Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Malore

Emorragia cerebrale per Tinto Brass

di
Pubblicato il: 20-04-2010

Il celebre regista italiano ricoverato in ospedale a Vicenza per emorragia cerebrale. Prognosi non ancora sciolta, ma sanitari fiduciosi.

Emorragia cerebrale per Tinto Brass © Rete Sanihelp.it - La paura sembra passata per Tinto Brass. Il celebre regista dell’erotismo, ricoverato d’urgenza sabato notte per un’emorragia cerebrale, ha trascorso bene la prima giornata di degenza all’ospedale di Vicenza e i sanitari sono fiduciosi.

Il regista de La chiave si era sentito male domenica all’una di notte, mentre era in un hotel di Marostica, nel Vicentino, dove si trovava per una rassegna di grafica umoristica. All’ospedale, raggiunto con mezzi propri, i primi accertamenti hanno evidenziato una condizione seria ma non grave, tanto da escludere la necessità di un intervento chirurgico d’urgenza. «La piccola emorragia che lo ha colpito è rimasta invariata. Al momento non vi sono le indicazioni per un intervento chirurgico» ha confermato in una nota l’azienda sanitaria.

La nota conferma, quindi, l’emorragia cerebrale inizialmente smentita dai famigliari dello stesso regista settantasettenne che, attraverso il figlio Bonifacio, avevano fatto sapere che il padre era stato ricoverato per esami programmati da tempo.

Sembra, invece, che Brass sia ricoverato nel reparto di terapia intensiva della neurochirurgia, colpito da una emiparesi alla parte destra del corpo, e sotto costante monitoraggio dei parametri vitali, in attesa che l’emorragia si riassorba. Le sue condizioni sono definite stazionarie e, in vaso di variazioni, seguirà un ulteriore comunicato dei sanitari.

La prognosi resta comunque riservata: occorrerà attendere il superamento della fase di emergenza, con il riassorbimento del versamento di sangue, per valutare l'eventuale danno neurologico subìto dal regista settantasettenne. I sanitari sono fiduciosi.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Internet

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti