Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Home > News e Articoli > Il movimento al femminile

Dieci risposte dalla famosa biologa di Torino

Il movimento al femminile

di - Sanihelp.it
Pubblicato il: 02-03-2015

La Zona: sostantivo femminile. Lo Sport: sostantivo maschile. Significa forse che alimentazione (ancora femminile) e allenamento (maschile) non possono trovare punti comuni per una sostanziale differenza di generi? Tutt'altro come spiega Gigliola Braga


14 - Quale è il limite per non esagerare?


<
Quale è il limite per non esagerare?
© Thinstock

14 - Quale è il limite per non esagerare?


Niente eccessi né stress. L’eccessiva attività fisica non è consigliata ai fini del benessere, perché comporta risposte ormonali non consone agli equilibri ricercati (come l’aumento del cortisolo e del livello dei radicali liberi). Non è neppure consigliabile svolgere attività fisica sotto stress, di fretta e senza avere il giusto tempo da dedicarle. In questo modo si fa uno sforzo notevole, ma soprattutto si rischia di vanificare l’impegno, perché gli effetti benefici dell’allenamento sono compromessi da quelli negativi del cortisolo prodotto in seguito allo stress vissuto. È anzi necessario e opportuno controllare il cortisolo in ambiti non dannosi adottando delle strategie che possono diminuire lo stress anche quelle nutrizionali e di integrazione.



Clicca qui sotto per vedere i consigli:

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Da un'intervista con Gigliola Braga, biologa, docente di nutrizione all'Università di Torino, bestseller di Sperling & Kupfer (La Zona è Donna)

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?




Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti