Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima
Risultati da 1 a 20 di 86

Discussione: Dipendenze psicologiche e verginità

  1. Registrato da
    04/09/2006
    Messaggi
    10,322

    Dipendenze psicologiche e verginità

    Rompo il mio silenzio dopo giorni più che altro nella speranza di essere d'aiuto a Seba, che ho visto parecchio giù nei suoi ultimi post.

    Per questo vorrei parlarvi oggi, di dipendenza, la dipendenza più conosciuta dai più è quella verso le droghe, più che altro perché provocando evidenti danni fisici viene riconosciuta da tutti come un danno... ma esistono infinite altre forme di dipendenza, non illegali magari, ma altrettanto dannose, dipendenza verso la televisione, internet, verso i videopoker, i casinò, alcuni sono dipendenti dal giocare soldi in borsa e tra le tante dipendenze esiste poi la dipendenza sessuale, che si divide in varie forme e ritengo che quella più importante per le persone vergini sia la dipendenza dalla masturbazione.

    Tutte le dipendenze hanno in comune una cosa, sono comportamenti che provocano piacere, usati consapevolmente di per se potrebbero anche non essere dannosi, pensate per esempio al bere un bicchiere di vino mentre si mangia, la dipendenza inizia quando, ad esempio, il bere non è più un piacere fino a se stesso ma un modo di sperimentare qualcosa che possa coprire non facendo pensare per qualche tempo il dolore della vita, la vita che comunque resta reale...

    segue
    Ultima modifica di luca468; 07/03/2011 alle 15:37
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

  2. # ADS
    Dipendenze psicologiche e verginità
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    04/09/2006
    Messaggi
    10,322

    Re: Dipendenze psicologiche e verginità

    Io ritengo che molti vergini siano affetti da questo tipo di problema, cercano esperienze che gli riempiano la giornata, magari anche scrivere su questo stesso forum, pur di non pensare al dolore insito nella nostra vita.

    Io ci sono passato, non ho mai avuto una dipendenza assidua verso una sola cosa, ma usavo di tutto per non affrontare la mia realtà, quando a 24 anni mi ero reso conto di come la mia vita avrebbe potuto essere felice e non è invece stato così... Tutt'ora penso che a volte, mi rifugio nel lavoro in modo ossessivo per non pensare, anche queste sono forme di dipendenza...

    A tal riguardo per chi sapesse un po' di inglese vorrei farvi leggere questo articolo: "How To Overcome Sexual Addiction" tradotto "Come Superare La Dipendenza Sessuale" dove si parla appunto di persone che magari tradiscono la moglie con altre donne o prostitute perché la loro vita non li soddisfa... e tra i vari "addicted", "dipendenti" parla anche di un vergine 27enne Geoff, dipendente dalla masturbazione compulsiva usando la pornografia...

    Nel articolo parla pure di quello che è l'unico vero modo di risolvere qualsiasi dipendenza, ossia risolvere il problema alla radice, eliminare la causa, il dolore che spinge a fuggire mentalmente dalla realtà... purtroppo non dice che non sempre questo è possibile,

    segue
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

  4. Registrato da
    04/09/2006
    Messaggi
    10,322

    Re: Dipendenze psicologiche e verginità

    in quei casi la società non ammette che siamo dei condannati al infelicità ma pretende semplicemente che non scappiamo dalla realtà, magari in un mondo immaginario dove mentre ci si masturba si pensa alla donna dolce e non egoista che vorremmo conoscere, donna che ovviamente nella realtà non esiste...

    Una delle cose che ritengo essere stata uno dei più grossi traguardi raggiunti in vita mia è riuscire a masturbarmi e raggiungere l'orgasmo senza pensare a nessuna donna o situazione immaginaria ma concentrandomi solo sul mio corpo e le sensazioni interne. È stato difficile e qualsiasi donna che sente la cosa vi giudicherà degli onanista egocentrici ma in verità alle donne da fastidio il fatto che vi liberate dalla dipendenza verso di loro, a loro disturba pesantemente che possiate sperimentare piacere sessuale senza bisogno di loro, se ne fregano persino che sia un bisogno fisiologico che previene svariate malattie (tipo alla prostata), perché perdono controllo su di voi, magari non lo fanno nemmeno consapevolmente, ma nel loro profondo sono così!

    Ebbene vorrei invitare tutti quelli che scrivono su questa sezione e si lamentano della loro verginità a pensare se mai gli capita di perdere del tempo e desiderare qualcosa ardentemente per scappare dalla realtà, perché trovo giusto che la gente vergine diventi consapevole di come questa società goda nel renderli dei dipendenti, per usarli e controllarli, spero veramente che qualcuno leggendomi si riesca a liberare anche da questa forma di schiavitù e diventi un pò più consapevole delle prepotenze che subisce!
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

  5. pak_80 Ospite

    Re: Dipendenze psicologiche e verginità

    Sono abbastanza d’accordo sull’idea di base,credo che ognuno di noi cerchi,più o meno consapevolmente,di sfuggire a quello che ci fa soffrire gettandoci a capofitto in qualcosa che ci possa distrarre e dare momentaneamente piacere. Il problema è quando diventa l’unica valvola di sfogo che abbiamo,perché per un po’ va bene,ma credo che per tutto prima o poi arrivi il momento di rimboccarsi le maniche affrontare le difficoltà. Sono meno d’accordo sulla seconda parte,quella in cui dici che ci sono situazioni (create dalla società )in cui eliminare il problema alla radice è a volte impossibile. Sicuramente non siamo tutti uguali e ci sono alcuni che hanno,per sfortuna o carattere,più difficoltà di altri,ma,sarò ottimista io,secondo me tutti volendo hanno la forza di reagire e capovolgere le situazioni,solo che a volte non se ne rendono conto o indirizzano nella “direzione sbagliata” i loro sforzi.

  6. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,250

    Re: Dipendenze psicologiche e verginità

    Io sinceramente non credo di avere cose che mi distraggono dal mio stato...
    "Populista: aggettivo usato dalla sinistra per designare il popolo quando questo comincia a sfuggire al suo controllo"

  7. Registrato da
    04/09/2006
    Messaggi
    10,322

    Re: Dipendenze psicologiche e verginità

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Io sinceramente non credo di avere cose che mi distraggono dal mio stato...
    Non mi permetterei mai di mettere in dubbio la tua parola, ma se fosse esattamente come dici riusciresti a portare avanti qualcosa di costruttivo, invece spesso ti lamenti di non poterlo fare a detta tua, dico male?

    Non è che forse non ci hai riflettuto con attenzione?
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

  8. Registrato da
    22/10/2010
    Messaggi
    584

    Re: Dipendenze psicologiche e verginità

    Citazione Originariamente Scritto da luca468 Visualizza Messaggio
    ...si pensa alla donna dolce e non egoista che vorremmo conoscere, donna che ovviamente nella realtà non esiste...
    ...
    qualsiasi donna che sente la cosa vi giudicherà degli onanista egocentrici ma in verità alle donne da fastidio il fatto che vi liberate dalla dipendenza verso di loro, a loro disturba pesantemente che possiate sperimentare piacere sessuale senza bisogno di loro, se ne fregano persino che sia un bisogno fisiologico che previene svariate malattie (tipo alla prostata), perché perdono controllo su di voi, magari non lo fanno nemmeno consapevolmente, ma nel loro profondo sono così!
    ...
    trovo giusto che la gente vergine diventi consapevole di come questa società goda nel renderli dei dipendenti, per usarli e controllarli, spero veramente che qualcuno leggendomi si riesca a liberare anche da questa forma di schiavitù e diventi un pò più consapevole delle prepotenze che subisce!
    Come si può ragionare seriamente su un post così pesantemente infarcito di misoginia???

  9. Registrato da
    04/09/2006
    Messaggi
    10,322

    Re: Dipendenze psicologiche e verginità

    Citazione Originariamente Scritto da athenais_ Visualizza Messaggio
    Come si può ragionare seriamente su un post così pesantemente infarcito di misoginia???
    Il fatto stesso che consideri misogini quei traguardi di indipendenza ASSOLUTAMENTE LEGITTIMI PER OGNI UOMO dimostra come il femminismo estremo sia diventato negli anni, nel silenzio, un grosso problema per gli affetti da "timidezza d'amore" o "love shyness" se preferisci... presto apriro una discussione anche su questo... dispregievole inoltre il fatto che siete voi le prime a fare degli uomini un tutt'uno e considerare giusto lo stesso trattamento per tutti, legittimando questi pensieri appunto. Ricordatelo bene la prossima volta che hai da obbiettare sul fatto che considero le donne moralmente tutte uguali!

