Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Articolo

L'allattamento al seno è di vitale importanza

di
Pubblicato il: 16-03-2010

L'ufficio stampa del Ministero della Salute, in una nota ha ribadito la vitale importanza dell'allattamento al seno

L'allattamento al seno è di vitale importanza © Photos.com Sanihelp.it - L’allattamento esclusivo al seno per i primi 6 mesi di vita del neonato gli garantiscono una crescita, uno sviluppo e uno stato di salute ottimale.

L’ufficio stampa del ministero della salute in una nota, ha ribadito con forza l’importanza dell’ allattamento al seno e ha sottolineato come il ministero condanni ogni tentativo di delegittimare l’allattamento.
L’UE, inoltre, definisce l’allattamento esclusivo al seno come la norma e il modello di riferimento rispetto al quale tutti i metodi alternativi di alimentazione devono essere misurati in termini di crescita, salute, sviluppo e qualsiasi altro esito a breve o a lungo termine.

Il nutrimento migliore per il neonato è il latte materno perchè è un alimento completo e capace di soddisfare tutte le sue esigenze nutrizionali: la Società Europea di Gastroenterologia e Nutrizione Pediatrica (ESPGAN) consiglia di iniziare lo svezzamento aspettando fino a 6 mesi se il bambino è allattato al seno, anche a 4 mesi negli altri casi, in ogni caso bisogna sempre tener conto anche dell'andamento della curva di crescita del neonato.

L'alimentazione complementare andrebbe introdotta non prima della 17.ma settimana di vita del bambino e non più tardi della 26.ma: è stato scelto quest'arco temporale perchè dopo i 6 mesi il latte materno tende a impoverirsi di alcuni nutrienti, in particolare vi può essere un depauperamento dei depositi di ferro del bambino, perchè il latte materno tende a diventare carente di ferro, vitamine e minerali.

Fino al compimento dell'anno di età, comunque, si dovrebbero introdurre almeno 500 ml/die di latte materno, latte di formula o prodotto latteo equivalente.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Ministero della Salute

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti