Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Terremoto: prima ricerca sugli effetti psicologici sui bimbi

di
Pubblicato il: 19-01-2010
Sanihelp.it - Quali siano gli effetti drammatici prodotti anche a lungo termine sulla psiche di adulti vittime di tragedie naturali o prodotte dall’uomo è ormai assodato da un numero consistente di studi scientifici internazionali, ma poco è stato ancora fatto per analizzare quali cicatrici portino dentro di sé i bambini esposti a catastrofi naturali come, per esempio, un violento terremoto.

Primi al mondo a realizzare un'indagine che non si fermi al solo ambito conoscitivo, ma che intervenga anche a livello terapeutico, l 'Ordine dei Ministri degli Infermi – Camilliani attraverso la propria Camillian Task Force (organismo che offre un aiuto globale alle vittime di calamità naturali o provocate dall’uomo) con il coordinamento scientifico dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù, ha dato il via al Progetto Rainbow che coinvolgerà oltre sette mila bambini con l’obiettivo di riconoscere tempestivamente, affrontare e risolvere tutta quell’ampia gamma di disturbi che vanno sotto il nome di Sindrome Postraumatica da Stress.

Uno studio realizzato in un’area geografica, l’Italia, dove la terra continua a tremare, così come è accaduto a L’Aquila e in gran parte del territorio abruzzese il 6 aprile dello scorso anno. Pesantissimo il bilancio di quel sisma: 308 morti, oltre 1.600 feriti, 30 mila sfollati.

Spesso la risposta al trauma è la paura intensa, il senso di impotenza e orrore; il rivivere in maniera persistente il momento drammatico, la difficoltà di addormentarsi o a mantenere il sonno, l’ipervigilanza ed esagerate risposte di allarme.

Lo studio si compone di due segmenti: il primo coinvolgerà direttamente i pediatri del territorio e un nutrito campione di bambini dai 3 ai 14 anni da loro assistiti ai quali verranno presentati dei questionari di screening. In base al risultato dei test l’eventuale diagnosi sarà confermata da una visita specialistica neuropsichiatrica.

La seconda parte si concentrerà sui percorsi di formazione di insegnanti e operatori volontari con l’obiettivo di sviluppare abilità di supporto attraverso interventi di educazione alla pro-socialità.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ospedale Pediatrico BambinGes¨

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti