Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

La pillola anticoncezionale riduce il rischio di tumore

di
Pubblicato il: 16-03-2010
Sanihelp.it - La pillola anticoncezionale proteggerebbe le donne che la assumono dalla probabilità di sviluppare un tumore o di avere malattie cardiache. Ad affermarlo una ricerca dell’Università scozzese di Aberdeen che ha coinvolto quarantasei mila donne ed è stato pubblicato sul British Medical Journal.

Lo studio è durato quarant’anni ed è uno dei più imponenti del suo genere: i ricercatori affermano che sebbene nei primi anni di assunzione della pillola le donne corrano il rischio di incappare in alcune malattie, a lungo andare il farmaco è sicuro.
Come spiega Philip Hannaford, uno degli autori: «Questo studio è rassicurante per le donne: dopo aver seguito questo grande gruppo di donne per 39 anni abbiamo dimostrato che non solo il rischio non aumenta, ma c'è un calo del 12 per cento per cancro, problemi cardiaci e ictus».

Per combattere i rischi legati ai primi anni di assunzione l’esperto consiglia di evitare alcuni comportamenti rischiosi (come il fumo), tenere sotto controllo la pressione sanguigna e partecipare agli screening.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti