Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Seduzione

Conquistare con un sms

di
Pubblicato il: 16-03-2010

Anche nello spazio di 140 caratteri si possono gettare le basi per sedurre il o la partner dei nostri sogni. Basta seguire le regole dei maestri di seduzione.

Conquistare con un sms © Photos.com Sanihelp.it - Casanova e Don Giovanni usavano sicuramente altri espedienti, ma anche l’arte della conquista, per essere efficace, deve mantenersi al passo con i tempi. E allora oggi si può sedurre anche attraverso un semplice sms. Chiaramente quella della seduzione è un’arte con regole ben precise, anche se non scritte.

O meglio, Andrea Favaretto, uno dei massimi esperti italiani di seduzione, oltre che motivatore e insegnante di comunicazione persuasiva, le ha appena messe per iscritto nella sua ultima fatica Dimentica i due di picche, diventa un asso di cuori (Anteprima). E una parte del volume è proprio dedicata alla conquista nell’era del telefonino: il testo si rivolge agli uomini, ma anche le donne possono sfruttare le regole a proprio vantaggio, per diventare abili seduttrici o fingersi prede perfette.

Come comportarsi? Innanzitutto bando ai messaggi chilometrici, fatti di frasi fatte o comunque scontate: «Sei bellissima, un angelo caduto dal cielo»,«È stata una serata indimenticabile, sono stato benissimo», o ancora un semplice «Come stai?» sono esempi da non seguire. La regola d’ora consiste nel terminare sempre con una domanda che preveda una risposta almeno articolata (non semplicemente un sì o un no, quindi) o, ancora, lasciare la frase in sospeso con la punteggiatura, per stimolare la curiosità dell’altro.

Prendete nota: « Mi stavo chiedendo cosa mi colpisce di più di te…»,«Dicevamo…», o addirittura un messaggio muto « …». Chiaramente mai utilizzare minacce, sensi di colpa o insulti: i messaggi devono essere pillole di piacere, brevi e positivi. E infine, fatevi sempre desiderare: mai rispondere subito a un sms, come se si vivesse appiccicati alla tastiera del cellulare. Meglio aspettare minuti o anche ore prima di farsi sentire.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Dimentica i due di picche, diventa un asso di cuori (Anteprima)

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:
Promozioni:

Commenti