Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Home > Salute e Benessere > Come affrontare mese dopo mese i disturbi stagionali?

Medicina Omeopatica

Come affrontare mese dopo mese i disturbi stagionali?

di - Sanihelp.it
Pubblicato il: 17-01-2017

Mese per mese il medicinale omeopatico da tenere a portata di mano per un 2017 senza acciacchi!


11 - Ottobre - Autunno e la tosse


<
Ottobre - Autunno e la tosse
© Thinstock

11 - Ottobre - Autunno e la tosse


Se è indubbio che la tosse può presentarsi tutto l’anno, è altrettanto vero che durante la stagione fredda la percentuale di pazienti che lamentano questo disturbo aumenta considerevolmente. La tosse, infatti, è il sintomo di più comune riscontro nell’influenza e nelle sindromi influenzali, e può durare anche qualche settimana in più rispetto all’episodio influenzale. Tutte le infezioni delle vie aeree, soprattutto le forme virali invernali, portano a un aumento della tosse, per lo più secca inizialmente, che poi evolve in tosse produttiva. Per tutti i tipi di tosse, secca e grassa, prescrivo lo sciroppo Stodal. La posologia indicata per gli adulti è di 15 ml (3 bicchierini dosatori, oppure un cucchiaio) mentre per i bambini è di 5 ml (un bicchierino dosatore o un cucchiaino), 3-5 volte al giorno.



Clicca qui sotto per vedere i consigli:

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Boiron e dott.ssa Fulvia Spallino, medico di famiglia esperto in omeopatia a Roma

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?




Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti