Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Salute e benessere > Malattie > Fratture ossee del cranio con traumi
Malattie ortopediche

Fratture ossee del cranio con traumi


Sintomi
Le fratture lineari comminute e le depresse (che sono le più rischiose) possono complicarsi con un'osteomielite o con un'infezione del cuoio capelluto, con possibile compressione della dura madre e del cervello. Anche le fratture basilari sono pericolose perché, non essendo visibili all'esame radiologico, possono essere soggette a gravi complicanze, quali lesioni del condotto uditivo esterno e del timpano.

Cause
Trauma cranico.

Terapia consigliata
Nelle fratture lineari comminute e in quelle depresse bisogna asportare i detriti ossei, invece in quelle depresse chiuse non è necessario intervenire; anche nelle fratture composte e in quelle basilari è necessario intervenire chirurgicamente.


Tag cloud dei sintomi

diminuzione della sensibilità acustica affanno amaurosi amnesia anuria fame di aria aritmia asfissia assenza alterazioni del battito cardiaco accelerazione del battito blefaroptosi capogiro cecità cefalea repulsione per il cibo colorito livido coma conato confusione perdita di conoscenza contusione paralisi di metà del corpo perdita di coscienza aumento del ritmo del cuore deformazione deformità diaforesi dilatazione diplopia dismorfismo dispnea riduzione della diuresi diminuzione o scomparsa della diuresi ecchimosi edema ematoma emicrania emiparesi emiplegia emorragia epistassi mancanza di equilibrio perdita dell'equilibrio febbre mancanza del fiato alterazione della forma aumento della frequenza cardiaca gonfiore ingrossamento ipertermia ipoacusia iposmia ipotensione lipotimia livido livore malformazione mancamento dolore alla mandibola perdita della memoria assenza o diminuzione della minzione riduzione della minzione perdita della mobilità pus dal naso sangue dal naso secrezioni dal naso nausea obnubilamento occhi strabici incrociamento degli occhi chiusura dell'occhio diminuzione dell'odorato difficoltà a percepire gli odori diminuzione dell'olfatto oliguria fuoriuscita di pus dall'orecchio sangue dall'orecchio secrezioni dall'orecchio otorragia pallore caduta della palpebra paralisi delle palpebra irregolarità del polso pressione bassa diminuzione della pressione del sangue ptosi palpebrale aumento delle pulsazioni irregolarità delle pulsazioni rallentamento difficoltà della respirazione difficoltà di respiro mancanza del respiro impossibilità di ricordare rigetto rigurgito rinorrea alterazioni del ritmo cardiaco aumento del ritmo sanguinamento sbandamento sbiancamento perdita dei sensi sincope senso di soffocamento sonnolenza sordità strabismo stupore sudorazione sudorazione notturna sudori freddi svenimento tachicardia innalzamento della temperatura giramento di testa male di testa torpore traspirazione tumefazione tumidezza diminuzione dell'udito diminuzione della emissione dell'urina mancata emissione dell'urina blocco urinario vertigini visione doppia visione strabica alterazioni del viso disturbi della vista perdita della vista voltastomaco vomito sensazione di vomito

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Autore: Redazione - Sanihelp.it
Data ultima modifica: 28-12-2015
Ricerca libera:
Google




Promozioni:

Commenti