Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Home > Dieta > Celiachia: quali prospettive?

Tutti i numeri della celiachia

Celiachia: quali prospettive?

di - Sanihelp.it
Pubblicato il: 11-02-2020

Da un caso di celiachia su 2mila a uno su 150: come sono cambiati i numeri della malattia negli ultimi 30 anni



2 - Celiachia e altri disordini glutine correlati


<
Celiachia e altri disordini glutine correlati
© iStock

2 - Celiachia e altri disordini glutine correlati


Durante il convegno svoltosi all'Università degli Studi di Milano Celiachia e altri disordini Glutine Correlati: Update 2020, gli esperti riuniti hanno discusso del perché dell’aumento delle persone affette e sulle prospettive da qui a 30 anni.

«I numeri della celiachia parlano da soli: 600mila i casi evidenziati dagli screening, pazienti in cospicuo aumento e sommerso in costante impennata - sottolinea il Prof. Maurizio Vecchi, Direttore del Convegno e direttore dell’Unità operativa di Gastroenterologia del Policlinico del capoluogo lombardo - Sono infatti oltre 400mila i pazienti che oggi rappresentano la porzione nascosta di questa malattia autoimmune “accesa” dal glutine e segnata da difficoltà diagnostiche. Un quadro che la scienza sta modificando: sia per la definizione precoce della patologia, sia per il controllo della stessa».



Clicca qui sotto per vedere i consigli:

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Celiachia e altri disordini Glutine Correlati: Update 2020

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?