Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Home > Salute e Benessere > Come affrontare mese dopo mese i disturbi stagionali?

Medicina Omeopatica

Come affrontare mese dopo mese i disturbi stagionali?

di - Sanihelp.it
Pubblicato il: 17-01-2017

Mese per mese il medicinale omeopatico da tenere a portata di mano per un 2017 senza acciacchi!


12 - Novembre - Occhio al freddo


<
Novembre - Occhio al freddo
© Thinstock

12 - Novembre - Occhio al freddo


Quando le temperature si abbassano, si pensa a proteggersi con piumini, sciarpe e cappelli, dimenticando spesso che il freddo invernale può causare anche alcuni disturbi oculari. Tra questi troviamo la tendenza a una maggiore lacrimazione degli occhi, un meccanismo di protezione che si innesca quando il tasso di umidità è ridotto e in presenza di vento. In queste condizioni si crea, infatti, uno stato di disidratazione, che favorisce una sensazione di secchezza oculare. Per ripristinare l’equilibrio del film lacrimale, non appena si avvertono i sintomi dell’occhio secco consiglio di instillare 2 gocce del collirio omeopatico Euphralia, ripetendo l’applicazione fino a 6 volte al giorno.



Clicca qui sotto per vedere i consigli:

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Boiron e dott.ssa Fulvia Spallino, medico di famiglia esperto in omeopatia a Roma

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?




Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti