Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

L'obesità aumenta il rischio di avere calcoli renali

di
Pubblicato il: 18-02-2010
Sanihelp.it - Le persone obese rischiano il doppio di sviluppare calcoli ai reni. Questa scoperta si deve a un team di studiosi della Johns Hopkins University, che ha pubblicato la propria ricerca sul Journal of Urology.
Brian Matlaga, coordinatore dello studio, ha così commentato la ricerca: «Il pensiero comune vuole che all'aumentare del peso cresca proporzionalmente anche il rischio di calcoli, ma non è così: sia che una persona sia moderatamente obesa che fortemente la percentuale di rischio rimane la stessa».
I ricercatori hanno utilizzato i dati di oltre 95 mila persone contenuti in un database di una compagnia di assicurazione sanitaria. Verificando l'indice di massa corporea nei soggetti che avevano poi avuto calcoli renali, è emerso che la probabilità di avere questa patologia è del 2,6% nelle persone non affette da obesità, mentre del 4,9% negli obesi.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti