Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Gli alti livelli di Igf-1 possono essere causa di tumori

di
Pubblicato il: 15-03-2010
Sanihelp.it - Uno studio pubblicato dal Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism, afferma come alti livelli di Igf-1 negli uomini anziani siano associati a un maggiore rischio di decesso per tumore. Questo ormone è strutturalmente simile all’insulina ed è regolato dall’ormone della crescita (Gh); i livelli di entrambi scendono con l’avanzare degli anni.

I ricercatori dell’Università di san Diego hanno fatto ricorso ai dati di 633 uomini over cinquanta, seguiti dal 1988 al 2006, verificando così come un livello di Igf superiore a 100 ng/ml sia legato a una probabilità doppia di morte per cancro rispetto ai soggetti con valori più bassi.

Come spiega Jaqueline Major, che ha coordinato la ricerca: «Questo studio dimostra che l'aumento del rischio non è spiegato da differenze in età, massa corporea, stile di vita o familiarità con i tumori; se il risultato sarà confermato in altre popolazioni il livello di Igf potrebbe essere un ottimo indicatore per le diagnosi».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti