Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Età della madre e rischio autismo

di
Pubblicato il: 10-02-2010
Sanihelp.it - Le donne più in là con gli anni hanno un rischio maggiore di avere un bambino affetto da autismo; se invece è il padre ad essere anziano, ma la madre ha meno di 30 anni il rischio autismo non subisce alcun aumento: è quanto sostiene uno studio condotto presso l’università della California e pubblicato sulla rivista Autism Research.

I ricercatori hanno evidenziato come le donne con più di 40 anni hanno il 50% di probabilità in più di avere un bambino affetto da autismo rispetto alle donne che partoriscono fra 25 e 29 anni.
Se invece il padre ha più di 40 anni, ma la madre ha meno di 30 anni, non si osserva un aumento nel rischio di avere bambini autistici.
In realtà non è ancora ben chiaro se il rischio autismo sia influenzato solo dall’ età materna o se il realtà sia importante anche l’età paterna soprattutto quando entrambi i genitori hanno più di 40 anni.

Lo studio in questione ha esaminato i dati relativi a 4,9 milioni di bambini di cui 12159 autistici: in generale sembra che l’età della madre aumenti il rischio autismo più dell’età del padre.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti