocarlo tanto è insignificante. Mi semmbra abbia due sole doti e non eccelle in nessuna delle due.
    E' bello, ma senza fascino... in ogni caso lo spreca nell'incesto con la sorella.
    Bella la ramanzina che ad un certo punto gli fa suo padre. Ma non mi sembra abbi capito una cippa di quello che gli ha detto Lord Lannister, tant'è che alla prima battaglia si fa prendere ostaggio.
    E il pirla pensa anche di fare su Robb sfidandolo a duello, come se nel bel mezzo di una guerra, Robb possa mettersi a giocare a fare il cavaliere.
    Non è nemmeno cattivo abbastanza... è solo un grandissimo strr_on_zo e sa essere cattivo con il pocolo Stark, quando
    lo becca a sco_pa__re con sua sorella. Ma non uccide Edd Stark. Contro di lui combatte come se avesse paura anche se ha la metà dei suoi anni e di sicuro molto più abile. Insomma la vergogna di casa Lannister.

    Sì, direi che il titolo di Grande Idiota della serie è proprio di Jamie Lanniester e con una bella distanza dagli altri.

  5. Registrato da
    06/05/2009
    Messaggi
    2,387

    Re: Games of Thrones

    Citazione Originariamente Scritto da bimbadark Visualizza Messaggio
    Noooooo...povero Robb....
    Per me il primo posto se lo giocano Theon e Jon. Senza dubbio...
    Se facciamo dipendere la classifica dalla posta in palio che perdono con le loro "pirlate", secondo me proprio non c'è gara.

    Robb è un abile giocatore, che ad un passo dal gol vittoria (nella finalissima), solo davanti alla porta sguarnita manda all'aria tutto con un errore degno del miglior "vai col liscio" di Mai-dire-golliana memoria, uno di quelli che lasciano i tifosi in stato di shok con la bocca semiaperta.

    Anche sua madre non scherza eh! Capisco il cuore di mamma, ma la cara Lady infila errori madornali uno dietro l'altro: prende prigionieri e ne libera sempre e solo quando NON dovrebbe!

    Quanto a Theon e Jon: il primo più che un pirla è un babbeo che si crede un genio, lo si potrebbe chiamare anche "povero" se non fosse per le conseguenza dei suoi casini; quanto a jon, diciamo che, almeno per quello che ho letto fino ad adesso, il voto finale deve ancora essere espresso, ci sono esami importantissimi in vista!!

  6. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,322

    Re: Games of Thrones

    Citazione Originariamente Scritto da tritratro Visualizza Messaggio
    ma povero jon è un po' sfi.gato ma in confronto a theon e robb è un genio! cmq i miei preferiti sono il nano, non ricordo mai il nome e daenerys anche il mastino e il socio del nano hanno il loro perchè
    Concordo. Tyrion (il folletto) è un grande... a small man can cast a vary large shadow... All'inizio è poco considerato, anche lui viene preso in ostaggio, ma con la sua astuzia scampa ad una morte ormai certa e riesce a farsi liberare. Insieme a Lord Lannister, suo padre, è l'unico su cui si regge tutta la famiglia, perché suo fratello (Jamie) e sua sorella la Regina sono due mezze tacche.

    Il Mastino mi piace. Brutta storia la sua... la faccia bruciata da piccolo dal fratello più grande e str_nzo. Vita di me_r_da.... al servizio di un pazzo sanguinario come Joffrey. Eppure, nonostante la vita di mer_da, nonostante sia cresciuto e viva nell'odio e nel disprezzo, ha ancora una scintilla di umanità. Infondo è buono, forse uno dei pochi. Spietato, ma buono.

    Il mercenario, guardia del corpo di Tyrion sa il fatto suo. E' una figura molto concreta. Sa di essere in un mondo complicato e spietato. Cerca di portare a casa la pelle come può... servendo un Lannister, per tornaconto ovviamentre. Ma almeno sceglie il meno peggio e non fa doppi giochi.

  7. Registrato da
    06/05/2009
    Messaggi
    2,387

    Re: Games of Thrones

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    Jamie non so nemmeno dove collocarlo tanto è insignificante. Mi semmbra abbia due sole doti e non eccelle in nessuna delle due.
    ......
    Sì, direi che il titolo di Grande Idiota della serie è proprio di Jamie Lanniester e con una bella distanza dagli altri.
    In effetti fino ad ora non è che abbia fatto cose da strapparsi le mutande dall'entusiasmo, ma lui a differenza di altri è ancora in gioco, e potrebbe, sottolineo potrebbe, non essere detta l'unica parola.

  8. Registrato da
    06/05/2009
    Messaggi
    2,387

    Re: Games of Thrones

    Un personaggio che mi ha lasciato indifferente è la piccola Arya. Una protagonista assolutamente secondaria ma fino ad adesso trattata (nei romanzi), come una stella di primo ordine.
    A meno che Martin non abbia in serbo per lei un avvenire con il botto, stile fuoco d'artificio...Attend o gli sviluppi.

  9. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,322

    Re: Games of Thrones

    Anche Daenerys mi piace molto. Piccolina, gran pezzo di fi_ga... Ma ci sarebbe anche di meglio nella serie. Mi piace il personaggio.
    Viene svenduta dal fratello a Drogo, l'avrebbe fatta s_copa_re da tutti i 40mila Dothraki per riprendersi il trono di spade. Ma lei non si perde d'animo e si conquista il rispetto del suo nuovo popolo, come moglie del Khal prima, ma come vera Khalisi dopo la sua morte.
    Non c'è dubbio. Ha carattere da vendere.

  10. Registrato da
    06/05/2009
    Messaggi
    2,387

    Re: Games of Thrones

    ...Attendo gli sviluppi.
    Boh...perchè nel quote "Attendo" viene tutto attaccato e nel post no?!?!

  11. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,322

    Re: Games of Thrones

    Citazione Originariamente Scritto da kennet Visualizza Messaggio
    In effetti fino ad ora non è che abbia fatto cose da strapparsi le mutande dall'entusiasmo, ma lui a differenza di altri è ancora in gioco, e potrebbe, sottolineo potrebbe, non essere detta l'unica parola.
    Sto seguendo la serie su rai 4, quindi sono ancora alla seconda.
    Non so che farà nella terza, ma non mi sembra abbia la testa per fare nulla di significativo. Se mai avrà un ruolo, lo dovrà alla cattiveria raffinata di suo padre o al genio macchiavellico del suo fratello nano. Non certo alle sue (quali?) abilità.

  12. Registrato da
    06/05/2009
    Messaggi
    2,387

    Re: Games of Thrones

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    Sto seguendo la serie su rai 4, quindi sono ancora alla seconda.
    Non so che farà nella terza, ma non mi sembra abbia la testa per fare nulla di significativo. Se mai avrà un ruolo, lo dovrà alla cattiveria raffinata di suo padre o al genio macchiavellico del suo fratello nano. Non certo alle sue (quali?) abilità.
    Acc.. spero di non aver parlato troppo allora, starò attento a non sbilanciarmi.

  13. Registrato da
    28/05/2004
    Messaggi
    17,617

    Re: Games of Thrones

    Io su Jamie ho ancora un grosso punto di domanda. Quando racconta di come e perchè ha ucciso il Re Folle rimescola le carte. Certo, è un biondino ****ccione viziato, ma è schiacciato dal peso del nome Lannister.
    E non capisco assolutamente Arya e Sansa. Non le inquadro un granchè. Forse hanno preso dalla madre, inopportune ma piuttosto forti.

    E resto convinta che il personaggio chiave di tutto sarà Bran.

    ps....Kennet....ma si scopre prima o poi che fine a fatto Benjen Stark ?????
    "Dite all'azzurro principe che vada a farsi fot.tere . La bella addormentata vuole continuare a dormire"

  14. Registrato da
    06/05/2009
    Messaggi
    2,387

    Re: Games of Thrones

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    Il Mastino mi piace. Brutta storia la sua... la faccia bruciata da piccolo dal fratello più grande e str_nzo. Vita di me_r_da.... al servizio di un pazzo sanguinario come Joffrey. Eppure, nonostante la vita di mer_da, nonostante sia cresciuto e viva nell'odio e nel disprezzo, ha ancora una scintilla di umanità. Infondo è buono, forse uno dei pochi. Spietato, ma buono.
    Secondo me è un po' l'opposto di Jaime, che giustamente descrivevi come str(biiiip)o più che cattivo. Il mastino invece pare essere cattivo (ma cattivo di brutto), ma non str(biiiip)o.
    Uno str(biiiip)o e pure cattivo sembra esserlo la montagna che cavalca. Ed essendo anche alto 8 piedi (...2, 4 m!?!?!?!?), questo è un bel problema!

  15. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,322

    Re: Games of Thrones

    Citazione Originariamente Scritto da kennet Visualizza Messaggio
    Un personaggio che mi ha lasciato indifferente è la piccola Arya. Una protagonista assolutamente secondaria ma fino ad adesso trattata (nei romanzi), come una stella di primo ordine.
    A meno che Martin non abbia in serbo per lei un avvenire con il botto, stile fuoco d'artificio...Attend o gli sviluppi.
    La piccola Arya è tra i miei personaggi preferiti. Onesta con se stessa e con gli altri... e non perché sia una bambina. Lo è di carattere. Intelligente e molto davvero molto coraggiosa. Stranziante quando assiste all'esecuzione del padre. L'unico della sua famiglia che l'aveva capita, che la trattava con rispetto e con orgoglio.

    Coerentemente Martin non le può dare un ruolo di primo piano, non nelle dinamiche più grandi del racconto, perché appunto è una bambina e il suo romanzo non è una favoletta della disney in cui il protagonista bambino salva il mondo. Il gioco dei troni è un gioco per adulti... dove si vince o si muore, anche i bambini muoiono, senza alcuna pietà o rimorso.
    Però dal punto di vista narrativo ha un grande ruolo, il migliore che si possa avere in un racconto di questo tipo per un personaggio della sua età.

  16. Registrato da
    28/05/2004
    Messaggi
    17,617

    Re: Games of Thrones

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    Anche Daenerys mi piace molto. Piccolina, gran pezzo di fi_ga... Ma ci sarebbe anche di meglio nella serie. Mi piace il personaggio.
    Viene svenduta dal fratello a Drogo, l'avrebbe fatta s_copa_re da tutti i 40mila Dothraki per riprendersi il trono di spade. Ma lei non si perde d'animo e si conquista il rispetto del suo nuovo popolo, come moglie del Khal prima, ma come vera Khalisi dopo la sua morte.
    Non c'è dubbio. Ha carattere da vendere.
    Io Daenerys me la farei proprio. Si ok scusate, non è fine come cosa....ma è una gnocca spaventosa !!!!!!
    E l'ho detto che se trova una nave fa il c.ulo a tutti con i suo draghetti !!
    Sempre che Darius del cavolo non incasini troppo le cose....non mi piace x nulla.
    "Dite all'azzurro principe che vada a farsi fot.tere . La bella addormentata vuole continuare a dormire"

  17. Registrato da
    06/05/2009
    Messaggi
    2,387

    Re: Games of Thrones

    Citazione Originariamente Scritto da bimbadark Visualizza Messaggio
    ....
    ps....Kennet....ma si scopre prima o poi che fine a fatto Benjen Stark ?????
    Se vuoi te lo scrivo in pm...ma proprio sicura di volerlo sapere? Io mi terrei il gusto di attendere e scoprirlo personalmente

  18. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    36,322

    Re: Games of Thrones

    Citazione Originariamente Scritto da kennet Visualizza Messaggio
    Acc.. spero di non aver parlato troppo allora, starò attento a non sbilanciarmi.
    farò finta di non leggere... se ti dovesse scappare qualcosa.

  19. Registrato da
    06/05/2009
    Messaggi
    2,387

    Re: Games of Thrones

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    La piccola Arya è tra i miei personaggi preferiti. Onesta con se stessa e con gli altri... e non perché sia una bambina. Lo è di carattere. Intelligente e molto davvero molto coraggiosa. Stranziante quando assiste all'esecuzione del padre. L'unico della sua famiglia che l'aveva capita, che la trattava con rispetto e con orgoglio.

    Coerentemente Martin non le può dare un ruolo di primo piano, non nelle dinamiche più grandi del racconto, perché appunto è una bambina e il suo romanzo non è una favoletta della disney in cui il protagonista bambino salva il mondo. Il gioco dei troni è un gioco per adulti... dove si vince o si muore, anche i bambini muoiono, senza alcuna pietà o rimorso.
    Però dal punto di vista narrativo ha un grande ruolo, il migliore che si possa avere in un racconto di questo tipo per un personaggio della sua età.
    La sua è sicuramente una storia vera e cruda senza troppi fronzoli, ma per ora (riferito al punto al quale sei arrivato ) assolutamente ininfluente nell'intreccio delle trame, se non in modo indiretto.
    Per il futuro si vedrà, ma con Martin non si può mai dire: i personaggi, anche quelli che sembrano dover esplodere da un momento all'altro, possono sparire in un istante, lasciando a bocca asciutta il lettore/spettatore.

  20. Registrato da
    28/05/2004
    Messaggi
    17,617

    Re: Games of Thrones

    Citazione Originariamente Scritto da kennet Visualizza Messaggio
    Se vuoi te lo scrivo in pm...ma proprio sicura di volerlo sapere? Io mi terrei il gusto di attendere e scoprirlo personalmente
    No no non voglio saperlo.... vorrei essere solo sicura che venga prima o poi rivelato. Non come l'identità della madre di Jon Snow.
    "Dite all'azzurro principe che vada a farsi fot.tere . La bella addormentata vuole continuare a dormire"

  21. Registrato da
    28/05/2004
    Messaggi
    17,617

    Re: Games of Thrones

    Citazione Originariamente Scritto da kennet Visualizza Messaggio
    La sua è sicuramente una storia vera e cruda senza troppi fronzoli, ma per ora assolutamente ininfluente nell'intreccio delle trame, se non in modo indiretto.
    Per il futuro si vedrà, ma con Martin non si può mai dire: i personaggi, anche quelli che sembrano dover esplodere da un momento all'altro, possono sparire in un istante, lasciando a bocca asciutta il lettore/spettatore.
    Secondo me è il fascino di questa storia. Nessuno è indispensabile.
    "Dite all'azzurro principe che vada a farsi fot.tere . La bella addormentata vuole continuare a dormire"

Pagina 5 di 8 PrimaPrima 12345678 UltimaUltima

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Disattivato
  • [VIDEO] code is Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online