Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Home > Test e Psiche > 5 domande a trabocchetto nei colloqui di lavoro

Come non farsi cogliere impreparati al colloquio di lavoro

5 domande a trabocchetto nei colloqui di lavoro

di - Sanihelp.it
Pubblicato il: 05-06-2018

Ecco, come rispondere a 5 domande che molto probabilmente ti verranno fatte al colloquio di lavoro e fare bella figura!



1 - Parlami di te



Parlami di te
iStock

1 - Parlami di te


Di solito questa è la prima domanda che viene fatta durante un colloquio di lavoro. Potrebbe sembrare innocente, ma attenzione, non lo è affatto. Non si tratta di un invito a raccontare la storia della propria vita, ma a comunicare il perché si è interessati a quella determinata posizione lavorativa e quali sono le qualifiche. Un modo intelligente per costruire la tua risposta, quindi, è di dire quali sono le tue competenze e perché sei qualificato per quel ruolo.



Clicca qui sotto per vedere i consigli:

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
PsychologyToday.com

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?




Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti