Logo
Cerca nel forum | Cerca in tutto il sito
Ricerca personalizzata Google
Video Home fitness
sondaggi - vota
Pagina 4 di 10 PrimaPrima 12345678 ... UltimaUltima
Risultati da 61 a 80 di 187

Discussione: La bugia del "basta essere se stessi"

  1. Registrato da
    08/08/2008
    Messaggi
    12,393

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    Citazione Originariamente Scritto da maius Visualizza Messaggio
    No
    In ditta c'è una nuova operaia che ha due occhi bellissimi e un buon carattere. Le proporrei di uscire per un gelato ma non lo faccio perché ha anche - perdonatemi la terminologia scientifica - due pere spettacolari che mi mettono una gran soggezione
    e tu guarda alto .................... .........
    Armageddon was yesterday Today we have a serious problem-21 vittoria..grande baldoria..
    No, non sono per la pace nel mondo....ma per la buona convivenza tra i popoli.... ;)

  2. # ADS
    La bugia del "basta essere se stessi"
    Video del giorno Circuit advertisement
    Registrato da
    Always
    Messaggi
    Many
     
  3. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    35,537

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    Citazione Originariamente Scritto da giovy9 Visualizza Messaggio
    e tu guarda alto .................... .........
    Esatto.
    Guardala negli occhi!!! Fatti coraggio e sorridi.

  4. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    35,537

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    Citazione Originariamente Scritto da MickeyONeil Visualizza Messaggio
    A parer mio, la responsabilità è la stessa - cioè non dipende dall'individuo - a monte, nel senso che brutto ci nasci e amen, se nasci in un ambiente in cui vieni educato male non è colpa tua. però, però... se la faccia non si cambia, la testa è molto più possibile cambiarla. Certo è che costa fatica, è molto più facile pensare che siano tutti gli altri a essere stronzi.
    E' appunto quello che intendevo.
    Io sono solo un po' più comprensivo e dico che a volte il danno iniziale e la fatica nel cambiare è tale che non ci si riesce nonostante ci si provi. Ma il concetto è quello.

  5. Registrato da
    05/12/2005
    Messaggi
    35,537

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    Riprendendo i post in particolare di Maius (mi scuso con lui, perché probabilmente i miei post lo infastidiscono)... secondo me comunque non basta (nel senso che non è sufficiente) essere se stessi, nemmeno quando si è una bella persona.

    Da un lato perché molto parte la fanno le circostanze, le occasioni, le situazioni...
    Dall'altro ci posso essere aspetti interiori che non sono di per se brutti, ma che possono costituire un ostacolo, come la timidezza ad esempio.

    In questi casi essere pienamente se stessi non funziona e bisogna cercare di andare un po' oltre se stessi che, come ha detto math, non significa vivere di menzogne o smettere di essere se stessi (seconda accezione proposta da Maius)... e forse nemmeno migliorarsi, ma prendersi una specie di deroga momentanea su ciò che si è superare l'ostacolo contingente.

  6. Registrato da
    02/02/2018
    Messaggi
    843

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    Citazione Originariamente Scritto da maius Visualizza Messaggio
    In ditta c'è una nuova operaia che ha due occhi bellissimi e un buon carattere. Le proporrei di uscire per un gelato ma non lo faccio perché ha anche - perdonatemi la terminologia scientifica - due pere spettacolari che mi mettono una gran soggezione
    Oh bella, questa me l'ero persa! Parto dalla fine. Per quanto riguarda le caratteristiche spettacolari della tua collega, non posso aiutarti granché. A me piacciono le tette, e l'occhio cade, ma non sono una cosa che noto particolarmente. Ho anch'io una collega "spettacolare", ma me ne sono reso conto solo dopo cinque mesi che la vedevo più o meno ogni giorno... Per quanto riguarda il gelato - o il caffè, la pizza, il cinema... - secondo me funziona meglio se l'invito scatta in modo casuale invece che programmatico. Per esempio se lei dice "ho una fame..." e tu cogli la palla al balzo rispondendo "anch'io, perché non..." e butti lì la proposta. Per cui bazzica nelle sue vicinanze in prossimità dei pasti.
    "Più tosto di un chiodo da bara!" (Turco - parlando di Mickey)

  7. Registrato da
    11/01/2018
    Messaggi
    161

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    mamma, non parlatemi di pere spettacolari, la ragazza che tempo fa mi veniva dietro ne aveva due GROSSE da ventenne e sono stato talmente rin*******ito da non toccarle neanche una volta. Poi uno dice che la vita non è infame, con tutte le prostitute con cui sono stato, ce ne fosse stata una con quei seni...naturali...co si grossi. Neanche a pagamento ho rimediato una roba simile, mentre gratis...potevo.

    Ovviamente post di sfogo, ma facciamoci una risata su...





  8. Registrato da
    02/02/2018
    Messaggi
    843

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    Citazione Originariamente Scritto da lucasastri Visualizza Messaggio
    mamma, non parlatemi di pere spettacolari, la ragazza che tempo fa mi veniva dietro ne aveva due GROSSE da ventenne e sono stato talmente rin*******ito da non toccarle neanche una volta. Poi uno dice che la vita non è infame, con tutte le prostitute con cui sono stato, ce ne fosse stata una con quei seni...naturali...co si grossi. Neanche a pagamento ho rimediato una roba simile, mentre gratis...potevo.

    Ovviamente post di sfogo, ma facciamoci una risata su...




    Boh, per me la dimensione è sempre stato un fattore più o meno ininfluente. Ho ripreso l'aggettivo "spettacolare" usato da Maius solo per rispondere in tema, ma per me la spettacolarità di un seno dipende da altri fattori, come la forma &cc. Per questo, a meno di casi estremi di dotazioni esorbitanti o assenti, ci faccio poco caso, perché finché non vedo a nudo o quasi, con tutte le impalcature che ci sono di mezzo di solito, che sia un po' di più o un po' di meno per me non cambia nulla. Mi rendo conto che è una mia caratteristica - anche un mio limite, se vogliamo - ma ho un approccio molto "geometrico" all'estetica: mi interessano le forme, le proporzioni, le dimensioni di per sé non mi dicono niente. Come anche il colore dei capelli, degli occhi, della pelle, non mi interessano affatto. Mi è sempre stato impossibile, infatti, descrivere la cosiddetta "donna ideale".
    "Più tosto di un chiodo da bara!" (Turco - parlando di Mickey)

  9. Registrato da
    11/01/2018
    Messaggi
    161

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    Citazione Originariamente Scritto da MickeyONeil Visualizza Messaggio
    Boh, per me la dimensione è sempre stato un fattore più o meno ininfluente. Ho ripreso l'aggettivo "spettacolare" usato da Maius solo per rispondere in tema, ma per me la spettacolarità di un seno dipende da altri fattori, come la forma &cc. Per questo, a meno di casi estremi di dotazioni esorbitanti o assenti, ci faccio poco caso, perché finché non vedo a nudo o quasi, con tutte le impalcature che ci sono di mezzo di solito, che sia un po' di più o un po' di meno per me non cambia nulla. Mi rendo conto che è una mia caratteristica - anche un mio limite, se vogliamo - ma ho un approccio molto "geometrico" all'estetica: mi interessano le forme, le proporzioni, le dimensioni di per sé non mi dicono niente. Come anche il colore dei capelli, degli occhi, della pelle, non mi interessano affatto. Mi è sempre stato impossibile, infatti, descrivere la cosiddetta "donna ideale".
    ah beh ovvio che bisogna vedere se c'e' reale qualità dietro al reggiseno/impalcature, però è pur vero che a 20 anni è più facile che delle grosse sise siano sull'attenti, piuttosto che cadenti. Poi oh, il resto non l'ho visto e neanche ci voglio pensare.
    Pure il capezzolo è fondamentale e può rendere una seconda, una splendida...seconda.

    Io invece so benissimo cosa mi fa letteralmente perdere la lucidità; la mia donna ideale...almeno a livello fisico...l'ho incontrata e mi faceva pure la corte. Sembrava esser "modellata" da qualcuno sotto il mio ordine. Non si tratta di "fighezza", ma proprio del tipo per cui hai una debolezza genetica.

    ma stiamo andando ot.....

  10. Registrato da
    25/09/2005
    Messaggi
    5,389

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    E' da anni che on entro qui ,ma su questo post rispondo ....essere se stessi in questa soceta se non sei una persona che si conforma all'attualita ti rende inutile e senza alcuna speranza .Essite solo l'interesse economico quanto sei figo ,quanto te la tiri e quanto sei in grado di star dietro alle cose a cui vanno dietro tutti .
    L'amore non esiste ,esistono solo interessi ,bellezza fisicoa che la fa da padrone in tutto ,le donne sono anche peggio degli uomini .
    L'amore oggi si chiama egoismo ,interesse dedito sollo alla bellezza estetica e basta ....tutte queste cose sono la raffigurazione della parola amore che falsamente tutti utilizzano per nascondere il oro vero interesse .
    L'amore quello vero non essite da decenni .
    Viene utilizzato solo per coprire lo sporco dato da coppie che stanno assieme solo per prestanza e bellezza fisica ,in parole povere sono ******e ******ieri che non voglio no far vedere che non sono uguali alle prostitute o ******irti .

  11. Registrato da
    09/10/2005
    Messaggi
    5,496

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    Citazione Originariamente Scritto da zar2086 Visualizza Messaggio
    secondo me comunque non basta (nel senso che non è sufficiente) essere se stessi, nemmeno quando si è una bella persona.
    [...]
    bisogna cercare di andare un po' oltre se stessi che, come ha detto math, non significa vivere di menzogne o smettere di essere se stessi (seconda accezione proposta da Maius)... e forse nemmeno migliorarsi, ma prendersi una specie di deroga momentanea su ciò che si è superare l'ostacolo contingente.
    Bellissimo spunto, ci ragiono sopra per individuare come declinarlo in concreto.

    Citazione Originariamente Scritto da MickeyONeil Visualizza Messaggio
    Per quanto riguarda il gelato - o il caffè, la pizza, il cinema... - secondo me funziona meglio se l'invito scatta in modo casuale invece che programmatico. Per esempio se lei dice "ho una fame..." e tu cogli la palla al balzo rispondendo "anch'io, perché non..." e butti lì la proposta. Per cui bazzica nelle sue vicinanze in prossimità dei pasti.
    In linea di principio sono d'accordo, ma nel caso specifico le circostanze mi impongono un approccio diretto e pure in tempi rapidi.
    Devo trovare il modo di essere diversamente me stesso

    Citazione Originariamente Scritto da MickeyONeil Visualizza Messaggio
    Boh, per me la dimensione è sempre stato un fattore più o meno ininfluente. Ho ripreso l'aggettivo "spettacolare" usato da Maius solo per rispondere in tema
    [...]
    ho un approccio molto "geometrico" all'estetica: mi interessano le forme, le proporzioni, le dimensioni di per sé non mi dicono niente.
    Qui ci vuole un rules e un beerchug
    Hai colto in pieno il motivo per il quale ho usato una qualificazione ("spettacolari") anziché una quantificazione (ad esempio "enormi").
    Sarebbe stato meglio se non fossi mai nato.

  12. Registrato da
    02/02/2018
    Messaggi
    843

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    Citazione Originariamente Scritto da maius Visualizza Messaggio
    In linea di principio sono d'accordo, ma nel caso specifico le circostanze mi impongono un approccio diretto e pure in tempi rapidi.
    Devo trovare il modo di essere diversamente me stesso
    Uhmm... potresti tentare con l'approccio diretto indiretto. Invece di chiederle se le va di prendere un gelato facendo di lei il fulcro dell'esito della spedizione gelato, la metti giù come se la cosa fosse del tutto indipendente da lei: "io vado a prendermi un gelato [è un fatto assodato, indipendente da fattori esterni], vieni anche tu?"

    Citazione Originariamente Scritto da maius Visualizza Messaggio
    Qui ci vuole un rules e un beerchug
    Hai colto in pieno il motivo per il quale ho usato una qualificazione ("spettacolari") anziché una quantificazione (ad esempio "enormi").
    "Più tosto di un chiodo da bara!" (Turco - parlando di Mickey)

  13. Registrato da
    04/04/2005
    Messaggi
    6,163

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    Citazione Originariamente Scritto da niko2005 Visualizza Messaggio
    E' da anni che on entro qui ,ma su questo post rispondo ....essere se stessi in questa soceta se non sei una persona che si conforma all'attualita ti rende inutile e senza alcuna speranza .Essite solo l'interesse economico quanto sei figo ,quanto te la tiri e quanto sei in grado di star dietro alle cose a cui vanno dietro tutti .
    L'amore non esiste ,esistono solo interessi ,bellezza fisicoa che la fa da padrone in tutto ,le donne sono anche peggio degli uomini .
    L'amore oggi si chiama egoismo ,interesse dedito sollo alla bellezza estetica e basta ....tutte queste cose sono la raffigurazione della parola amore che falsamente tutti utilizzano per nascondere il oro vero interesse .
    L'amore quello vero non essite da decenni .
    Viene utilizzato solo per coprire lo sporco dato da coppie che stanno assieme solo per prestanza e bellezza fisica ,in parole povere sono ******e ******ieri che non voglio no far vedere che non sono uguali alle prostitute o ******irti .
    Non entri da anni, ma dici sempre le stesse identiche cose. Non hai fatto nulla per cambiare. Mi spiace per te.
    Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

  14. Registrato da
    02/02/2018
    Messaggi
    843

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    Citazione Originariamente Scritto da lucasastri Visualizza Messaggio
    Io invece so benissimo cosa mi fa letteralmente perdere la lucidità; la mia donna ideale...almeno a livello fisico...l'ho incontrata e mi faceva pure la corte. Sembrava esser "modellata" da qualcuno sotto il mio ordine. Non si tratta di "fighezza", ma proprio del tipo per cui hai una debolezza genetica.
    Per me c'è sempre stato un gap tra ciò che considero bello e ciò che mi piace, quindi per me non è mai stato un problema non trovare interessanti ragazze che trovo belle e ammettere che altre sono più belle di quelle che mi piacciono. In altre parole, trovo limitante sia che piaccia solo la bellona, sia che non si ammetta che altre sono più belle di quella che piace. Che poi qualsiasi altra scompaia al paragone di chi mi piace è un fatto mio, ma non lo proclamerei mai come verità assoluta.

    Citazione Originariamente Scritto da lucasastri Visualizza Messaggio
    ...

    ma stiamo andando ot.....
    La discussione l'ho aperta io, quindi direi che, se alimento anche io il supposto "ot", non c'è problema.
    "Più tosto di un chiodo da bara!" (Turco - parlando di Mickey)

  15. Registrato da
    21/04/2018
    Messaggi
    327

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    Citazione Originariamente Scritto da niko2005 Visualizza Messaggio
    E' da anni che on entro qui ,ma su questo post rispondo ....essere se stessi in questa soceta se non sei una persona che si conforma all'attualita ti rende inutile e senza alcuna speranza .Essite solo l'interesse economico quanto sei figo ,quanto te la tiri e quanto sei in grado di star dietro alle cose a cui vanno dietro tutti .
    L'amore non esiste ,esistono solo interessi ,bellezza fisicoa che la fa da padrone in tutto ,le donne sono anche peggio degli uomini .
    L'amore oggi si chiama egoismo ,interesse dedito sollo alla bellezza estetica e basta ....tutte queste cose sono la raffigurazione della parola amore che falsamente tutti utilizzano per nascondere il oro vero interesse .
    L'amore quello vero non essite da decenni .
    Viene utilizzato solo per coprire lo sporco dato da coppie che stanno assieme solo per prestanza e bellezza fisica ,in parole povere sono ******e ******ieri che non voglio no far vedere che non sono uguali alle prostitute o ******irti .
    Pigro che non sei altro! Ho lasciato l'ultima perla di saggezza su questo sito: http://www.sanihelp.it/forum/psicolo...pare-f1ga.html

    Migliorare la propria personalità, diventare la versione migliore di se stessi.

    Non mi ringraziare, sono un genio, lo so già.

  16. Registrato da
    25/09/2005
    Messaggi
    5,389

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    Citazione Originariamente Scritto da bip69 Visualizza Messaggio
    Non entri da anni, ma dici sempre le stesse identiche cose. Non hai fatto nulla per cambiare. Mi spiace per te.
    Ho fatto anche troppo , ora esco con amici mi diverto con le mie cose vado a ******e vostre sorelle uguali a voi in tutto che fanno le stesse cose che fate voi in ogni atteggiamento , non ci provo più con nessuna è perché dovrei farlo ? Perché dare considerazione ad una persona che mostra eternamente il suo essere schifosa ? Valete solo per il
    vostro corpo che vi e’ Stato dato bello ed appariscente per darci un posto nel mondo accanto a noi , senza quello non valete niente e non siete in grado di dare niente se non pretendere e basta . Siete un disco rotto , pretendere , pretendere , pretendere . Sapete solo dire questa parola .
    Adesso comando io la mia vita è quando voglio il vostro corpo la cosa che vi dà valore me la prendo , non avete altro da fare .

  17. Registrato da
    25/09/2005
    Messaggi
    5,389

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    Citazione Originariamente Scritto da streptococc0 Visualizza Messaggio
    Pigro che non sei altro! Ho lasciato l'ultima perla di saggezza su questo sito: http://www.sanihelp.it/forum/psicolo...pare-f1ga.html

    Migliorare la propria personalità, diventare la versione migliore di se stessi.

    Non mi ringraziare, sono un genio, lo so già.
    Vado già a ******e donne non mi serve altro ed ho già i miei amici e divertimento .. il resto e’ Noia

  18. Registrato da
    02/02/2018
    Messaggi
    843

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    Citazione Originariamente Scritto da niko2005 Visualizza Messaggio
    Ho fatto anche troppo , ora esco con amici mi diverto con le mie cose vado a ******e vostre sorelle uguali a voi in tutto che fanno le stesse cose che fate voi in ogni atteggiamento , non ci provo più con nessuna è perché dovrei farlo ? Perché dare considerazione ad una persona che mostra eternamente il suo essere schifosa ? Valete solo per il
    vostro corpo che vi e’ Stato dato bello ed appariscente per darci un posto nel mondo accanto a noi , senza quello non valete niente e non siete in grado di dare niente se non pretendere e basta . Siete un disco rotto , pretendere , pretendere , pretendere . Sapete solo dire questa parola .
    Adesso comando io la mia vita è quando voglio il vostro corpo la cosa che vi dà valore me la prendo , non avete altro da fare .
    Come in tutte le leggende e dicerie popolari, anche in quello che scrivete tu e strettoscroto c'è un fondo di verità. Tutti pretendiamo qualcosa dagli altri, specialmente dai potenziali partner. È vero che, per come è conformata la nostra società, le donne possono permettersi di essere particolarmente esigenti, e andare a cercare il pelo nell'uovo. Questa cosa si ritorce anche contro loro stesse, perché a furia di cercare determinate caratteristiche in chi hanno di fronte, finiscono per non conoscere mai realmente quelle persone. Ma non lo fanno tutte, non nello stesso modo o con lo stesso grado di intensità. Alcune, fortunatamente, non lo fanno affatto. Se tutte quelle che incontri sembrano pretendere in maniera esagerata, la va a due: o sei sfortunatissimo, oppure sei una schiappa di dimensioni galattiche. Nel secondo caso, quello di gran lunga più probabile, la cosa può essere attribuita a due fattori: sbagli a cercare; sei inderogabilmente una pippa forsennata.
    "Più tosto di un chiodo da bara!" (Turco - parlando di Mickey)

  19. Registrato da
    04/04/2005
    Messaggi
    6,163

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    Citazione Originariamente Scritto da niko2005 Visualizza Messaggio
    Ho fatto anche troppo , ora esco con amici mi diverto con le mie cose vado a ******e vostre sorelle uguali a voi in tutto che fanno le stesse cose che fate voi in ogni atteggiamento , non ci provo più con nessuna è perché dovrei farlo ? Perché dare considerazione ad una persona che mostra eternamente il suo essere schifosa ? Valete solo per il
    vostro corpo che vi e’ Stato dato bello ed appariscente per darci un posto nel mondo accanto a noi , senza quello non valete niente e non siete in grado di dare niente se non pretendere e basta . Siete un disco rotto , pretendere , pretendere , pretendere . Sapete solo dire questa parola .
    Adesso comando io la mia vita è quando voglio il vostro corpo la cosa che vi dà valore me la prendo , non avete altro da fare .
    La cosa che ci dà valore te la prendi pagando. Contento te, contenti tutti.
    Quando il gioco si fa duro.... I duri cominciano a giocare

  20. Registrato da
    25/08/2018
    Messaggi
    89

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    Citazione Originariamente Scritto da bip69 Visualizza Messaggio
    La cosa che ci dà valore te la prendi pagando. Contento te, contenti tutti.
    In una donna sarebbe l'aspetto più superficiale quello, purtroppo tanti uomini oggi danno importanza solo a quello e a quanto una e ****... Ma non è quella l'essenza di una vera donna come per un uomo non lo sono i muscoli o la lunghezza del pene.

  21. Registrato da
    21/04/2018
    Messaggi
    327

    Re: La bugia del "basta essere se stessi"

    Secondo me, adesso che le donne hanno tendenzialmente più soldi di quanti ne avessero in passato, passeranno anche loro al turismo sessuale. Per me non c'è niente di male, solo che ho l'impressione che ancora adesso il maschio putt@niete non sia ben visto, mentre la donna che paga il negrett0 sia vista come una sorta di "emancipata". Poi a me non interessa, ognuno si paga le sue sc0pate, ci sta.

    Solo che mi piacerebbe ci fossero le prostitute di stato con sconti per disabili e brutti.

    In questa società, la libertà sessuale per quelli come me implica la tirannia dell'anarchia, dove io sono libero di fare sesso, ma non posso farlo. Perché le donne emancipate non vogliono (giustamente) fare sesso con me. Quindi anche se io sono libero di fare sesso e garantisco la libertà sessuale alle donne, comunque non posso fare sesso, perché sono scartato e soldi per andare a pro ogni giorno non ne ho.

    Ps. Ho conosciuto un signore che mi spiegava di aver speso complessivamente più di 100k euro in prostitute. Ci fosse la prostituzione di stato molti starebbero meglio.

Pagina 4 di 10 PrimaPrima 12345678 ... UltimaUltima

Discussioni Simili

  1. Cosa significa essere "busoni".
    Di zar2086 nel forum Sesso e Dintorni
    Risposte: 21
    Ultimo Messaggio: 07/03/2009, 10:31
  2. Denuncia chi "pensi" possa essere un pedofilo?!
    Di stefano28 nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 02/03/2009, 10:52
  3. Essere sardo,vuol dire "licenza di stupro"!
    Di frederika nel forum Chiacchiere politiche
    Risposte: 6
    Ultimo Messaggio: 14/10/2007, 11:17
  4. ESSERE sempre SE stessi o "bloccarsi"?
    Di AsiaArgento86 nel forum 4 chiacchiere
    Risposte: 13
    Ultimo Messaggio: 23/04/2007, 14:08
  5. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 25/09/2006, 18:57

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
Eventuali decisioni che dovessero essere prese dai LETTORI, sulla base dei dati e delle informazioni qui forniti sono assunte in piena autonomia decisionale e a loro rischio. Le informazioni qui riportate hanno carattere puramente divulgativo e orientativo; non sostituiscono la consulenza medica. È vietata la riproduzione anche parziale senza autorizzazione scritta.
Un dietologo e un dietista a tua disposizione. Prova la dieta online