Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Speciale Concepimento

Alla ricerca della gravidanza

di
Pubblicato il: 20-04-2010

Quando si cerca un bambino il sesso può diventare un gesto monotono e la passione spegnersi lentamente. Tre consigli per vivere questo momento con spensieratezza e salvare la coppia.

Alla ricerca della gravidanza © Sxc Sanihelp.it - Ora che siete alla ricerca dell’unione perfetta (quella dello spermatozoo con l’ovulo), da un punto di vista fisico tu e il tuo partner siete più vicini che mai. Ma com’è l’intesa dal punto di vista emotivo?

Quando il sesso diventa puramente funzionale ai piani di maternità, si corre il rischio di praticarlo in modo meccanico, a ripetizione, senza passione. L’unico preliminare diventa il controllo del muco cervicale? State sbagliando rotta, e la relazione può risentirne negativamente.

Sta a voi evitare che tutto si riduca a un amplesso senza gioia: questo periodo, al contrario, se vissuto intensamente e senza incaponirsi troppo nella ricerca della gravidanza a tutti i costi, può rafforzare ulteriormente il rapporto.

Quante donne affermano di essere rimaste incinte quando ormai non ci pensavano più? Ebbene, il cervello influenza il funzionamento dell’organismo più di quanto pensiamo. Ecco cosa consigliano Heidi Murkoff e Sharon Mazel, autori del bestseller statunitense Che cosa aspettarsi quando si aspetta (Sperling&Kupfer, ora disponibile anche in Italia al prezzo di lancio di 22,00 Euro fino al 31 maggio 2010), letto dal 93% dei genitori americani.

1. Uscite. È il momento di fare un viaggio, programmare qualche uscita in più o organizzare qualcosa di speciale per il weekend. Approfittate degli ultimi periodi di tranquillità prima dell’arrivo del bebè e colpivate gli interessi comuni, in modo da rafforzare il rapporto, distrarsi dal pensiero della ricerca della gravidanza e moltiplicare le occasioni per stare insieme al di là dell’accoppiamento finalizzato alla fecondazione. Se poi il weekend programmato o la gita fuori porta coincide con il momento dell’ovulazione, meglio ancora…

2. Date nuovo impulso al romanticismo. Non rendete il rapporto sessuale un’abitudine meccanica e noiosa, fine a se stessa. Non dimenticate il lato ludico dell’erotismo, rialzando la temperatura (del rapporto, non quella basale!) con un film piccante, una cena afrodisiaca, qualche giochetto sessuale, una partita a strip poker, un posto inconsueto o una posizione nuova e mai sperimentata. Se le trasgressioni non fanno per voi, provate con una passeggiata al chiaro di luna, una cena a lume di candela o qualche coccola davanti al caminetto.

3. Fate un lavoro di squadra. Sei preoccupata perché tuo marito sembra più interessato all’andamento della Borsa piuttosto che a quello del tuo ciclo ormonale? Non essere opprimente. Il fatto che lui sembri indifferente non significa che non voglia un figlio quanto te. Gli uomini hanno reazioni e atteggiamenti diversi dalle donne in questi frangenti e forse una controparte più serena e meno concentrata su ovulazione e test di gravidanza può essere d’aiuto per sdrammatizzare e stemperare la tensione dovuta all’attesa.

In ogni caso, l’importante è non smettere mai di parlare! Per fare un figlio bisogna essere in due, stare uno a fianco dell’altro, anche se si utilizzano approcci e linguaggi differenti.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
H.Murkoff e S.Mazel, Che cosa aspettarsi quando si aspetta, Sperling&Kupfer

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti