Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Home > Salute e Benessere > Il ruolo dell'omeopatia nella gestione dell'ansia

I consigli dell'esperto

Il ruolo dell'omeopatia nella gestione dell'ansia

di - Sanihelp.it
Pubblicato il: 03-03-2016

Nei casi di ansia lieve o moderata, i medicinali omeopatici possono costituire una valida scelta terapeutica: ecco tutti i consigli dell'esperto.


1 - Disturbo d'ansia: che cos'?



Disturbo d'ansia: che cos'?
Thinstock

1 - Disturbo d'ansia: che cos'?


Secondo i dati forniti dal Centro di coordinamento italiano dello studio ESEMeD-WMH (European Study on the Epidemiology of Mental Disorders-World Mental Health Survey Iniziative), sono circa tre milioni e mezzo le persone adulte che hanno sofferto di un disturbo mentale negli ultimi dodici mesi, due milioni e mezzo delle quali hanno presentato un disturbo d’ansia.

«L'ansia è un'emozione universale, generata da un meccanismo psicologico di risposta allo stress che si attiva quando una situazione viene percepita soggettivamente come pericolosa – afferma il dottor Andrea Calandrelli, Medico di famiglia, specialista in Medicina Interna ed esperto in omeopatia – Quando l'attivazione del sistema di ansia è eccessiva, ingiustificata o sproporzionata rispetto alle situazioni, ci troviamo di fronte ad un vero e proprio disturbo di ansia».



Clicca qui sotto per vedere i consigli:

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Intervista al dottor Andrea Calandrelli, Medico di famiglia, specialista in Medicina Interna ed esperto in omeopatia

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4.29 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?




Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti