Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Home > Dieta > Pasta per cena? Perché no?

La pasta a cena: quando e perché

Pasta per cena? Perché no?

di - Sanihelp.it
Pubblicato il: 12-03-2019

Chi pensa che sia un must solo dell'ora di pranzo dovrà ricredersi: ecco perchè la pasta può essere una scelta per la cena, nutrizionalmente corretta



2 - Perchè la pasta può abbattere lo stress


<
Perchè la pasta può abbattere lo stress
© iStock

2 - Perchè la pasta può abbattere lo stress


Nei soggetti stressati si nota un innalzamento dei livelli di cortisoloinsulina che contribuiscono ad aumentare quell’appetito “edonistico” che porta a mangiare non per necessità, ma per richiesta “nervosa”. 

Con l’aumento nel sangue dell’insulina, l’ormone che favorisce il deposito di grasso, si tende ad ingrassare.

I carboidrati stimolano la produzione di insulina che, a sua volta, facilita l’assorbimento di triptofano, l’aminoacido precursore della serotonina e della melatonina.

Una dieta antistress prevede i carboidrati, privilegiando quelli ricchi di fibre come i cereali integrali, che limitano l’assorbimento di grassi e zuccheri, concentrandoli soprattutto la sera, quando il cortisolo è più basso a causa del suo andamento circadiano.



Clicca qui sotto per vedere i consigli:

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione-Comunicato stampa

© 2019 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?



Video del Giorno: