Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Malattie apparato digerente

Teniasi


Sintomi
La teniasi o verme solitario è un’infestazione dell’organismo umano da parte di vermi piatti quali Taenia solium, Taenia saginata, Hymenolepis nana ecc. Una volta nell’intestino le larve danno origine a un verme adulto, che si attacca con un disco adesivo alla parete intestinale e si accresce fino a raggiungere alcuni metri di lunghezza. La tenìasi può essere asintomatica per mesi, poi manifestarsi con diarrea, stitichezza, dolori addominali, dimagrimento, nausea, vomito.

Cause
La Taenia solium e la Taenia saginata vengono ingerite in seguito all'assunzione di carne cruda o poco cotta di bovino o suino.

Terapia consigliata
La terapia si basa sull’impiego di un antielmintico (niclosamide o mebendazolo) seguito da un purgante salino. La debellazione del parassita è importante nell’infestazione da Taenia solium, la quale può determinare cisticercosi


Farmaci

- ZENTEL*3CPR 400MG
- Vedi la sezione farmaci

Tag cloud dei sintomi

dolore all'addome affaticabilità disturbi dell'alimentazione prurito all'ano anoressia diminuzione dell'appetito disturbi dell'appetito astenia repulsione per il cibo debolezza dimagrimento ematemesi esauribilità fame mancanza della fame mancanza delle forze inappetenza nausea dolore alla pancia calo di peso snellimento spossatezza stanchezza dolore al ventre voltastomaco sangue nel vomito sensazione di vomito

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Autore: Redazione - Sanihelp.it
Data ultima modifica: 28-12-2015
Ricerca libera:
Google




Promozioni:

Commenti