    Rimanendo a noi grazie per aver dato una comferma ulteriore a quello che sostengo da anni!
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

  10. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,250

    Re: Dipendenze psicologiche e verginità

    Citazione Originariamente Scritto da luca468 Visualizza Messaggio
    Non mi permetterei mai di mettere in dubbio la tua parola, ma se fosse esattamente come dici riusciresti a portare avanti qualcosa di costruttivo, invece spesso ti lamenti di non poterlo fare a detta tua, dico male?

    Non è che forse non ci hai riflettuto con attenzione?
    Forse non hai capito quello che ho scritto... non ho manie o cose simili
    "Populista: aggettivo usato dalla sinistra per designare il popolo quando questo comincia a sfuggire al suo controllo"

  11. Registrato da
    22/10/2010
    Messaggi
    584

    Re: Dipendenze psicologiche e verginità

    Citazione Originariamente Scritto da luca468 Visualizza Messaggio
    Rimanendo a noi grazie per aver dato una comferma ulteriore a quello che sostengo da anni!
    Cioè che le donne sono tutte egoiste e che pensano solo a mantenere il controllo sugli uomini anche a costo di far loro del male, perpetuando una forma di schiavitù nei loro confronti.
    Noooo, non sei affatto misogino, luca...

  12. Registrato da
    04/09/2006
    Messaggi
    10,322

    Re: Dipendenze psicologiche e verginità

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Forse non hai capito quello che ho scritto... non ho manie o cose simili
    Se puoi esserne sicuro buon per te!
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

  13. Registrato da
    04/09/2006
    Messaggi
    10,322

    Re: Dipendenze psicologiche e verginità

    Citazione Originariamente Scritto da athenais_ Visualizza Messaggio
    Cioè che le donne sono tutte egoiste e che pensano solo a mantenere il controllo sugli uomini anche a costo di far loro del male, perpetuando una forma di schiavitù nei loro confronti.
    Noooo, non sei affatto misogino, luca...
    Non mi pare difficile trovare, anche qui sul forum, centinaia di interventi iperfemministi di donne che considerano giusto che un uomo fintanto che rimane timido i insicuro non trovi nessuna... Come ad obbligare tutti gli uomini a conformarsi ad un certo atteggiamento se vogliono piacere alle donne e più volte sono stato censurato e criticato per aver risposto con rabbia a questo tipo di atteggiamento VERGOGNOSO!

    Non venirlo a dire a me, visto che nei fatti vi piace tanto andare dietro agli uomini arroganti con le donne, quelli si che sono misogini, altro che il verginello timido che qualsiasi donna riuscirebbe a fargli fare quello che vuole e proprio per questo lo scartate... Chi è causa del suo mal pianga se stesso mi è stato detto... Io lo ritorco a voi!
    Non è mai la vita a fare schifo, sono le persone con cui si interagisce nella vita che facilmente possono essere schifose.

  14. Registrato da
    22/10/2010
    Messaggi
    584

    Re: Dipendenze psicologiche e verginità

    Citazione Originariamente Scritto da luca468 Visualizza Messaggio
    Non mi pare difficile trovare, anche qui sul forum, centinaia di interventi iperfemministi di donne che considerano giusto che un uomo fintanto che rimane timido i insicuro non trovi nessuna...
    Ok.
    Comincia a quotarne qualcuno. Ma che sia esplicito, però. Qualche intervento che dica "sei timido, quindi è giusto che non trovi nessuna". Non tue "interpretazioni ".

  15. GoldonX Ospite

    Re: Dipendenze psicologiche e verginità

    Citazione Originariamente Scritto da athenais_ Visualizza Messaggio
    Ok.
    Comincia a quotarne qualcuno. Ma che sia esplicito, però. Qualche intervento che dica "sei timido, quindi è giusto che non trovi nessuna". Non tue "interpretazioni ".
    di interventi del genere ne ho letti anch'io, anche piuttosto eloquenti, ma non mi scandalizzo perchè li condivido. Nel senso che è sacrosanto che venga preferito un certo tipo di uomo, con certe caratteristiche, da una donna. E' una cosa che ho sempre affermato.

    Quella che mi infastidisce un po' è la retorica del "anche tu troverai quella che ti accetterà per quello che sei", che serve solo a riempirsi la bocca di chiacchere e a far vivere nell'illusione persone che invece dovrebbero prendere a piene mani il proprio destino, e decidere di cambiare qualcosa.

    Io non lo considero femminismo, ma realismo.

  16. Registrato da
    22/10/2010
    Messaggi
    584

    Re: Dipendenze psicologiche e verginità

    Io ho letto solo interventi che dicono "sei timido e questo è oggettivamente un ostacolo". Nessuno che dicesse "siccome sei timido ti meriti di rimanere da solo". C'è una enorme differenza tra dire che una cosa è reale e dire che è giusta.

  17. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,250

    Re: Dipendenze psicologiche e verginità

    Citazione Originariamente Scritto da goldon Visualizza Messaggio

    Quella che mi infastidisce un po' è la retorica del "anche tu troverai quella che ti accetterà per quello che sei", che serve solo a riempirsi la bocca di chiacchere e a far vivere nell'illusione persone che invece dovrebbero prendere a piene mani il proprio destino, e decidere di cambiare qualcosa.
    Non è stato fatto neanche questo, io vedo quanta gente cerca di smuovermi in questo forum... purtroppo inutilmente, perché per un passo avanti che faccio poi ne faccio dieci indietro
    "Populista: aggettivo usato dalla sinistra per designare il popolo quando questo comincia a sfuggire al suo controllo"

  18. GoldonX Ospite

    Re: Dipendenze psicologiche e verginità

    Citazione Originariamente Scritto da Seba82 Visualizza Messaggio
    Non è stato fatto neanche questo, io vedo quanta gente cerca di smuovermi in questo forum... purtroppo inutilmente, perché per un passo avanti che faccio poi ne faccio dieci indietro
    il fatto che tu faccia un passo avanti, anche se ne fai qualcuno indietro è positivo.
    L'importante è non abbandonarsi all'inerzia. Si può cadere di bicicletta solo se si è provato a pedalare.
    Anche gli errori commessi sono sinonimo di una volontà di cambiamento e di un'azione volta a qualcosa.

    L'importante è non fermarsi mai.

  19. Registrato da
    22/10/2010
    Messaggi
    584

    Re: Dipendenze psicologiche e verginità

    Citazione Originariamente Scritto da goldon Visualizza Messaggio
    il fatto che tu faccia un passo avanti, anche se ne fai qualcuno indietro è positivo.
    L'importante è non abbandonarsi all'inerzia. Si può cadere di bicicletta solo se si è provato a pedalare.
    Anche gli errori commessi sono sinonimo di una volontà di cambiamento e di un'azione volta a qualcosa.

    L'importante è non fermarsi mai.
    Quoto e punti.

  20. Registrato da
    12/12/2008
    Messaggi
    26,250

    Re: Dipendenze psicologiche e verginità

    Citazione Originariamente Scritto da goldon Visualizza Messaggio
    il fatto che tu faccia un passo avanti, anche se ne fai qualcuno indietro è positivo.
    L'importante è non abbandonarsi all'inerzia. Si può cadere di bicicletta solo se si è provato a pedalare.
    Anche gli errori commessi sono sinonimo di una volontà di cambiamento e di un'azione volta a qualcosa.

    L'importante è non fermarsi mai.
    Mah, non so che dire...
    "Populista: aggettivo usato dalla sinistra per designare il popolo quando questo comincia a sfuggire al suo controllo"

  21. Registrato da
    28/03/2009
    Messaggi
    1,960

    Re: Dipendenze psicologiche e verginità

    Io non commento poichè è assurdo che si dicano certe amenità gratuite facendo di tutte le erbe un fascio.
    .Dico solo che qualcuno dovrebbe assolutamente fare qualcosa per curare questi stadi di fobia complulsiva delirante.

Pagina 1 di 5 12345 UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. dipendenze affettive
    Di moniaeice nel forum Psicologia per tutti
    Risposte: 46
    Ultimo Messaggio: 07/10/2008, 19:30
  2. sono utili le terapie psicologiche e/o relative alla salute mentale?
    Di thatsright nel forum Psicologia per tutti
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 15/12/2007, 12:30
  3. Età e Verginità
    Di bbbb nel forum Verginità e psicologia
    Risposte: 95
    Ultimo Messaggio: 24/03/2007, 02:37
  4. Dipendenze
    Di emma2000 nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 61
    Ultimo Messaggio: 17/12/2006, 20:53
  5. giuda e le dipendenze
    Di nel forum Smettere di fumare
    Risposte: 15
    Ultimo Messaggio: 24/07/2004, 16:40

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online