Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Sul web corre la disinformazione sui farmaci

di
Pubblicato il: 14-04-2010
Sanihelp.it - Uno studio della Columbia University pubblicato sull'American Journal of Infection Control, denuncia uno stato di disinformazione in fatto i farmaci. Responsabile sarebbe il web, soprattutto i social network, su cui corrono errate ed equivoci sui farmaci e in particolare sull'uso degli antibiotici.

I ricercatori hanno analizzato un migliaio di status e post e hanno rilevato i fraintendimenti più numerosi si hanno in particolare nelle combinazioni e con le chiavi di ricerca influenza e antibiotici (345 volte) e raffreddore e antibiotici (302 volte).
Questa la spiegazione degli studiosi: «I social network offrono strumenti per condividere informazioni sulla salute. Tuttavia spesso c'è il pericolo che vengano diffuse notizie sbagliate sull'uso dei farmaci. È necessario quindi identificare gli equivoci e promuovere comportamenti corretti, pensando a quali strumenti possono essere usati per raccogliere dati sulla salute in tempo reale su questi strumenti».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
AIOM

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti