Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Malattie ginecologiche

Cisti ovariche


Sacche piene di liquido che si formano nelle ovaie. Si possono distinguere in follicolari, di solito multiple, di piccole dimensioni; e le luteiniche, di maggiori dimensioni, per lo più singole.

Sintomi
L'unico sintomo che si manifesta in presenza di cisti ovariche è un più intenso dolore addominale durante il periodo mestruale. Se la cisti dovesse rompersi si febbre si inizierebbe a comparire doloro diffuso nella regione addominale, febbre, nausea ed emorragie vaginali.

Terapia
Generalmente quete cisti tendono a regredire in maniera spontanea. solo nel caso il loro diametro superi i 5 cm allora sarà necessario asportarle. L'alternativa all'asportazione è la terapia ormonale.

Tag cloud dei sintomi

dolore all'addome amenorrea dolore al basso ventre emorragia assenza delle mestruazioni disturbi delle mestruazioni metrorragia dolore alla pancia dolore alla pelvi emorragia al di fuori del periodo mestruale vagina sanguinamento al di fuori del periodo mestruale vagina sanguinamento dalla vagina sanguinamento eccessivo dalla vagina dolore al ventre

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Autore: Redazione - Sanihelp.it
Data ultima modifica: 01-01-2006
Ricerca libera:
Google




Promozioni:

Commenti