Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Il matrimonio riduce i rischi di ansia e depressione

di
Pubblicato il: 21-12-2009
Sanihelp.it - Il matrimonio fa bene alla salute. La buona notizia arriva da uno studio condotto su circa 35.000 persone di 15 diversi paesi.
I problemi arrivano però con la crisi matrimoniale, come avvisa il team di studiosi guidato da Kate Scott dell’Università dell’Otago (Nuova Zelanda). Una separazione o la morte del coniuge possono portare a gravi problemi di salute mentale.

La ricerca si è avvalsa sui sondaggi che l’Organizzazione mondiale della Sanità ha condotto negli ultimi dieci anni. Se i benefici del matrimonio sono comuni a uomini e donne, in caso di crisi gli uomini rischiano di più di cadere in depressione, mentre nelle donne è più alto il pericolo di abusare di alcol e droga.

«Abbiamo potuto analizzare cosa accade alla salute mentale per chi è alle prese con il matrimonio, attuando un confronto sia con chi non si è mai sposato sia con i casi in cui l'unione è finita. Ciò che rende unica e più solida questa indagine è il fatto che il campione è estremamente vasto e comprende tanti Paesi. Inoltre ci consente di disporre di dati non solo sulla depressione, ma anche sull'ansia e sui disturbi da abuso di sostanze», conclude la Scott.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
adnkronos

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti