Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Due chili in più per ogni italiano

Depurati con i vegetali

di
Pubblicato il: 19-01-2010

Dopo le abbuffate delle feste l'imperativo è: disintossicarsi. Gli alleati migliori sono frutta e verdura, rigorosamente di stagione.

Sanihelp.it - Nel nuovo anno la dieta è l’obiettivo dei molti italiani che non sono riusciti a resistere alle leccornie delle tavole che hanno portato un aumento di peso di oltre due chili. È quanto stima la Coldiretti nel sottolineare che per gli esperti durante le feste di fine anno sono state assunte in media 15mila-20mila chilocalorie in più, per l'effetto combinato del maggior consumo di cibi calorici abbinato a bevande alcoliche e della rinuncia ad alimenti fondamentali come frutta e verdura.

Da smaltire per gli italiani ci sono - precisa la Coldiretti - i quasi 100 milioni di chili tra pandori e panettoni, 80 milioni di bottiglie di spumante, 20 mila tonnellate di pasta, 8 milioni di cotechini e frutta secca, pane, carne, salumi, formaggi e dolci per un valore complessivo di ben oltre cinque miliardi di euro, solamente tra il pranzo di Natale e i cenoni della Vigilia e di Capodanno.

Secondo gli esperti per rimettersi in forma è consigliabile una dieta a base di cibi leggeri, ricca di frutta e verdura con il consumo di molta acqua che va accompagnata dalla ripresa dell'attività fisica.

Per aiutare le buone intenzioni la Coldiretti ha stilato una lista dei prodotti le cui proprietà terapeutiche e nutrizionali sono utili per
disintossicare l'organismo e per accompagnare il rientro in salute alla normalità dopo gli stress dei viaggi e dei banchetti natalizi. Tra la frutta ci sono arance, mele, pere e kiwi, mentre per quanto riguarda le verdure quelle particolarmente indicate sono spinaci, cicoria, radicchio, zucche e zucchine, insalata, finocchi e carote.

Tutte le insalate e le verdure vanno condite con olio d'oliva, ricco di tocoferolo, un antiossidante che combatte l'invecchiamento dell'organismo e favorisce l'eliminazione delle scorie metaboliche, e abbondante succo di limone che purifica l'organismo dalle tossine, fluidifica e pulisce il sangue, è un ottimo astringente e cura l'iperacidità gastrica.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Coldiretti

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti