Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Malattie > Artrite psoriasica

Artrite psoriasica


La malattia è anche conosciuta come:
infiammazione cronica delle articolazioni associata a psoriasi


Malattia infiammatoria cronica a carico delle articolazioni di soggetti affetti da psoriasi o con familiari interessati da questa malattia. La maggior parte delle persone sviluppa prima la psoriasi e poi l'artrite ma può anche avvenire il contrario. Si manifesta con dolore, gonfiore e rigidità delle articolazioni.
Categoria: Malattie reumatiche
Sigla: AP

Che cos'è - Artrite psoriasica

nascondi

La malattia e le cause

L’artrite psoriasica è una forma di artrite che colpisce alcune persone affette da psoriasi. La maggior parte dei soggetti sviluppa dapprima la psoriasi e in un secondo momento l’artrite psoriasica, ma i problemi articolari possono manifestarsi prima che appaiano le lesioni cutanee. Dolori articolari, rigidità e gonfiore sono i principali sintomi dell’artrite psoriasica. Possono interessare qualunque parte del corpo in maniera moderata o severa. Come nella psoriasi, anche nell’artrite psoriasica i sintomi si alternano a periodi di remissione. 

L’artrite psoriasica si verifica quando il sistema immunitario attacca cellule e tessuti sani: questa anomala risposta immunitaria provoca un’infiammazione delle articolazioni e una sovrapproduzione di cellule della pelle. Non è del tutto chiaro perché questo avvenga, ma sembra giochino un ruolo fondamentale fattori genetici e ambientali. Alcuni soggetti affetti da artrite psoriasica hanno una storia familiare di psoriasi o artrite psoriasica. I ricercatori hanno scoperto alcuni marcatori genetici che sembrano associati alla patologia.

Un trauma fisico o un’infezione virale o batterica possono innescare l’artrite psoriasica in soggetti predisposti. Psoriasi, storia familiare ed età (la malattia colpisce soprattutto adulti tra i trenta e i cinquant’anni) possono aumentare il rischio di esserne colpiti. Una piccola percentuale di persone con artrite psoriasica sviluppa l’artrite mutilante, una forma della malattia severa, dolorosa e invalidante. Nel corso del tempo l’artrite mutilante distrugge le più piccole ossa delle mani, soprattutto delle dita, causando deformità e disabilità.
 
18102


Sintomi - Artrite psoriasica

nascondi

Come si manifesta?

L’artrite psoriasica è una malattia cronica che peggiora con il passare del tempo e in cui si alternano momenti in cui i sintomi migliorano o vanno in remissione e periodi in cui i sintomi peggiorano.

Questa malattia interessa le articolazioni di entrambe le parti del corpo o di una sola, i sintomi sono simili a quelli dell’artrite reumatoide: in entrambi i casi infatti le giunture sono dolorose, gonfie e calde al tatto. L’artrite psoriasica può inoltre causare: gonfiore alle dita dei mani e dei piedi, dolore ai piedi (soprattutto nella parte posteriore del tallone e alla pianta del piede), mal di schiena.

Molti sviluppano in seguito ad artrite psoriasica una condizione chiamata spondilite, questa causa un'infiammazione delle articolazioni tra le vertebre della colonna vertebrale e tra quelle tra la colonna e il bacino.
18103


Diagnosi - Artrite psoriasica

nascondi

Imaging ed esami di laboratorio

Non esiste un test in grado di diagnosticare la malattia, ma alcuni tipi di esami possono aiutare il medico a escludere altre cause di dolore alle articolazioni come gotta o artrite reumatoide.

I test di imaging cui si ricorre sono I raggi x e la risonanza magnetica. I raggi x possono aiutare a individuare cambiamenti nelle articolazioni tipici dell'artrite psoriasica e non di altri tipi di artrite. La risonanza magnetica può contribuire a verificare la presenza di problemi a tendini e legamenti di piedi e schiena.

Si effettuano poi alcuni esami di laboratorio come il fattore reumatoide e l’analisi del liquido sinoviale. Il fattore reumatoide è un anticorpo spesso presente nel sangue di persone con artrite reumatoide, ma non in quello di individui con artrite psoriasica. Questo test può aiutare a distinguere le due condizioni. L'analisi del liquido sinoviale viene effettuata prelevando con un lungo ago un piccolo campione di liquido articolare da una delle articolazioni colpite, in genere il ginocchio. La presenza di cristalli di acido urico nel liquido sinoviale può segnalare la presenza di gotta anziché di artrite psoriasica.
18104


Cura e Terapia - Artrite psoriasica

nascondi

I trattamenti disponibili

Non è disponibile una cura per l’artrite psoriasica, così i trattamenti sono volti al tentativo di controllare l’infiammazione delle articolazioni colpite per prevenire dolore e disabilità. I farmaci cui lo specialista può ricorrere sono: farmaci anti-infiammatori non steroidei, farmaci antireumatici modificanti la malattia, farmaci immunosoppressori, inibitori del TNF-alfa.

I farmaci anti-infiammatori non steroidei sono in genere il primo trattamento contro l’artrite psoriasica e possono aiutare a tenere sotto controllo il dolore, il gonfiore e la rigidità mattutina. I farmaci antireumatici modificanti la malattia aiutano a limitare il danno articolare, agiscono però molto lentamente. Gli immunosoppressori inibiscono la risposta immunitaria e vengono usati in genere nei casi più severi di malattia. Gli inibitori del TNF-alfa bloccano la proteina che causa l’infiammazione in alcuni tipi di artrite e possono anche migliorare segni e sintomi della psoriasi.

Le persone colpite da artrite psoriasica dovrebbero proteggere le proprie articolazioni facendo attenzione nell'esecuzione delle attività quotidiane, mantenere un peso nella norma evitando così di stressare le articolazioni con conseguente riduzione del dolore e maggior energia e mobilità, fare regolare esercizio seguendo i consigli del medico.

 
18105


Glossario per Artrite psoriasica - Enciclopedia medica Sanihelp.it

 - Cellula
 - Artrite reumatoide
 - Articolazione
 - Colonna vertebrale
 - Bacino
 - Acido urico
 - Gotta
 - Fans
 - Psoriasi
 - Sistema immunitario
 - Spondilite
 - Raggi X
 - Risonanza magnetica nucleare


Farmaci

 - ARAVA*3CPR RIV 100MG
 - ARAVA*FL 30CPR RIV 10MG
 - ARAVA*FL 30CPR RIV 20MG
 - CAPITAL*INIET 3F 4MG/1ML
 - CELESTONE*IM 3F 1ML 6MG/ML RM
 - CELESTONE*IM IV 5F 4MG/ML 1ML
 - DECADRON*10CPR 0,5MG
 - DECADRON*10CPR 0,75MG
 - DECADRON*INIET 1F 1ML 4MG/1ML
 - DECADRON*INIET 1F 2ML 8MG/2ML
 - DECADRON*INIET 3F 1ML 4MG/1ML
 - DECADRON*INIET 3F 2ML 8MG/2ML
 - DEPOMEDROL*3FL 40MG 1ML
 - DEPOMEDROL*INIET 1FL 40MG 1ML
 - DESAMETASONE FOSF*IM EV 3F 4MG
 - DESAMETASONE FOSF*IM EV 8MG2ML
 - ENBREL*BB SC 4FL 25MG 1ML+4SIR
 - ENBREL*SC 4FL 25MG+4SIR 1ML
 - ENBREL*SC 4PEN 50MG 1ML+8TAMP
 - ENBREL*SC 4SIR 25MG 0,5ML+8TAM
 - ENBREL*SC 4SIR 50MG 1ML+8TAMP
 - HUMIRA*SC 2PEN 0,8ML 40MG+2TAM
 - HUMIRA*SC 2SIR+F 40MG 0,8ML+2T
 - HUMIRA*SC 4PEN 0,8ML 40MG+4TAM
 - HUMIRA*SC 4SIR+F 40MG 0,8ML+4T
 - LEFLUNOMIDE WI*FL30CPR RIV20MG
 - MEDROL*20CPR DIV 16MG
 - MEDROL*30CPR DIV 4MG
 - METHOTREXATE*25CPR 2,5MG
 - METHOTREXATE*INIET 4SIR 10MG
- Vedi tutti i farmaci

Tag cloud - Riepilogo dei sintomi più frequenti

abbassamento della vista dolori alle articolazioni gonfiore di una articolazione

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Mayo Clinic

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Autore: Valeria Leone - Sanihelp.it
Data ultima modifica: 01-10-2013

Ricerca libera:
Google




Promozioni:

Commenti