Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Prestazioni

Flop a letto per chi salta i pasti

di
Pubblicato il: 09-02-2010

A tavola si soddisfa il palato e, in un certo senso, anche l'appetito sessuale: per chi mangia male, defaillance in vista tra le lenzuola.

Flop a letto per chi salta i pasti © Photos.com Sanihelp.it - Sesso e cibo è un binomio di cui si parla spesso, e per questo la rivista specializzata Vie del gusto ha pensato bene di promuovere uno studio che, coinvolgendo 100 sessuologi e altrettanti nutrizionisti, per fare luce sul rapporto tra alimentazione ed eros.

È subito emersa una conferma: secondo il 65% degli esperti sesso e cibo sono legati a doppio filo, ma non si tratta di una semplice questione di afrodisiaci, il legame coinvolge lo stile alimentare nel suo insieme. Per 9 esperti su 10, un'alimentazione corretta e regolare può fortificare l'intesa di coppia, tanto che il 38% ritiene che, con la giusta nutrizione, il feeling raddoppia, a cui si aggiunge il 29% che stima l'incremento dell'intesa in un 30% in più rispetto a chi segue un'alimentazione scorretta e irregolare.

Quali sono, dunque, le regole da seguire a tavola per prestazioni sessuali ottimali? Secondo il 39% degli intervistati, nutrirsi in orari regolari ha ottimi effetti sull'intesa sessuale. Vietato, per il 37% degli esperti, saltare un pasto, soprattutto il pranzo. Pasti disordinati, infatti, possono causare un eccesso calorico in fasi della giornata che non lo richiedono e una carenza energetica quando servirebbe. Inoltre, se non si mangia a pranzo, si arriva a cena con una fame eccessiva, così ci si abbuffa e si arriva al dopocena stanchi e appesantiti, quindi non certo in forma per prestazioni sotto le lenzuola.

Altro aspetto da non sottovalutare è la qualità di ciò che si porta in tavola: non bisogna esagerare con gli alcolici perché, se a piccole dosi sono disinibenti, in eccesso stendono al tappeto. Da limitare anche gli alimenti che richiedono una lunga digestione (grassi, cibi fritti e ricchi di conservanti), perché così vengono assorbite tutte le energie altrimenti destinabili all’eros. Via libera, invece, a un regime alimentare equilibrato secondo la classica dieta mediterranea, come ricorda il 27% degli studiosi interpellati.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:
Promozioni:

Commenti