Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Articolo

Il cancro allo stomaco si previene a tavola

di
Pubblicato il: 09-03-2010

Nel 2006 ci sono stati 10620 decessi a causa di questo tumore e nel 2008 sono stati stimati 12600 nuovi casi: la prevenzione inizia a tavola

Il cancro allo stomaco si previene a tavola © photos.com Sanihelp.it - L’associazione Italiana di Oncologia Medica, AIOM, con il sostegno della Roche, ha intervistato a dicembre 2009 più di 600 persone all’uscita di centri commerciali di Roma e Milano per sondare il grado di conoscenza del tumore allo stomaco, una patologia che pur con differenze geografiche, è molto aggressiva e colpisce ogni anno circa 13000 persone.

Dalle interviste è emerso che il 93% del campione non ha mai sentito palare di tumore allo stomaco, il 57% non sa se esistono esami capaci di individuarlo precocemente, l’84% non ha mai letto articoli sull’argomento, ma il 78% vorrebbe saperne di più in particolare su come prevenirlo e come affrontarlo.

Alla luce di questi dati l’AIOM considera di fondamentale importanza diffondere maggiori conoscenze sui fattori di rischio per lo sviluppo del tumore allo stomaco.
Per lo sviluppo di questo tumore sono importanti fattori di rischio un’alimentazione scorretta, il fumo di sigaretta, il consumo sconsiderato di alcol, la positività per il test dell’ Helicobacter Pylori.

Gli Italiani, inoltre, consumano troppi insaccati e carne rossa alla brace: il 9% ne mangia tutti i giorni e il 56% 3 o 4 volte a settimana; solo il 10% assume quotidianamente il giusto quantitativo di frutta e verdura.

Il 70% del campione non pensa di essere un soggetto a rischio per lo sviluppo di cancro allo stomaco e appena il 42% individua nella scorretta alimentazione e nella mancanza di attività fisica potenziali fattori nocivi per lo stato generale di salute.

L’AIOM per il prossimo biennio si propone di realizzare una campagna di comunicazione che si servirà di una guida per il cittadino, un sito internet e un opuscolo dove con linguaggio chiaro e efficace si forniranno maggiori indicazioni su questa neoplasia e indicazioni su quali alimenti scegliere e come cucinarli per abbassare il rischio di contrarre questo tumore.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
AIOM

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti