Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Malattie respiratorie

Bronchiectasia


Dilatazione cronica di uno o più bronchi, può essere di forma cistica (sacculare) o cilindrica (fusiforme) a seconda che siano localizzate rispettivamente in bronchi prossimali o distali.

Il meccanismo di formazione delle bronchiectasìe risiede in una serie di infiammazioni batterica con effetto necrotizzante nelle parti elastiche della parete bronchiale.

È stato rilevato che le bronchiectasìe sono frequenti nei soggetti che soffrono di ipogammaglobulinemia e nei bambini affetti da fibrosi cistica e in chi è affetto da sindrome di Kartagener.

I sintomi principali sono tosse, febbre, produzione di escreato a volte maleodorante.

A livello diagnostico si esegue una broncografia insieme a una TAC.

A livello terapeutico in generale si utilizzano antibiotici solo raramente si ricorre all’intervento chirurgico.

Farmaci

- CIPROFLOXACINA PFI*6CPR 500MG
- Vedi la sezione farmaci

Tag cloud dei sintomi

affaticabilità astenia sangue dalla bocca catarro emissione di sangue con il catarro pus nel catarro debolezza dimagrimento dita a bacchetta di tamburo dita ingrossate dita ippocratiche ingrossamento delle dita ematemesi emorragia esauribilità pus nell'espettorato ingrossamento dell'ultima falange febbre mancanza delle forze irritazione alla gola ipertermia espulsione di muco calo di peso raspino in gola sanguinamento snellimento spossatezza emissione di sangue con lo sputo pus nello sputo stanchezza innalzamento della temperatura tosse tosse secca emissione di sangue con la tosse espulsione di catarro e muco durante la tosse unghie a vetrino d'orologio sangue nel vomito

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Autore: Redazione - Sanihelp.it
Data ultima modifica: 31-12-2015
Ricerca libera:
Google




Promozioni:

Commenti