Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > Articolo

Pasqua 2010

di
Pubblicato il: 30-03-2010

La Pasqua è ormai prossima: dal nord al sud d'Italia e in tutto il mondo è un tripudio di uova di cioccolato e di torte dolci e salate al formaggio

Pasqua 2010 © Photos.com Sanihelp.it - La Pasqua si avvicina e per la gioia di grandi e bambini è tutto un fiorire di uova pasquali: l’uso di regalare uova a Pasqua si collega al significato stesso della Pasqua, la festa della primavera, della fecondità e del rifiorire della natura, l’uovo è il simbolo della vita che si rinnova ed è auspicio di fecondità.

Si dice che i primi ad usare l’uovo come oggetto bene augurante siano stati i Persiani che festeggiavano l’arrivo della primavera con lo scambio di uova di gallina; in Occidente questa usanza risale al 1776, quando il capo dell’abbazia di St. Germain-des-Pres donò a re Luigi VII, appena rientrato a Parigi dopo la seconda Crociata, prodotti delle sue terre, incluse uova in gran quantità.

In Bulgaria nei giorni precedenti la Pasqua si colorano le uova e tradizione vuole che il primo uovo deve essere colorato di rosso perché possa portare salute.
In Olanda durante la Pasqua i genitori nascondono in giardino le uova per il divertimento dei bambini che devono cercarle.
Secondo la tradizione dopo il consumo moderato di ogni genere alimentare durante la quaresima, a Pasqua si consuma l’agnello e dolci a forma di colomba e torte di formaggio.

In Finlandia durante il pranzo pasquale, si mangiano il Pasha a base di formaggio e il Mammi, il tradizionale budino pasquale di segale.

In Germania il pranzo pasquale è quasi sempre a base di agnello e anche il dolce tradizionale ha la forma di un agnello; in Grecia si pranza con la soupa mayeritsa accompagnata da riso alla greca, con le uova colorate di rosso, con il pane pasquale e la tipica Maghiritsa, una zuppa fatta con le interiore dell'agnello. I
n Olanda tipico dolce pasquale è il Paasbrod, un buonissimo pane dolce pieno di uvetta.

In Russia, infine, la mattina del giorno di Pasqua ci si reca sulla tomba di un parente e li si consuma un picnic.
Alla sera si fa un banchetto con diversi tipi di carne, pesce e funghi, dove non manca il Pabcha, un piatto sostanzioso a base di quark e il panettone pasquale chiamato Kulitch accompagnato dalla ricotta dolce.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Speciale Pasqua 2010

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti