Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Lombalgia e fumo di sigaretta

di
Pubblicato il: 12-01-2010
Sanihelp.it - I fumatori e in particolare chi fuma da poco, sono più soggetti a sviluppare lombalgia rispetto ai non fumatori: è quanto emerso dalla revisione di 80 studi sull’argomento da parte di ricercatori del Finnish Institute of Occupational Health e pubblicato sulla rivista American Journal of Medicine.

È stato stimato che la lombalgia arriva ad affliggere, in diversi momenti della vita fino ad 8 adulti su 10: i ricercatori hanno revisionato numerosi studi sull’argomento collezionando i dati relativi a circa 300000 adulti e adolescenti relativi al periodo 1966-2009.
Dall’analisi di questi dati è emersa una modesta associazione fra lombalgia e fumo di sigaretta; la lombalgia però è più frequenti fra i giovani adolescenti.

Perché il fumo aumenti il rischio di sviluppare lombalgia non è del tutto chiaro: il fumo, probabilmente, riduce il flusso di sangue alla spina dorsale e aumenta il rischio osteoporosi.
I giovani poi, forse, sviluppano più facilmente lombalgia perché sono più vulnerabili agli effetti del fumo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti