Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Articolo

Rimettersi in riga!

di
Pubblicato il: 12-01-2010

Dopo gli stravizi a tavola delle feste natalizie è importante per la linea e per la propria salute, eliminare i dannosi kg in eccesso

Sanihelp.it - Le abbuffate natalizie, la completa mancanza di orari e qualche bicchierino in più hanno appesantito la linea della maggior parte degli italiani.

A feste finite si fanno i conti con la bilancia e con la propria salute: secondo dati diffusi dalla coldiretti ogni italiano ha maggiorato il proprio peso di non meno di 2 kg ingurigitando ben 20000 calorie in più del dovuto.
Per ritrovare la forma perduta la coldiretti invita a puntare sui cibi che più degli altri possono aiutare a combattere il sovrappeso da pausa natalizia ovvero su arance, mele e kiwi che inducono sazietà e forniscono un pieno di vitamina C per scongiurare eventuale indebolimento delle difese immunitarie.

Sempre la coldiretti raccomanda caldamente di aumentare il consumo di radicchio, cicoria, spinaci e zucchine tutte ricche di vitamine, acido folico, calcio, fosforo e potassio.

Il ministero della salute, in questo periodo in cui tutti cercano di ritrovare la forma perduta magari senza troppi sacrifici, redarguisce su come il digiuno sia deleterio soprattutto per i più giovani: l’organismo se all’improvviso viene privato dei cibi a cui è abituato soffre per mancanza di apporto nutrizionale e può più facilmente debilitarsi.

È necessario ridurre, ma non eliminare, le razioni di pane, pasta e carne e i dolciumi avanzati vanno consumati razionalmente e a poco a poco.

Porre attenzione solo alla dieta, però non basta: una passeggiata, l’andare a lavoro a piedi, preferire le scale all’ascensore possono diventare l’arma in più per bruciare calorie e mantenere il tono muscolare.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Coldiretti

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti